Vota il tuo “Piccolo Comune Amico”!


Cari Amici,

è con grande orgoglio che vi presento un’iniziativa cui lavoriamo da mesi, e che abbiamo immaginato per dare valore al patrimonio fondamentale del nostro Paese: quel territorio meraviglioso che ci ospita e ci dà da vivere.

Il Codacons, Coldiretti, la Fondazione Symbola, Touring Club Italiano, Autostrade per l’Italia, Intesa San Paolo, SisalPay, con il patrocinio di Anci e Uncem, hanno unito le forze e dato vita al progetto “Piccolo Comune Amico”: una scommessa, nata per promuovere lo sviluppo dei Piccoli Comuni – ovvero, quei Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti che sono letteralmente disseminati nella penisola, pur rimanendo spesso nascosti e ignoti al grande pubblico.

I Comuni rappresentano il nostro patrimonio culturale più importante: il rilancio della nostra economia non può che partire da questi piccoli gioielli del nostro territorio, Il “Premio Piccolo Comune Amico” è nato per festeggiarli e valorizzarli, individuando e premiando 25 Comuni che ospitano le eccellenze del territorio italiano. La premiazione avverrà in un grande evento conclusivo, a Roma.

LE CATEGORIE.

Il “Premio” è suddiviso in 5 categorie:

  • Agroalimentare
  • Artigianato
  • Innovazione sociale
  • Cultura, arte, storia
  • Economia Circolare

I COMUNI PARTECIPANTI.

Ogni Comune ha inviato la sua candidatura per una o più categorie: scorri la mappa per visualizzarli!

VOTA IL TUO PICCOLO COMUNE PREFERITO!

Adesso tocca a te!

Vota il tuo “Piccolo Comune Amico” preferito, e aiutalo a farsi conoscere in Italia e nel mondo. I vincitori, infatti, avranno a disposizione campagne promozionali che verranno diffuse da tutti i canali comunicativi dei partner del progetto: nelle aree di servizio della rete autostradale, sui social e sulla stampa. Così, saremo sicuri di diffondere la conoscenza delle eccellenze vincitrici in tutto il mondo!

E allora, che aspetti? Valorizziamo insieme questo nostro, straordinario, Paese!

Carlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.