INTERNET: ANTITRUST AVVIA ISTRUTTORIA SU EASY-DOWNLOAD.INFO. PER LE ISTRUZIONI SU COME CONTESTARE LA RICHIESTA DI PAGAMENTO ECCO IL LINK: http://www.carlorienzi.it/?p=325

ANCHE TU VITTIMA DI QUESTO SITO? POSSIBILE UNA CLASS ACTION  In molti mi avete scritto negli ultimi mesi per segnalare quella che a troppi navigatori è parsa una vera e propria truffa. Sto parlando del sito www.easy-download.info. A seguito delle segnalazioni ricevute, abbiamo presentato un esposto all’Antitrust, che oggi ha aperto una formale istruttoria.Vi riporto un estratto del comunicato diffuso oggi dall’Antitrust: Secondo le denunce ricevute, digitando sul motore di ricerca Google il nome di un determinato software accompagnato dalla parola “gratis” o “gratuito”, appariva al primo posto il sito www.easy-download.info.

Selezionando il link, il consumatore veniva indirizzato non alla home page del sito, ma direttamente alla pagina dedicata alla registrazione. Una volta inseriti i propri dati, il consumatore sottoscriveva sostanzialmente a sua insaputa, un contratto biennale con la società tedesca Eurocontent Ltd per la fornitura di software al costo annuale di 96 euro da pagare anticipatamente una volta l’anno. A differenza della home page, dove le condizioni contrattuali erano riportate con chiarezza, la pagina di registrazione riportava i termini con un’evidenza grafica non sufficiente a una loro immediata percezione. In sostanza il consumatore era indotto a credere che si trattasse di un servizio gratuito.

Decorso il tempo per il recesso senza dare al consumatore alcuna conferma del perfezionamento del contratto stesso, la società tedesca iniziava a sollecitare i pagamenti”.

Ovviamente, qualora l’Autorità dovesse accertare comportamenti lesivi dei diritti dei consumatori, sarà possibile agire per ottenere il rimborso di quanto versato, o addirittura il risarcimento per i danni subiti. Per questo invito tutti coloro che siano incappati nel “tranello” del sito www.easy-download.info a raccontare su questo blog la propria disavventura, che servirà sia per fornire altro materiale utile all’Antitrust, sia per essere poi ricontattati in caso di una futura class action.

106 Commenti

  • Gentile Carlo Renzi, sono un utente di aprilia volevo confermare per quanto riguarda il sito :www.easy-download.info, tutto e’ successo come hanno raccontato gli altri utenti , solo che quando mi hanno fatto la richiesta di pagamento ,li ho’ subito minacciati di denunciarli ,e rivolgermi alle autorita’ competenti , prima di tutto al codacons ,di cui sono tesserato da due anni .
    mi scuso perche’ non so come fare per inserire un allegato in questo post . perche’ volevo farvi leggere la-mail che mi hanno scritto ,ecc.ecc. comunque sono molto contento se’ possiamo darci una lezione a’ questi …….. cosi’ i prossimi ci penseranno due volte a’ combinare guai alla povera gente grazie di tutto e’ congratulazione per il tutto.
    maik48

  • Signori, io aggiungerei di più al vostro resoconto, io non sono mai entrato nel loro sito, ne per sbaglio e ne per copiare qualcosa, ma mi sono ritrovato una fattura, dei solleciti di pagamento e quant’altro. Come me si trovano tanti altri e lascio quindi a voi trarre le vostre deduzioni. Sono persone pericolose, più pericolose di quanto voi possiate immagginare. io sono un informatico ed un programmatore e ho paura per i ragazzi, trovate delle serie soluzioni. Cordiali saluti C.te Franco Schinardi

  • Buongiorno, anch’io sono una vittima di questi “signori”, nonostante i solleciti non ho pagato quanto richiesto. Ho conservato le loro mail, in caso di bisogno sono a vs disposizione.
    Cordiali saluti
    Tiziana Baratelli

  • Idem come sopra, ho ricevuto anche io stamattina una mail con la fattura e sollecito di pagamento 96 euro… fate qualcosa perchè queste m..de devono chiudere i battenti e andare in galera…

    P.S. come l’amico sopra ha scritto, anche io sto ignorando le minacce di ingiunzione e altro… faccio bene?… è pericolosa questa cosa?… voi cosa consigliate?… ho una famiglia e un bimbo e attualmente non navigo nell’oro, quindi tutti questi eventi non mi rasserenano.

    Attendo un vs. riscontro

    Andrea Giarola

  • Rispettabilissimo Carlo Rienzi, anch’io sono vittima di questa gente, come tutti cercavo di scaricare un programma free download(Open Office per l’esattezza, tra l’altro non l’ho nemmeno scaricato), mi è comparso tramite Google il sito “easy download” che mi ha chiesto di fare una semplice registrazione e mi sono ritrovato abbonato per 24 mesi…cose da pazzi!!!chiaramente ho esposto denuncia all’Antitrust senza però mandare alcuna raccomandata di recesso alla compagnia tedesca, è una pratica “indispensabile”? Resto in attesa per qualsiasi Vostra richiesta e/o consiglio in merito. Cordiali saluti
    Luca Dapoto

  • Caro Avvocato,anche io (vostro iscritto),sono caduto come un pollo nel trabocchetto di easy download.Non ho scaricato NULLA,mi stavo informando solo su di un programma.Non sono assolutamente previsti click di conferma tipo”Acquista ora”,”Buy now”,”Compra ora”…Ci si cade in un attimo,le informazioni sono scritte con caratteri piccoli e poco visibili.Mi hanno sollecitato il pagamento(96 € l’anno per 2 anni).Mi hanno minacciato di denuncia per truffa,dicendo di avere i miei dati(che,nell’ultimo sollecito,mi dicono essere falsi!!!E mi sollecitano di reinserirli!!)Cosa posso fare?Attendere,pagare?Cosa posso aspettarmi?Grazie
    Roberto Pagani

  • Salve a tutti, anche io sono uno di Voi. Spero solo che si possa dare una bella lezione a codesta società che con azioni commercialmente illegali e fraudolente agiscono approfittandosi della buona fede dell’ormai vessato consumatore. Io a pagare non ci penso proprio. Conservo tutto e spero di vederli presto……….. lasciamo perdere. Un caro saluto a tutti voi.!

  • Gentilissimo Avv. Rienzi, sono un vostro iscritto dai tempi del ricorso “antibrunetta”;
    avendo già sperimentato la vostra serietà e competenza volevo portarvi a conoscenza che anche mia figlia (tra l’altro minorenne) ha ricevuto una lettera di ” minacce” da parte di questa fantomatica ditta “EURO CONTENT ltd” (ma chi la conosce?!?!).
    Dopo che mia figlia ha smesso di piangere sono riuscito a farmi spiegare il fatto ovvero, non riusciva a capire neanche lei cosa questa gente volesse; ho pensato di rivolgermi alla polizia postale ma dopo aver trovato sul vostro sito altri sventurati navigatori penso che mi metterò a vostra disposizione per quanto potrò fare. Se serve vi comunico che ho conservato la lettera “minatoria” con la quale questi “signori” hanno tolto la serenità a mia figlia. La lettera la metto a disposizione.
    Cordiali saluti
    Mariano Fois

  • Gentile Avvocato,
    anch’io come tanti sono finito nella trappola Easy Download in un momento oltretutto molto travagliato emotivamente per me, tanto che, ricevuto il sollecito di pagamento e dopo aver tentato di contestare la presunta iscrizione a pagamento (del quale non ricordo minimamente di aver nemmeno intravisto la dicitura) e aver ricevuto una ulteriore mail nella quale mi si spiegava che la dicitura del pagamento dovuto era BEN visibile e quindi per loro il contratto di abbonamento era in tutto e per tutto perfezionato, dopo un breve periodo durante il quale non ho nemmeno acceso il computer, ho provveduto al pagamento della cifra richiestami di 96 euro. Solo dopo diverso tempo ho provato a ricercare il sito in questione attraverso Google ed ho avuto la sorpresa di leggere di tutto e di più sulla presunta truffa!
    Dunque sarò ben lieto se verrà intentata una class action contro il suddetto sito al fine di riavere quanto versato e, soprattutto, al fine di interrompere il contratto che mi obbligherebbe al pagamento di ulteriori 96 euro per il secondo anno di contratto!
    Le sarò grato se vorrà ragguagliarmi in merito.
    Cordiali saluti
    Renato Insinna

  • Gentile Avv. Carlo Rienzi ache io ho avuto lo stesso problema con easy download scaricando il software gratuito flv player da google. Non essendo un navigatore assiduo della rete mi sono accorto (nella posta elettronica) dell’e-mail di sollecito di pagamento dopo che era già scaduto di alcuni giorni il pagamento. Ho scritto per e-mail subito alla Euro Content Ltd chiedendo di annullare il contratto ma mi hanno risposto sempre che dovevo immediatamente pagare (entro il 5 luglio 2010 per non incorrere a ulteriori more) perchè la richiesta di recesso non poteva essere accolta in quanto esercitata oltre il termine di legge di 10 giorni. Quindi inegligentemente ho pagato tramite bonifico bancario 96 euro (quota annuale). Dopo qualche giorno ho visitato il sito in questione dove leggendo molto dettagliatamente, in quanto il tutto e scritto con caratteri molto piccoli, ho visto che il contratto e per 2 anni. Purtroppo mi sono accorto soltanto oggi grazie al vostro sito che il tutto sembrerebbe una truffa, posso fare qualcosa per annullare tale contratto e richiedere il risarcimento del bonifico in quanto loro non mi hanno mai inviato per posta il contratto?

