LETTERA APERTA A PIERLUIGI BERSANI: NON FUMI IL SIGARO IN PUBBLICO

 

 

Caro Bersani la stimiamo come uomo politico e come guida di un importante partito ma, per favore, rinunci al suo amato sigaro quando appare in pubblico. Tra ieri e oggi centinaia di giornali, siti internet e telegiornali, hanno mostrato la sua immagine mentre sale sul tetto della facoltà di Architettura a Roma. E assieme a lei è salito anche il suo sigaro, che compare in tutti gli scatti. Certamente saprà che il fumo provoca solo in Italia 80mila morti ogni anno, e che i soggetti più a rischio sono proprio i giovani i quali, una volta sedotti dal tabacco, probabilmente resteranno fumatori a vita, con enormi danni per la loro salute. Nel farsi riprendere o fotografare con il sigaro in bocca, si rischia di lanciare un messaggio pericoloso ai tanti ragazzi che la seguono e la appoggiano, specie se consideriamo l’importante ruolo da lei ricoperto. E, si fidi, non si tratta di demagogia o ingiustificato allarmismo. Per tale motivo le chiediamo la cortesia di rinunciare al sigaro quando, come avvenuto ieri, appare in un contesto pubblico dove inevitabilmente verrà ripreso e fotografato.Con i migliori saluti 

Carlo Rienzi

2 Commenti

  • Ancora si sta a guardare il pelo, e non l’uovo, sig. Rienzi.

    Credo che la gente preferirebbe sapere chi ha votato per l’abolizione della pensione a vita dei parlamentari e chi invece (tutti, guarda caso) ha votato contro, invece di sapere se fumando fornisce una “buona immagine” (la tipica ipocrisia italiana…).

    Sono alrte le cose importanti. Sono altre le battaglie da combattere. Eppure sembra che siate sordi da questo punto di vista.

    I cittadini onesti sono stanchi di essere presi in giro.

    Chi volesse farsi un’idea di dove bisogna intervenire davvero, e con forza, legga questa bella lista. Nome per nome.

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/25/la-casta-non-rinuncia-al-vitalizio/78785/

  • Dott. Rienzi,dai non le sembra di esagerare? I ragazzi prendono il cattivo esempio da ben altro mi creda… per esempio guardare certe trasmissioni…
    Si certo il fumo fa male,fumarsi un bel sigaro all’ aria aperta nuoce solo a chi se lo fuma e poi si vendono dappertutto sotto il monopolio dello Stato e lo sa lo Stato
    quanto ci guadagna… con il FUMOOOO.????
    Io per esempio ogni tanto un Garibaldi me lo fumo bello tranquillo con una coppa di Cognac dopo un bel pranzetto.Sono i piccoli piaceri della vita..ed ognuno se la vive come vuole. Ciao la stimo moltissimo Dott.Rienzi Buon Fine Settimana e non cerchi i peli nella uova si goda di più la vita.
    Saluti Sydney

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.