    Cordiali saluti,

    Visiterò spesso il vostro sito per avvere aggiornameti e notizie sull’argomento.

  • Gentilissimo avvocato segnalo di essere caduto nella ragnatela di questi SIGNORI che in un primo tempo mi hanno bombardato di richieste di pagamento con toni molto pressanti e anche dopo il mio pagamento nei tempi e nelle modalità richieste hanno continuato a sostenere per via e-mail e per posta che non avevano ricevuto il pagamento e mi invitano ad effettuarlo per evitare conseguenze legali.Ribadisco che sono in possesso della ricevuta bancaria di avvenuto pagamento.Cordiali saluti Crivellaro Attilio

  • salve,
    personalmente ho ricevuto, solo una lettera di minacce per ultimo sollecito.
    Inutile spiegare, ho semplicemente fatto le stesse cose che avete fatto Voi.
    Non intendo pagare!
    distinti saluti Luigi Picccegna.

  • Gentile avvocato Carlo Rienzi anch’io come tante altre persone ho ricevuto oggi stesso un sollecito di pagamento da questa fantomatica ditta .Ho poca dimestichezza col computer ma sono sicurissimo di non aver acquistato niente e quindi nonostante mi minaccino di fare contro di me un’azione legale non intendo pagare.Mi rendo disponibile per una class action nei loro confronti.Grazie per avermi concesso la possibilità di esprimere la la mia opinione..Visiterò spesso il vostro sito per avere aggiornamenti.

  • Buongiorno Carlo,
    anch’io faccio parte della schiera di quelli finiti nella rete di easydownload.
    Avevo cercato su Google un software gratutito per vedere video e mi hanno indirizzato su easydownload. Un po’ frettolosamente mi sono registrata come spesso capita di fare e non mi sono assolutamente accorta di aver sottoscritto un contratto a pagamento; dopo alcuni giorni ho ricevuto una mail in cui mi si sollecitava a pagare non avendo esercitato il diritto di recesso entro 10 giorni.
    Ho risposto affermando che non avevo alcuna intenzione di pagare e mi sono stati mandati altri solleciti di pagamento un po’ minacciosi.
    Continuerò ad ignorare i solleciti ed intanto seguirò gli sviluppi della vicenda sul suo blog.
    Cordiali saluti Patrizia Colonnello

  • gentile Avvocato,
    con la presente porto la mia testimonianza in merito alla vicenda easy-download. La mia esperienza personale ricalca quanto successo grossomodo agli altri sfortunati utenti, vale a dire ricerca di un antivirus grauito e invece sottoscrizione involontaria di un contratto del costo di € 96 annue per 2 anni con pagamento annuo anticipato. A seguito di ciò ho iniziato a ricevere mail di sollecito di pagamento e ultimamente una lettera di sollecito con minaccia che, in caso di mancato pagamento, il tutto verrà passato all’ufficio legale e che avverrà una segnalazione del mio nominativo alle liste dei “cattivi pagatori” visionata dal sistema bancario e creditizio in genere (con eventuali difficoltà future ad accendere finanziamenti).
    Spero proprio che tali pratiche commerciali scorrette vengano impedite e per intanto io non provvederò a nessun pagamento.
    Cordiali saluti
    Sandro Di Pietro

  • Gentile Avvocato, ho ricevuto anch’io il medesimo sollecito di pagamento.
    Inutile dire che non intendo pagare e seguiro’ tramite voi l’ evolversi della situazione.

    Cordiali saluti Alberto Ricciardi

  • Buongiorno!!
    Ho appena ricevuto un sollecito di pagamento della società eurocontent ltd, per l’iscrizione al loro servizio.
    In passato ho scaricato si open office, ma ai primi di giugno, mentre mi si accredita un loro accesso il giorno 03/07/2010 in un ora notturna, ora in cui stando alla mia cronologia esplorazioni non ero nemmeno connesso.
    Mi si “sollecita” il pagamento della quota, ben felici che non abbia fatto valere il diritto di recesso, quindi soddisfatto della loro offerta.
    Il nome e cognome riportati all atto di iscrizione sono non miei (e solitamente non mi iscrivo ne tantomeno do nomi fasulli) probabilmente fasulli, e l indirizzo è assolutamente impossibile:

    Signor
    Fabio De Rossi
    Como mi
    20099 Monza
    IT

    forse che questi signori siano passati direttamente al phishing?

  • Anch’io sono incappato nel sito http://www.easy-download.info senza sapere che era un sito a pagamento (cercavo su Google un sito per scaricare gratuitamente il programma Live Messenger 2009). Ho effettuato la registrazione come mi veniva richiesto, senza che mi fosse evidenziato che ciò aveva un costo e le condizioni di fornitura (sembrava un sito di download gratuiti). Non ho però effettuato poi il download. Ora ho ricevuto, come tutti gli altri, il sollecito di pagamento, che fino ad ora ho ignorato. Attendo pertranto Vostre indicazioni.
    Ringrazioe porgo cordiali saluti.
    Alessandro Monteverdi

  • Salve, anche io sono stato vittima di questa truffa. Per il download su http://www.easy-download.info ho utilizzato una mail con un nome fittizio non esistente per scaricare un player in una ditta dove sono consulente.

    Considerando che la persona titolare della mail è inesistente e nessuno della ditta conosce la persona fittizia come dovrei comportarmi secondo Lei?

    Grazie

    Gian Paolo Bottassi

  • Stamattina ho trovato nella posta la fattura di 96 euro dal sito easy dowloand. vorrei sapere come comportarmi,non vorrei pagare perche mi sembra una truffa bella e buona.Qualcuno mi dice come comportarmi? Grazie

  • Gentile Avvocato,
    purtroppo ho ricevuto anch’io, come tanti altri utenti della rete, il sollecito di pagamento da parte della euro content ltd per € 96,00.
    Le modalità con le quali gli utenti vengono “indotti” alla registrazione sul sito in questione mi inducono a pensare che si tratti di una pratica commerciale ingannevole e scorretta e pertanto non intendo pagare quanto indebitamente chiedono.
    Per il momento non ho ne inviato una raccomandata a/r di diffida come risposta al sollecito di pagamento e ne ho denunciato il fatto all’Antitrust.
    Resto in attesa di Vostre indicazioni in merito e Vi porgo cordiali saluti.

    Nicola Vecera

  • Gentilissimo avvocato, anch’io, (come vedo siamo in tanti) sono vittima di un tentativo di truffa da parte di questo fantomatico sito, che continua a richiedermi il pagamento di un abbonamento di € 96 per “aver scaricato(?)”, il loro programma(cosa che, francamente, non so, o non ricordo di aver mai fatto). Alle continue richieste di pagamento non ho mai risposto e ho cancellato le email. La ringrazio anticipatamente e resto in attesa di Vs notizie in merito. Cordiali saluti
    Gabriele Sacchini

  • Ebbene si, anch’io ci sono cascata!!! Avevo deciso di pagare, ma dopo aver constatato che c’è in corso una denuncia della Codacons all’Antitrust, non lo farò più restando in attesa della decisione di quest’ultimo. Lei cosa mi consiglia?

    Cordiali saluti.

  • Gentile Avvocato, ho ricevuto anch’io il medesimo sollecito di pagamento.
    Non intendo pagare e seguiro’ tramite voi l’ evolversi della situazione.Easy downloader deve cessare di esistere

  • segnalazione di Plarent Anamali di Roma – E.mail: plarent_2006@hotmail.com
    Oggetto: Sollecitazione di pagamento , easy-download.info.
    Gentile Avvocato,
    4 giorni fa ho ricevuto una mail dal sito easy-download.info per pagare una fattura di euro 96 per la iscrizione, non ho richiesto ne firmato nessun tipo di contratto. Cosa devo fare ? Grazie

  • Salve! Anche a me è andata come tutti gli altri utenti purtroppo ingannati.Mi è arrivato il 25.07.2010 una richiesta di sollecito pagamento.Cosa devo fare?..se non paga cosa può succedere?….
    Distinti saluti!

  • salve
    Come posso constatare vedo che in molti sono caduti come me nel tentativo di truffa della easy-download. Personalmente ho risposto che non intendevo pagare per un servizio che non ho espressamente richiesto e loro mi hanno risposto che se mando loro una denuncia conto ignoti su un loro modulo (nel caso fossero stati utilizzati i miei dati a mia insaputa) avrebbero sospeso la loro richiesta di pagamento. Io sinceramente non ricordo neanche se ho scaricato qualcosa a sicuramente non ho richiesto un abbonamento per 24 mesi a 96 eruo annuali.
    Non intendo pagare il pizzo che mi si richiede.
    Come debbo comportarmi

  • salve
    Sono caduto anche io nel tentativo di truffa della easy-download. Personalmente ho risposto che non intendevo pagare per un servizio che non ho espressamente richiesto e loro mi hanno risposto che se mando loro una denuncia conto ignoti su un loro modulo (nel caso fossero stati utilizzati i miei dati a mia insaputa) avrebbero sospeso la loro richiesta di pagamento. Io sinceramente non ricordo neanche se ho scaricato qualcosa a sicuramente non ho richiesto un abbonamento per 24 mesi a 96 eruo annuali.
    Non intendo pagare il pizzo che mi si richiede.
    Come debbo comportarmi

  • Salve
    Come gli altri anche io sono incappato in questo raggiro, cercavo un programma free, non ricordo quale, però ricordo che avrei dovuto registrarmi al sito per scaricare il programma, mi sono registrato pensando ad una registrazione a tempo, le clausole in carattere piccolo e colore che non si metteno in evidenza ; successivamente, con grande sorpresa, mi arrivò sempre via email un sollecito di pagamento che, mi annunciava che avevo in qualche modo formalizzato un contratto con loro e che dovevo pagare due rate anticipate di 96 euro annuali, leggendo qualche articolo di legge ho capito che non siamo difesi, infatti basta il solo IP per formalizzare un contratto, non potendo spendere tempo causa lavoro , ho pagato la prima rata, nello stesso tempo ho smesso di usare google. Di tutto questo ho la documentazione ricevuta di pagamento ecc. che metterò a disposizione. Serve una legge nuova che metta al sicuro il cittadino dai nuovi commercianti della scoperta dell’acqua calda

  • Salve ho ricevuto via posta un sollecito di pagamento per un “presunto” acquisto che ho effettuato su internet. La comunicazione è arrivata a Roma, dove ho il domicilio, purtroppo io ora vivo a Milano.
    La società in qustione è EASYDOWNLOAD,ho gia contattato l’antitrust, che mi consiglia di rivolgermi a voi e mi ha già confermato che sono in molti ad avere questo problema. C’è un modo per cui posso porre fine a questa vicenda senza la necessità di dover pagare un legale o imbattermi in procedure dispendiose a livello di tempo?
    In attesa di un vostro gentile riscontro porgo cordiali saluti Diego Recchia.

    Questa è la mail che ho inviato a CODACONS, ADUC, ALTRO CONSUMO, UNIONE CONSUMATORI.

    Gli unici che mi hanno risposto è stato l’ufficio stampa di codacons.
    Dicendomi:

    “Veda su http://www.carlorienzi.it e lasci lì la sua segnalazione
    Saluti”

    A cosa può servire una segnalazione quì signor Rienzi. Scusi lo scetticismo.

    Io non intendo pagare un servizio di cui non ho mai ususfruito.
    Sono tutelato?
    Devo contattare un legale?

    Grazie

  • anche a me è aarrivata una lettera di sollecito ma io non ricoddo di essermi mai collegata a questo sito e tantomemo incappata su qualcosa che si dovesse pagare , ma di solito non chiedono la carta di credito o la posta pay quando cè qualcosa da pagare? e se cè un bambino al compiuter?grazie

  • salve !! aimè ci sono caduto pure io !!
    anche a me è capitata la stessa cosa volevo scaricare un antivirus free gratuito e cliccando su installa sono stato indirizzato su una pagina di iscrizione ” no sulla hompage ” non ho visto nessun avviso di pagamento e pensando ke si dovesse fare mi sono registrato . mi è arrivata la e-mail che mi sollecita il pagamento delle 96 euro , ho risposto con un reclamo e dicendo che non ho acquistato e non intendevo acquistare nulla ma continuano a mandare e-mail .
    Io non verserò un centesimo a questi signori che operano in modo truffaldino !
    Ringraziando per l’attenzione resto in attesa di notizie

  • Saluti!! aimè ci sono caduto pure io !!
    anche a me è capitata la stessa cosa volevo scaricare un programma free gratuito e cliccando su installa sono stato indirizzato su una pagina di iscrizione ” no sulla hompage ” non ho visto nessun avviso di pagamento e pensando che si dovesse fare mi sono registrato . mi è arrivata la e-mail che mi sollecita il pagamento delle 96 euro , ho risposto con un reclamo e dicendo che non ho acquistato e non intendevo acquistare nulla ma continuano a mandare e-mail .
    Io non verserò un centesimo a questi signori che operano in modo truffaldino !
    Ringraziando per l’attenzione resto in attesa di notizie

  • Ho ricevuto un “ultimo” sollecito per la fattura in oggetto a fronte dell’utilizzo di questo fantomatico easy-download.
    Voglio puntualizzare, dopo gli accertamenti da me effettuati:
    1. Non ho mai voluto scaricare nessun easy-download.
    2. Sono entrata su queste pagine solo attraverso un search engine, visionando alcuni programmi free per configurare un nuovo computer.
    3. Non ho mai dato nessun consenso al download di tale programma né ho scaricato il programma a cui fate riferimento. Ho solo letto la pagina per saperne di più sul prodotto.
    4. Non ho mai consapevolmente dato il mio consenso all’acquisto di tale programma.
    5. Se sono stati estorti dei dati (visto che dicono di conoscere la mia data di nascita), anche di tipo personale, che hanno portato ad una qualche forma di mio consenso, sono stati estorti in maniera fraudolenta.
    6. Non ho mai ricevuto la fattura che menzionano nel sollecito.
    7. Non ho mai ricevuto i solleciti che menzionano.
    8. Non ho mai ricevuto un contratto.
    9. Non ho mai ricevuto lettere raccomandate.
    Quindi si tratta di una truffa bella e buona.

  • Salve a me e capitato di imbattermi nella pagina di easy download e facendomi capire che il servizio era gratuito senza parlare di cifre che io avrei dovuto versare ho lasciato il mio nome e la mia meil.Da li hanno iniziato a mandarmi dei solleciti di pagamento. Un pò impaurita dal fatto che volevano mandarmi per vie legali sono andata presso la mia banca che ha fatto una ricerca e mi ha detto di non pagare perchè era una truffa bella e buona. come si fa a pagare un servizio per dei servizi che non serve pagare? scusate del giro di parole grazie e se sapete qualche cosa avvisatemi

  • Buongiorno avvocato anch’ io ,anzi mia figlia minorenne , è vittima di questo sito.
    Un giorno gli è arrivata una email nel suo portatile che diceva che lei aveva sottoscritto un contratto con questo sito, assolutamente no perchè mia figlia non si è mai iscritta .Come posso fare………..io non pago assolutamente ….poi gli ho mandato IO una mail che infirmavo loro che il contratto non lo avevo MAI ricevuto…poi che mia figlia è minorenne ,non può sottoscrivere un contratto , mi hanno risposto che loro hanno tutto e che devo pagare.
    Io continuerò ad ignorarli ……….conto su di voi
    Monica Bradamilla

  • buonasera avvocato,anche io stessa fotocopia,easy dowload,o ricevuto ieri,una meil, con minacce e di spese di mora sè non pago i 96 euro con bonifico,e segnalazzione cattivo pagatore ec ec ec,io cercavo di scaricare fre,il sito leggevo. fre è mi sono ritovato cosi fregato per modo di dire,per il momento non indendo pagare il nulla senza nulla in cambio,con fiducia federico pincarelli.

  • Anche a mio figlio è successa la stessa truffa:
    ha scaricato openoffice e il suo unico sbaglio è stato scaricarlo dal sito sbagliato: nessun messaggio che faceva capire che si sarebbero dovuti pagare dei soldi, purtroppo però ha commesso l’errore di compilare una form nella quale lasciava i suoi dati personali.
    Tra l’altro mio figlio è minorenne: è da considerarsi valido un contratto “stipulato” da lui, sebbene non fosse nemmeno cosciente che lo stava stipulando?
    Ora easy download minaccia un recupero crediti con aziene giudiziale. Mi devo muovere io contestando quanto mi dicono o non devo muovere un dito? grazie

  • buonasera avvocato, come gli altri nel tentativo di scaricare un programma free mi sono registrato su easy download, e dopo alcune e-mail che mi sollecitavano a pagare, mi sono recato in banca ed ho fatto il versamento (del quale conservo la ricevuta). Stamane mi è pervenuta una lettera per posta ove mi si intimava il pagamento di 101,00 € in quanto a loro dire non avrei pagato. Purtroppo solo dopo la ricezione di questa lettera mi sono informato in rete venendo a conoscenza della truffa nella quale in molti siamo caduti. Ora credo che conserverò ogni incartamento che mi perverrà ed attenderò l’evolversi della situazione.

  • Carissimo amico Rienzi che spess ascolto quando non troppo rilassato parla al mattino con la Falcetti e altri, anche a me è capitata la stessa cosa volevo scaricare un programma gratuito (per vedermi il filmato di un matrimonio cui ero invitato) e cliccando su installa sono stato indirizzato su una pagina di iscrizione ” no sulla hompage ” non ho visto nessun avviso di pagamento e pensando che si dovesse fare mi sono registrato . mi è arrivata la e-mail che mi sollecita il pagamento delle 96 euro , ho risposto con un reclamo e dicendo che non ho acquistato e non intendevo acquistare nulla ma continuano a mandare e-mail .
    Io non verserò un centesimo a questi signori che operano in modo truffaldino !
    Ringraziando per l’attenzione resto in attesa di notizie

  • Gentile Rienzi, ho ricevuto in questi giorni una lettera di questa fantomatica societa con cui mi viene intimato di pagare 101 euro per un servizio che non ricordo di aver mai attivato.
    Leggendo i commenti lasciati anche in altri siti, credo che la soluzione migliore sia quella di ignorare le richieste di pagamento.
    Le che cosa mi consiglia ?
    grazie

  • Gentile Avv. C.Rienzi,

    anch’io sono una truffata easy download.
    La fantomatica azienda che ha deciso di truffare gli italiani questa primavera/estate ha l’ufficio in Germania, sede in Inghilterra e conto corrente nella Repubblica Ceca.

    Non ho intenzione di pagare per servizi mai richiesti,mai sottoscritti e soprattutto questi signori per quanto tempo utilizzeranno i nostri dati personali senza che noi gliene abbiamo dato facoltà?

    Grazie e cordiali saluti.
    Elena

  • Anche io purtroppo ho ricevuto circa 15 giorni dopo l’ipotetica iscrizione una mail che sollecita il pagamento dei famosi 96,00 euro,pecccato che questa iscrizione non e’ mai stata comunicata e tantomento i dati come user ID e PASSWORD.
    Questa ragazzi e’ una truffa bella e buona perche’ eventualmente l’utente non ha la possibilita’ di dare disdetta.
    Spero che l’Antitrust intervenga e fermi certi raggiri almeno nel nostro paese.
    Piuttosto di dare i soldi a questa gente mi facci sequestrare anche il frigorifero!!!!

    Saluti
    Gian Marco

  • Buongiorno a tutti….
    casualmente ho letto di questo sito…. essendo del mestiere, posso garantirvi 1. che non esiste alcun sito LEGALE che permetta di scaricare GRATUITAMENTE programmi commerciali come quelli elencati in suddetto sito; 2. esistono siti LEGALI CHE DANNO POSSIBILITA’ di scaricare programmi i quali autori, dichiarano che sono completamente gratuiti ( freeware !) e non shareware o trial ; 3. i titolari del suddetto sito in oggetto, forse non stanno nemmeno in Germania visto che se si legge bene il sito, si trovera’ un numero fax di Roma…. (puo’ essere che sia pure in germania il titolare ma mi puzza di italiano in germany!); 4. comunque sia l’approccio con il sito, NESSUNO PUO’ OBBLIGARE A PAGARE tramite una semplice iscrizione al sito…. avendo un sito ecommerce (negozio online) ci si iscrive si, pure dando codice fiscale e partita iva, vero….ma pagamenti non sono ammessi se non con invio di merce con fattura o scontrino o ricevuta fiscale e comunque, in questi casi ci sono 10 giorni per Legge di diritto al recesso incondizionato (vendita per corrispondenza!).
    Mi auguro che la gente non capiti piu’ di essere truffati, anche se vedo ormai giornalmente che le truffe son piu’ ad opera di italiani anche se residenti all’estero che non degli stranieri in se’.
    Arrivederci.
    Lukas.

  • Anch’io sono stato irretito. Mi hanno mandato 2 o 3 solleciti di pagamento, ora per Euro 96.+ 5 di spese.
    Cordiali saluti
    Guarnotta Gianfranco

    Easy download

  • Come tutti, se scrivo qui è per testimoniare che sono stata inclusa in questa rete di pseudoiscrizioni ad Easydownload. Sono in questi mesi in luogo dove non ho facilità a contattare internet. così scopro che il 12 luglio ho ricevuto da loro un avviso di iscizione, con modalità, le info ed un diritto di recesso entro 10 giorni ( ma io l’ho letta dopo). giorni fa un sollecito perentorio, da domani è preannuciato ua lettera . Peccato che non so ricostruire come mi sia iscritta. E’ la prima volta che mi capita di sentirmi poco accorta o incoscente. Forse volevo scaricare openoffice o altro gratis da google. Di solito lascio quello che mi viene segnalato come ‘meraviglioso e gratis!’, come pubblicità ingannevole. Se ci sono caduta vuol dire che giocano molto bene sulla vulnerabilità percettiva e su momenti di distrazione compatibili. il titolare è il signor Vilam Adamca, nome romeno?, una sede fantomatica in Germania Frankfurt am Main ed un fax a Roma… Non pago ma non so se è meglio tacere o inviare una lettera via fax di risposta. Certo mi stanno rovinando i giorni di ferie e mi hanno messo un senso di precarietà, come effetto collaterale: ero perfino indecisa se registrarmi qui o ad altri siti di aiuto ai consumatori.
    Grazie a Lukas
    Carlamaria

  • Gentile Carlo,
    Anche io come tutti mi sono imbattuta in questo terribile sito, cercando di scaricare il GRATUITO open office.
    Non ho mandato nessun centesimo e dopo una serie di sollecitazioni tramite mail, mi hanno inviato la fattura a casa. Che devo fare?

  • Anche io mi aggiungo alla gente che è stata RAGGIRATA dal sito easy downloader,cercando di scaricare il programma Google Earth,che chiaramente è gratuito.
    Non ho pagato nulla fino ad ora anche se le mail di sollecito continuano ad arrivare,ho anche chiamato l’antitrust per la segnalazione del mio caso.
    Spero si risolva tutto per il meglio.
    Grazie a tutti

  • Anche io segnalo il tentativo di truffa del sito easy-download, oggi 16 agosto mi è arrivata una lettera con sollecito di pagamento di 101,00 euro.
    Ho immediatamente inviato alcune email al mittente per dei chiarimenti, mi è stato risposto che, tempo fa mi avevano inviato una email contenente un link, che una volta cliccato automaticamente stipulava il suddetto contratto.
    Io non ho mai ricevuto email di contratti.
    Spero che mi possiate dare un aiuto voi, grazie.

  • Mi aggiungo a questa lunga lista nella speranza di far arrestare questi truffatori e risolvere questa brutta situzione.

  • Gentile Avvocato segnalo anch’io il mio caso del tutto analogo alla gran parte dei precedenti. Ho ricevuto in data 16/8/10 sollecito di pagamento di 96 Euro da easy-download per un abbonamento che non ho richiesto e non ho memoria di avere mai incontrato (e mai utilizzato). Non effettuo di regola mai dawload in rete a pagamento. E’ possibile che ciò sia avvenuto nel caricamento di open office. Non ho pagato nè intendo farlo, rincuorato anche dalla diffusione della truffa denunciata dal vostro e altri siti.
    Oltre alle interfacce volutamente confusive che inducono a digitazioni non meditate, per quanto riguarda i 10 gg, entro i quali avrei dovuto disdire l’abbonamento, credo si tratti di pratica scorretta, dovrebbe correttamente spettare al fornitore disattivare il programma se entro un certo termine il cliente non avesse saldato.
    Giorgio Alberti

  • Anche io segnalo il tentativo di truffa del sito easy-download, oggi 17 agosto mi è arrivata una ulteriore llettera con sollecito di pagamento di 96,00 euro con allegate minacce di ricorrere a vie legali se non pago entro breve tempo, Cosa devo fare?.
    Ho già inviato copia delle precedenti email all’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato, la quale mi ha risposto di avere già avviato un procedimento istruttorio verso la società EuroContent Ltd.
    vi ringrazio per tutto l’aiuto che mi potrete dare.

  • Buonasera,
    leggo con dispiacere, ma rincuorata, di essere incappata in una banda di disonesti. Premesso che l’iter mio é identico a quello letto per tutti gli altri, aggiungo che nei giorni in cui i solerti commercialisti di Easy-download indicano essere (da me?) stato sottoscritto l’abbonamento, io ero in ferie!!! Non ho ancora (fortunatamente) pagato un euro, ma mi suggerite cosa fare? Le loro ultime email sono piuttosto insistenti e minacciose (oltre che offensive) e vorrei sapere come comportarmi. Ringrazio e resto in attesa di Vostre comunicazioni
    Cordialmente
    Alessandra Casarino

  • In aggiunta a tutti coloro che mi precedono in questa lista metto anche il mio nome, alla cui casella di posta sono arrivate due “ingiunzioni” di pagamento a cui, fino ad ora, non ho dato seguito. Ma poiché il tono delle richieste è alquanto intimidatorio, vorrei essere rassicurato di non trovare gli Ufficiali Giudiziari a bussare alla porta di casa mia…
    Resto, come gli altri, in attesa di un cortese riscontro.
    D. Cardinale

  • Come gli altri sopra mi son pervenute due sollecitazioni di pagamento… nel giro di un paio di giorni… ho fatto avere tutto i documenti in mano all’antitrust ma non mi hanno saputo dire se queste fatture vanno pagate o meno… vi chiedo di chiarire questo punto a me ed alle persone che come me si trovano nella stessa situazione… per ora attento una sua gentile risposta….
    distinti saluti…
    Mauro Pischedda

  • Car o avv. RIENZI,
    purtroppo come successo ai signori in elenco, per di più ignorante della lingua inglese, sono incappato nelle spire del tranello proposto dalla Easy.
    Mi hanno mandato diversi inviti di pagamento, uno dei quali anche per posta, e minacce varie.
    Faccio presente che all’atto che ho scaricato il duwalod accortomi che qualcosa non era chiaro e secondariamente, non sò nemmeno oggi di che si tratti, dato che non ho caricato niente nel compiuter, anzi l’ho cancellato subito.
    A tutt’oggi ho ignorato isolleciti di pagamento inviatimi, nonostnte che loro dicano di avere tutti i miei dati.
    Le chiedo gentilmente se può farmi sapere via e-mail cosa mi posso aspettare da questi briganti. Cordialmente la saluto e rimango nell’attesa di un Suo gentile riscontro.

  • Gent.mo sig Rienzi
    volevo segnalare anche il mio caso,come nei casi esposti sono anch’io incappato in questa trappola e sto ricevendo solleciti e minacce.Anche nel mio caso stavo scaricando aggiornamento del programma adobe reader quando mi si è aperta il link incriminato e mi sono registrato per scaricare l’aggiornamento e con la convinzione di registrarmi al sito o comunque al programma di aggiornamento per accedere solo esclusivamente a adobe reader gratuito .Ammetto di aver fatto un grosso errore quello di non aver fatto caso alla documentazione ricevuta da easy download, ma solo quando ho incominciato a ricevere le richieste di pagamento mi sono accorto del ginepraio in cui mi sono cacciato.Ho mandato come consigliato immediatamente da Newsfoood i fax a centro consumatori, a Euro content ltd una lettera con raccomandata e ricevuta di ritorno illustrando il perchè mi sono registrato e la richiesta di una immediata disdetta del contratto come consigliato da Newsfood ,un fax all’antitrast. Ora sono qui a chiederle gentilmente visto le continue minacce come posso fare per chiudere la pratica senza ricorrere a problemi o guai illegali e legali con questi signori,avendole illustrato spero senza averle fatto confusione il mio caso e come sono caduto nella trappola.
    Grazie

  • gentile avv.to Rienzi ,
    come i miei sforntunati predecessori e noto che sono molti , ho ricevuto anchio la lettera di sollecito al pagamento con minacce incluse da parte loro , il problema è lo stesso , facendo presente comunque che non avendo portato a termine l’operazione di registrazione e quindi non premendo il classico tasto ( accetta le condizioni ) , premetto

  • Buongiorno,
    prima di tutto grazie per la disponibilità ad interessarsi al problema easy download.
    In due parole, aggiungo il mio nome a tutti coloro che hanno sono caduti nel “tranello” di easy download e che dopo numerosi solleciti di pagamento via mail si sono ora visti arrivare un ulteriore sollecito cartaceo all’indirizzo di casa.
    Saluti.
    Francesco Balsamo
    24/08/2010

  • Anche nei miei confronti c’è stato un tentativo di truffa da parte di easy downoad. Il 20 maggio scorso ho ricevuto una loro mail nella quale mi si sollecitava a pagare 96 euro per una registrazione che avrei effettuato sul loro sito in data 2 maggio alle ore 13 (!). A riprova della mia registrazione e sottoscrizione di un contratto di servizio, riportavano i miei dati anagrafici e l’indirizzo IP dal quale sarebbe stata effettuata la registrazione. In tale mail dicevano anche che non avevo esercitato il diritto di recesso entro i dieci giorni successivi all’avvenuta registrazione e che mi mandavano un allegato in cui vi erano le condizioni contrattuali. Ho risposto via mail il giorno stesso, facendo presente: a) che non avevo effettuato nessuna registrazione nel loro sito, nè tanto meno sottoscritto un contratto per fornitura di servizi, (b) che comunque non ero stata informata, nè del contratto, nè del diritto di recesso, (c) che l’allegato alla mail, con le condizioni del presunto contratto, era illegibile. Facevo anche presente che sospettavo che avessero acquisito i miei dati in maniera fraudolenta, magari in occasione di qualche mio acquisto su internet (daccio a volte prenotazioni di voli con ryan air). Infine, li invitavo a desistere dall’inviarmi altre mail simili, preavvertendoli della mia intenzione di denunciarli.
    In data 28.07 è pervenuta al mio indirizzo di casa un “ultimo sollecito” per il pagamento non più di 96, ma di 101 euro, minacciando il ricorso all’autorità giudiziaria in caso di mancato pagamento. A questo punto ho mandato loro un’altra mail nella quale ribadivo quanto detto nella mia precedente. Di rimando, mi hanno inviato una mail nella quale, prendendo atto delle mie rimostranze, mi invitavano a riempire un modulo, nel quale dichiaravo che la registrazione era stata effettuata da una terza persona. Anche in questa mail c’erano minacce di ricorso all’autorità giudiziaria, in caso di affermazioni mendaci.
    A questo punto (siamo al 23.08) ho inviato un’altra mail, facendo presente che l’indirizzo IP da loro citato non era il mio, venendo quindi a cadere tutte le loro pretese. Il giorno dopo, mi sono rivolta all’antitrust ed a voi per segnalare l’accaduto. Pur non avendo pagato, ho perso un sacco di tempo dietro a questa faccenda. Ora, sono indecisa se mandare o no il modulo che mi hanno inviato, che loro pongono come condizione per smettere di pretendere da me il pagamento. Voi cosa pensate in proposito?

  • anch io sono vittima del solito raggiro, non ho pagato e sono intenzionato a non pagare una simile truffa. sono e rimango a Vostra disposizione per ragguagli o ulteriori informazioni del caso. grazie Daniele Berbieri

  • Gentile Avv. Rienzi

    Anche io ho ricevuto le mail di sollecito da easy download, non ho pagato e non intendo pagare nulla. Rimango in attesa di notizie in merito al caso.
    Saluti
    Enrico Salinas

  • Gentile Avvocato Rienzi,

    oggi ho ricevuto per lettera (non per e-mail) il sollecito di pagamento di 101 euro con tanto di intimidazioni per ulteriori spese aggiuntive nel caso io continuassi a non pagarli. Ormai sono più di 3 mesi che ignoro le loro richieste via e-mail, ma questa volta mi hanno mandato un sollecito per lettera: che devo fare?
    grazie

  • Gentile avv. Carlo Rienzi,
    Anche io sono stato vittima della truffa easydownload, e non sono stato mai informato del fatto che la registrazione fosse a pagamento. Non ho scaricato nessun programma dal loro sito e nonostante ciò, la revoca del cosidetto “abbonamento” è stata impossibile. Ho conservato le mail e le screenshots dell’account su easydownloads che mostra chiaramente il fatto che il “servizio” è inesistente. Mi è anche chiaro che i risultati della ricerca su google sono stati dirottati verso il loro sito per la ricerca di programmi gratuiti. Il programma in questione era Open Office. Nel caso servissero, posso mettetre a disposizione le screenshots, le mail e le lettere ricevute.
    Grazie per i vostri sforzi,
    Felice Mercogliano

  • scriviamo in merito a easy download. Sia io che mio marito, con indirizzi di posta diversi, abbiamo ricevuto vari solleciti a pagare sia via e-mail che cartacei per servizi che mai abbiamo attivato ne richiesto. Inoltre, nel mio caso, non capisco come possa accadere di sottoscrivere download a pagamento quando ne più ne meno mi collego ad internet solo per leggere la posta elettronica o, al massimo, per ricerche in ambito scolastico. Ne io ne mio marito abbiamo comunque ceduto ai solleciti di pagamento e non intendiamo farlo tanto più che siamo venuti a conoscenza della vostra’iniziativa intrapresa che ha coinvolto anche il garante.
    Grazie per le eventuali novità che vorrete gentilmente comunicarci.
    Attilia Fournier e Edi Avoyer

  • Gentile Avvocato la ringrazio per l’interessamento!
    Inutile raccontarle la mia storia, pensavo semplicemente di scaricare un aggiornamento di adobe che mi veniva proposto (come del resto fatto altre volte per altri software sempre gratuiti) e mi sono ritrovata come tanti altri invischiata in questa storia assurda!
    Anche io non intendo pagare nulla, tra l’altro non ho mai usufruito di nulla e non saprei nemmeno come farlo dato che non ho nè nickname
    nè pw per cui non saprei proprio di cosa dovrei usufruire, cosa dovrei scaricare etc etc.!
    Tra l’altro io mi sono sempre sentita protetta da simili truffe perchè ritenevo che per godere di un servizio a pagamento on line si dovesse avere una carta di credito della quale immettere i dati e non di effettuare pagamenti tramite un bonifico!
    Inoltre ritengo che affinchè il famoso contratto di cui parlano possa essere ritenuto valido e legale a tutti gli effetti avrebbero dovuto, semmai, inviarne una copia per posta da sottoscrivere o mi sbaglio?
    Attendo di conoscere i futuri risvolti!
    Cordialmente Maria Grazia

  • Anch’io ho cliccato incautamente su questo easy free download, ricevendo poi richieste di pagamento e minacce di vie legali.
    Pero’ non ho mai pensato che fosse un contratto a pagamento, perchè, chi offre
    una prestazione reale o vende qualcosa in rete, vuole prima essere pagato.
    Solo chi ha in mente una truffa agisce in questo modo, per cui sarebbe opportuno bloccare questo sito e qualsiasi altra iniziativa del genere per tutelare noi tutti.
    La ringrazio degli aggiornamenti che vorra’ comunicarmi sugli esiti delle sue iniziative ed eventuali azioni da intraprendere.
    Cordiali saluti, Vitale Carratore

  • gentile avvocato,
    sono anch’io caduto nel tranello di questi imbroglioni di easy download e posso confermare quanto già dichiarato da altri scritti in questo blog ovvero che la pagina iniziale era quella di una falsa iscrizione che determinava la sottoscrizione di un contratto. Ora chi ha pagato una prima rata e quindi ha convalidato in un certo senso il contratto, dovrà comunque pagare anche il prossimo anno?
    la ringrazio per il suo impegno
    Dott. Baldari Domenico

  • Gentile Av v.Rienzi
    anche noi siamo incappati nella vicenda del sito “easy download”.
    Mio padre navigando su internet è entrato in questo sito senza però comprare nulla.
    Datata 18|08|2010 è arrivata una richiesta di pagamento,come negli altri casi, di 96,00 euro in cambio dell’accesso al sito per 12 mesi che non è assolutamente stato richiesto.
    Noi non abbiamo pagato il sollecito.
    Il documento sarà conservato nel caso ce ne sia bisogno.
    Aspettiamo notizie sul comportamento migliore da tenere.
    Cordiali saluti.
    Grazia.

  • Buongiorno Avv.Rienzi,

    Le ho già scritto all’inizio di agosto per informarLa di essere incappato anch’io nella trappola easy download. Io ho spedito una raccomandata con ricevuta di ritorno per informare i “Signori” della easy download che non ho niente a che fare con loro visto che non ho sottoscritto alcun contratto e inoltre li ho intimati a non utilizzare i miei dati personali.

    Ricevo oggi e-mail da loro con la quale mi dicono che non posso disdire il contratto in quanto decorso il tempo utile di 10 giorni.

    Io ho risposto che non ho disdetto alcun contratto visto che non esiste alcun contratto.

    I signori non demordono ma neanche io. Sono truffatori a tutti gli effetti.

    Attendo sue notizie. Grazie.
    Cordiali saluti.
    Elena

  • Salve, mi chiamo Marco Grasso e anch’io come tanti sono finito nella trappola easy download. Mi sono informato navigando in internet su come agire: ho inviato all’antitrust un fax dove ho spiegato bene il mio caso. Vorrei far notare un piccolo particolare a tutti voi: nella prima mail subito dopo l’iscrizione al sito (quella di conferma dell’account) l’Eurocontent Ltd invia un allegato con il nome “informazioni.pdf” non credete sarebbe stato più giusto chiamarlo “contratto.pdf”?
    Spero che si venga a capo di questa situazione.
    Grazie mille.

  • Salve mi chiamo Vincenzo Ratti vivo a milano e sono anche disoccupato
    sono anchio una vittima di questi di Easydownload.
    Dopo tutte le mail che sono uguali per tutti i truffati che mi sono arrivate mi hanno mandato una lettera con il modulo di bonifico di euro 101,inoltre minacciano il pignoramento.Sono molto preoccupato perchè non ho casa vivo alla giornata e ho la residenza a casa di un amico ma non vivo con lui cosa può succedere la ringrazio immensamente!

  • Gent.le Avv.to
    mi associo, mio malgrado, al nutrito gruppo inconsapevolmente incappato nel sito http://www.easy-download.info. e che dallo stesso viene ora sollecitato al pagamento di 96 + 5 = 101 €, pena “ingenti” spese legali.

    Non avendo sottoscritto alcun contratto, se non in modo inconsapevole e subdolo, non pagherò alcunchè. Resto a disposizione per ogni azione che vorrà cortesemente indicarmi.

    Rilevo che la maggior parte dei raggirati chiede quale sia il corretto comportamento da tenere e mi auguro che possa essere a breve esaudita.

    Ringrazio e porgo cordiali saluti.
    Piermassimo Arnaudo

  • Gentile Avv. Rienzi,
    mi ritrovo nella stessa identica situazione di coloro che hanno scritto prima di me: anche io non ho pagato niente dato che non ho sottoscritto alcun contratto. Mi è arrivato un avviso di pagamento di 96 euro più 5 euro per le spese di sollecito. Mi sembrano alquanto ridicoli perchè mi invitano a pagare immediatamente con lo spauracchio di ingenti spese legali.
    Grazie mille per l’attenzione e per tutto quello che riesce a raccogliere e a spiegarci!
    Francesca

  • ciao anche io stamattina ho ricevuto la fattura della euro content (easy-download.info) accompagnata dalla lettera minatoria e anche io ho deciso di non pagarla naturalmente. l’ unica mia preoccupazione era questa: non pagando rischiamo qualcosa? dobbiamo seguire un iter per annullare il contratto? e se si quale?
    in attesa di un vostro riscontro saluto lei e tutti gli altri consumatori incappati in questa societa di truffatori.

  • Buongiorno,
    Anch’io vittima di questo insidioso inganno!
    Ieri mi è arrivata mezzo lettera postale sollecito di pagamento dalla Società Euro Content…. non riuscendo a capire di cosa si trattasse sono entrata in internet alla ricerca di easy download e mi sono ricordata di aver visionato il sito in questione a maggio di quest’anno con mio padre, con la convinzione di essere nel sito google… non ho comprato o sotto scritto assolutamente nulla…
    Ieri ho scritto una mail alla Euro Content per recedere dal contratto che solo loro sono convinti io abbia sottoscritto e che in ogni caso non riceveranno alcun bonifico da parte mia!
    Attendo Vs. informazioni su come comportarmi e su come rispondere per eventuai loro future minaccie… e rimango a disposizione se ci fosse la necessità di testimoniare contro questa infame quanto ingiusta TRUFFA!!
    Domani contatterò senz’altro l’antitrast e l’associazione consumatori per fare in modo di far conoscere ad altre persone il problema, cosi che non possano cascarci altri come me.
    Ilenia

  • Buongiorno,
    i primi di Giugno sono cascato nella loro rete. Trascorso il presunto “periodo di recesso” ho cominciato a ricevere e-mail via via più minacciose. Stavo per pagare quando ho scoperto in rete che trattasi di vera e propria truffa. Mi sono allora comportato come suggerito da una associazione dei consumatori, non pagando, inviando una raccomandata di disdetta immediata e segnalando il tutto all’antitrust e al Procuratore Generale tedesco. Loro mi hanno risposto sostenendo che comunque pagare bisogna in quanto la disdetta è stata inviata dopo i fatidici dieci giorni (periodo di recesso). Tutto questo a inizio Luglio. Ieri, 13 settembre, ho ricevuto una loro lettere “Avviso urgente – ULTIMO SOLLECITO”, piuttosto minacciosa riguardo ulteriori aggravi in caso di mancato immediato pagamento di 101,00 Euro. Che fare adesso ? Grazie per l’ospitalità

  • Gent.mo Avv. Carlo Rienzi,
    anch’io inconsapevolmente, sono caduto nella trappola del sito citato. In data 27 maggio, per scaricare un software open source mi sono trovato sul sito in oggetto. Dopo aver compilato il form non mi sono collegato e non ho scaricato nulla. Essendo partito per una vacanza nei giorni successivi, solo al rientro ho visto la mail trasmessami da easy download che mi comunicava la sottoscrizione al servizio e la richiesta di pagamento. Ho immediatamente scritto una mail di recesso in data 11 giugno ritenendo di essere ancora nei termini di recesso previsti in 10 giorni lavorativi che secondo i miei calcoli non erano scaduti essendo intercorsa in tale periodo la festività del 2 giugno. Ho intimato anche la cancellazione dei miei dati personali dai loro archivi e li ho diffidati dall’utilizzo del mio indirizzo mail. Hanno continuato a mandarmi solleciti senza mai entrare nel merito della mia tempistica di recesso ma dicendo solamente che il contratto era valido. La settimana scorsa mi è pervenuto via mail poi per posta ordinaria un ulterire sollecito con aggravio di spese, che non intendo pagare. Chiedo eventuali suggerimenti in merito.
    Ringraziandola anticipatamente per la Sua attenzione porgo cordiali saluti.

  • Gentile Avv. Rienzi
    Mi trovo nella stessa situazione di cloro che hanno scritto prima di me sono caduto nella trappola easydownloader dopo vari solliciti di pagamento effettuati tramite email due giorni fà mi è arrivata tramite posta una lettera di ultimo sollecito prima di incorrere in spese legali a cui dovrei far fronte io le chiedo gentilmente di dirmi cosa e come devo comportarmi , vorrei sapere cosa mi può capitare e a cosa vado in contro s enon pago
    Ringranziandola
    Marco Brestolini

  • Gentile Avv. Rienzi
    ho fatto già presente la mia situazione tempo fa qui sul blog, oggi nella buca della posta mi ritrovo la lettera dell’ultimo sollecito di pagamento da parte dell’Euro Content. La prego, può spiegarmi come devo comportarmi?

  • Salve…
    Anche io sono incappato in questo tranello e purtroppo ho pagato già il primo anno… speriamo si possa risolvere questa situazione truffaldina… e spero in un possibile rimborso…

  • Gentile avv.Rienzi
    Sono cascato anche io nella trappola di easydownload, dopo vari solleciti ho dovuto pagare 101 euro per l’abbonamento annuale.
    Vorrei sapere come posso evitare di pagare l’anno venturo e se è possibile cosa fare per ottenere un risarcimento.
    riangrazio anticipatamente.
    Tonolini Luca

  • Gemt.mo Avv.Rienzi,stamattina,con mia grande sorpresa,mi è stata recapitata una lettera con posta prioritaria da parte del sito http://www.easy-download.info che mi intima di pagare la somma di €.101,00 per il semplice fatto di essermi iscritto al sito stesso.Sono caduto dalle nuvole,perche’ non ricordo assolutamente di essermi iscritto al sito di che trattasi.Puo’ darsi che qualcuno l’abbia fatto a mio nome ,essendo il computer da cui scrivo,aperto a tutti quelli che capitano a casa mia.Sono un pensionato di 70 anni e non ho alcun interesse verso il servizio offerto dalla societa’ che fa capo al sito in questione.Pertanto non intendo pagare la somma di cui sopra ,in quanto ritengo di essere stato raggirato con mezzi sicuramente subdoli ed ingannevoli.Mi affido a Lei perchè possa venire a capo della situazione e contribuire a fare giustizia di tanti malintenzionati che approfittano della Rete per fare quattrini illecitamente.Con stima.Rocco Carpentieri

  • Gentile Avv. come tante altre persone anche il sottoscritto è cascato nella truffa del sito easy-download,gradirei sapere come devo gestire la situazione visto che ho ricevuto qualche giorno addietro l’ultimo sollecito di pagamento di Euro 101,00 onde evitare un eventuale recupero crediti tramite azione giudiziale e nello stesso tempo l’eventuale iscrizione nella banca dati con tutte le problematiche e fastidi che tale incresciosa situazione comporterebbe. Sicuro di una VS presa in considerazione e in attesa di una risposta la saluto cordialmente. Leonardo Nucera

  • Gent.mo Avv. Rienzi, ieri mi è stata recapitata la lettera da parte del sito easy download che mi intima di pagare la somma di €.96,00 + €. 5,00 per spese di sollecito preciso che ho utilizzato quel sito solo una volta per scaricare un programma gratuito. Quindi anche io mi sono visto arrivare le e-mail con le quali mi richiedevano il pagamento dell’abbonamento alle quali ho risposto dicendo che non intendevo pagare e successivamente in una e-mail stanco per la loro insistenza e onde evitare conseguenze ho scritto la seguente e-mail: Prendo atto di quanto mi dite ma con la presente voglio precisare sin da adesso che l’abbonamento in argomento deve essere considerato solo per un anno senza rinnovo per gli anni a seguire.
    Resto in attesa di riscontro in cui viene espressamente indicato che il contratto alla scadenza dell’anno non sarà più rinnovato, dopo di ché effettuerò il bonifico bancario.
    Ringrazio.
    Firmato
    AGRI’ Giuseppe
    A questa e-mail mi hanno risposto evasivamente senza darmi la conferma di quanto io ho richiesto per cui a tutt’oggi non ho pagato ma non ho in alcun modo utilizzato questo sito di “truffatori”.
    In attesa di un consiglio porgo distinti saluti.

    Barcellona P.G (ME) 21/09/2010 AGRI’ GIUSEPPE

  • Gent.mo avvocato sono anch’io vittima di quasti ladri ho già inviato comunicazione all’antitrust e lettera racc. spiegando le ragioni per cui non intendo aderire al pagamento, ho ricevuto lettera di sollecito al pagamento, comunque attendo nuove notizie per gli sviluppi in corso. spero che ci sia un seguito positivo per tutti.Grazie

  • buongiorno Avvocato Rienzi e Amici,
    anche io sono incappato in questi truffatori. non ho mai utilizzato i loro presunti servizi. risulto registrato con un indirizzo mail che ormai controllo poco e non ho visto che mi avevano giá fatto 2 solleciti di pagamento via mail. da ieri, mi hanno anche mandato una lettara di sollecito cartacea con un importo di 101 euro per evitare azioni legali . non ho intenzione di pagare.
    grazie Avvocato, grazie a tutti
    francesco costantino

  • Verona, 22 settembre 2010

    Egr. dott. Rienzi,
    non posso far altro che confermare quanto già detto da tutti coloro che sono intervenuti nel blog, anch’io ho ricevuto l’intimazone di pagamento per un presunto abbonamento da me sottoscritto. Ma come per gli altri ero stati indirizzato sul sito da Google e quindi non mi era stato indicato che l’iscrizione corrispondeva ad un contratto a pagamento.
    Non intendo assulutamente pagare e quindi invierò la disdettautilizzando il modulo rinvenibile sul sito dell’Adiconsum e spero che qualcuno fermi al più presto questa ennesima truffa su internet.

  • mi associo a tutti gli altri che sono caduti nella truffa. assolutamente non ho pagato nulla(mi è arrivata la raccomandata a casa di ultimo sollecito). la ringrazio anche io e grazie a tutti sperando in una conclusione felice

  • Gent.le Avv. Rienzi,
    In data 22 settembre 2010 ho ricevuto per la terza volta la mail da parte di easydowload… con un sollecito di pagamento dell’ importo di 101,00 euro… avevo già in precedenza spedito tutta la documentazione all’ antitrast… aspetto anche io come tutti una sua gentile risposta….

  • Come gli altri, sono stato vittima della richiesta di pagamento, che non ho effettuato ne intendo versare, ma voglio farvi ridere, per stemperare la situazione. Al mio paese c’era un vecchio cacciatore di frodo che preso ad uccellare dalle guardie forestali, doveva pagare una multa da 5500 Lire ( erano gli anni 50 e c’era miseria). Dopo tre avvisi di sollecito e passato più di un anno, un giorno si vede recapitare una raccomandata con richiesta di 10000 Lire con su scritto, in bella evidenza, ULTIMO AVVISO, lui lo ha letto ed ha esclamato, buttando la lettera sul fuoco ” Fortunatamente è l’ultimo così non mi rompono più le scatole”. Infatti non ricevette più solleciti.
    Facciamo tanta pubblicità a Codacons ed alla sua azione al fine che nessuno paghi per servizi non richiesti e speriamo che questa società tedesca chiuda al più presto

  • Egregio avvocato Rienzi ,anche io Fasoglio Domenico ho ricevuto l’ingiunzione di pagare 101,00 Euro alla easy-download.info,con la dicitura :Avviso urgente-Ultimo sollecito. Chiedo a Lei che cosa devo fare,devo pagare perchè obbligato ,oppure devo ignorare il sollecito? Io la ritengo una truffa.
    La easy download mi comunica che io ho sottoscritto con loro un contratto di servizio in data 20.06.2010 alle ore 11.46.27
    1)quando sottoscrivo un contratto ho sempre pagato o con carta di credito soldintasca CartaSi oppure con bonifico bancario della IntesaSanPaolo.
    2)Non mi ricordo assolutamente di aver richiesto i loro servizi.
    3)Forse avrò visitato il loro sito e richiesto un servizio che ritenevo gratuito.
    4)Ora non so neppure più qual’è il servizio che loro offrivano gratuito.
    Egregio avvocato sia gentile e mi comunichi il suo parere ,in attesa,La ringrazio
    e La saluto sentitamente.

  • Gent.le Avv. Rienzi,
    In data 20 settembre 2010 ho ricevuto per la terza volta la mail da parte di easydowload… con un sollecito di pagamento dell’ importo di 101,00 euro… avevo già in precedenza spedito tutta la documentazione all’ antitrast… aspetto anche io come tutti una sua gentile risposta….grazie

  • Gentile Avvocato,
    Sono anch’io una “vittima” del sito easy-download. Lo scorso 3 luglio mi sono collegato e registrato fornendo i miei dati personali con la prospettiva di accedere ai contenuti del sito per poterne valutare i contenuti. Non ho rilevato nulla che potesse far pensare ad un possibile “raggiro”. Non ho effettuato nessun “download” e ho chiuso la pagina dopo aver stabilito che non c’era nulla che potesse interessarmi. Fatto sta che mi è arrivata la “fattura” di 96 euro e, in seguito, non avendo proceduto al pagamento, in quanto richiesta di denaro da me ritenuta arbitraria e truffaldina, hanno cominciato ad arrivare i solleciti con aggravio di interessi di mora fino all’ultimo di una settimana fa che chiedeva perentoriamente il pagamento di 101 euro minacciando azione legale nei miei confronti. Dire che sono “arrabbiato” è un delicato eufemismo ! Il comune cittadino di fronte a queste situazioni si sente impotente e non sa come reagire. Non so nulla di codice civile ma penso che debba esserci una normativa che imponga chiarezza nei rapporti con società fornitrici di servizi on-line nel senso che non si può affibiare un “abbonamento” senza l’esplicito consenso del soggetto, tanto più quando nulla, dalla pagina del sito, lascia intendere che con la semplice registrazione in una “Guest-List” si sottoscriva automaticamnete un contratto commerciale.
    Grazie per la Sua cortese attenzione,
    Michele Marcellan

  • buongiorno dott.Rienzi

    contrariamente agli altri truffati io purtroppo ho pagato …c’è qualche speranza di recuperare il mal tolto ? Spero di si…comunque ringrazio e attendo speranzoso , Grazie e distinti saluti

  • Egregio Avvocato,
    il 12 luglio anche mio figlio è caduto nel tranello di registrarsi al sito easy download inconsapevole del contratto a pagamento al solo scopo di scaricare un software gratuito(indirizzato dal motore di ricerca). Ho ricevuto in questi giorni il sollecito di pagamento senza tuttavia mai ricevere le mail di recesso di cui si parla nella lettera della Euro Content. Ritenendo il servizio del tutto inutile, non ci siamo mai più collegati al sito. Non ho pagato ma vorrei sapere se è opportuno rispondere con una diffida e richiesta d’annullamento dell’abbonamento. Grazie

  • Gentile avvocato Renzi,

    mi aggiungo anche io fra i truffati da easy-dowload.
    L’iscrizione risale al 26/06, naturalmente ingannevole, visto che il link citava open-office, e non easy-dowload.
    Ora, vi chiedo a chi ha fatto l’iscrizione prima di della mia data, quindi a maggio e inizio giugno, successivamente alla richiesta scritta di pagamento per € 96,00 più 5€ di spese, avete ricevuto altri solleciti?

    saluti,
    Irene

  • nel lontano 2008 percorrendo una statale all’incrocio
    c’era ed esiste tutt’ora con un semaforo era le 21,00 circa quella notte pioveva
    arrivato al semaforo subito ho visto il rosso allora mi sono fermato
    ma la mia macchina e andata un po più avanti dai rivelatori di Presenza
    che si trovano a 2 metri prima della linea del semaforo perciò ho fatto
    retromarcia per vedere il semaforo quando scatta nuovamente il verde
    mi e arrivato a casa la multa ,ho fatto ricorso al giudice di pace e quindi me la
    annullata a distanza di 10 mesi
    mi arriva l’avviso di presentarmi in tribunale perché hanno fatto ricorso
    chiedendomi di pagare € 2800,00 come devo comportarmi?

    vi ringrazio della vostra risposta

  • Egregio Avv. Rienzi, dopo aver visto il sevizio su STRISCIA LA NOTIZIA del 19.10.10 mi sono resa conto di essere caduta anch’io come tante altre persone nella trappola del sito easy-download. Ora, la società Euro Content …mi ha inviato via mail degli avvisi di pagamento per un contratto che io pare abbia sottoscritto con loro, ma che a me non risulta.
    Solleciti ai quali non ho dato assolutamente peso perchè certa di non aver sottoscritto nulla, e di non aver effettuato nessuna registrazione. Infatti non riesco ancora a capire come siano risaliti ai miei dati personali, il mio indirizzo mail, che oltrettutto controllo pochissimo, e anche per questo non ho visto nessuno dei loro avvisi, se io, sono certa di non aver effettuato alcuna registrazione, non ho infatti inserito mai inserito nessuno dei miei dati personali, tantomeno indicato l’indirizzo mail, che non uso quasi mai, e per poi confermare la registrazione. ho pensato che forse scaricando qualche programma che comunque per me era gratuito abbiano carpito i miei dati. Sono caduta dalle nuvole, quando in data 16.09.10 ho ricevuto a casa una lettera di ULTIMO AVVISO, che intimava azioni legali nei miei confronti, qualora non avessi pagato la somma che oltrettutto non era più di 96 euro ma bensi di 101 euro. A quel punto, ho controllato le mail, e ho visto che c’erano i vari solleciti di pagamento. Comunque dopo quest’ultimo avviso, per paura, e per il fatto che non capivo come fossero risaliti ai miei dati personali, pur dubitando, ho pagato la somma di 101 euro tramite il bonifico bancario, nella speranza di non sentirli più, e qui forse ho sbagliato, perchè non avrei dovuto pagare. Poi dopo aver visto il servizio su Striscia la notizia, ho avuto la certezza di essere stata raggirata come appunto pensavo già. Così ho inviato loro una mail dove chiedevo il RECESSO IMMEDIATO di questo contratto che ero certa di non aver mai richiesto, mai sottoscritto e mai voluto. Che avevo pagato i 101 euro pur di non sentirli più e di liberarmi di loro, che non volevo avere più nulla a che fare con loro e che comunque non avrei più versato nessuna somma di denaro alla loro società. Oggi 21.10.10 mi hanno inviato una mail di risposta, dicendo che il contratto, che ribadisco ritengo di non aver mai sottoscritto, verrà rescisso automaticamente al termine del periodo indicato, che il contratto stipulato è di 2 anni e che non è possibile rescinderlo prima della naturale scadenza. Adesso io non sò cosa devo fare, non ho comunque intenzione di pagare ancora, per qualcosa che ora più che mai sono certa di non aver richiesto, tantomeno voluto.
    Allo stesso tempo sono molto preoccupata perchè temo che di queste persone non ti liberi più, che continueranno a contattarmi, e che le richieste di denaro non finiscano più. Perchè se sono risaliti a me attraverso un semplice collegamento ad un sito, o semplicemente scaricando qualcosa di gratuito, senza effettuare nessuna registrazione, chi mi garantisce che non mi accada di nuovo? La prego mi dica cosa devo fare, pur di uscire da questa situazione.
    La ringrazio della sua cortese attenzione, e in attesa di una sua risposta le porgo i miei saluti.

  • grazie avvocato….io come tutti gl’altri sono rimasto fregato sono andato per vedere dei giochi ….infatti ti facevano scrivere l’email per poterli vedere…..poi ecco subito pronta la truffa…..e forse per fortuna non ho scaricato neppure…..ma mi continuano ad arrivare email di sollecito come mi dovrò comportare li devo pagare?…….e poi a me mi arrivano email a nome di una certa ITALIA-PROGRAMMI.NET infatti che centra con easy download……per il momento grazie sperando di non essere in ritardo visto che io mi sono fatto fregare adesso dopo quasi un anno mi sono fatto fregare anch’io………se ero uno che vedeva spesso striscia forse non mi era successo …..ora la saluto sperando in un suo chiarimento…..

  • Gent.mo Dr. Carlo Rienzi, sono una delle migliaia di vittime del sito di italia-programmi.net i quali, dopo diversi solleciti di pagamento da me dimostrabilmente rifiutati, mi hanno mandato la seguente mail questa notte alle h. 04 e 10:

    Italia-Programmi.net – Ultimo sollecito prima della consegna al recupero crediti

    Gentile Signor Massimo Giustino,

    Nonostante la fattura del 09/11/2011 e il sollecito via mail purtroppo fino ad oggi non abbiamo
    ancora ricevuto il pagamento della fattura per aver usufruito del nostro servizio Italia-Programmi.net
    (www.italia-programmi.net). Con la presente La preghiamo per l’ultima volta di effettuare il pagamento
    integrale dell’ammontare sotto indicato entro il 13/12/2011 sul conto corrente indicato.

    Cifre non ancora pervenute:

    Ammontare del credito: 96,00
    Commissioni di sollecito: 8,50
    —————————————
    Ammontare totale: EUR 104,50

    Indichi per favore la seguente causale: F488852

    Per poter effettuare il bonifico La preghiamo di utilizzare le seguenti coordinate:

    Beneficiario: Estesa Ltd.
    IBAN: CY30005001400001400154795201
    BIC-Code: HEBACY2N

    Causale: F488852

    Dopo questo termine di pagamento ci vedremo purtroppo costretti di passare la documentazione al
    nostro ufficio di recupero crediti. Per evitare delle spese alte di recupero, per avvocato,
    tribunale e processo, La preghiamo di prendere quest’obbligo di pagamento sul serio.

    Cordiali saluti,
    Il Team di Italia-Programmi.net
    http://www.italia-programmi.net

    ……………………………….
    Estesa Ltd. – Global Gateway 2478, Rue De La Perle, Providence, Mahe, Republic of Seychelles
    E-Mail: support@italia-programmi.net

    Registro di commercio: No. 079143, Seychelles Company Book

    So che la forma e la sostanza del contenuto è la stessa che mandano a quanti altri sventurati sia capitato, ma volevo chiederLe gentilmente se posso inviare la stessa lettera di contestazione che Lei ha pubblicato contro Easy Download visto che le mie precedenti risposte non hanno avuto altro esito che quello di arrivare al limite delle vie legali nei miei confronti, e se posso a mia volta denunciare questi “signori” chiedendo addirittura i danni morali e in che quantità.
    La ringrazio vivamente fin d’ora per la Sua preziosissima attenzione e Le porgo i miei più Cordialissimi Saluti.
    Massimo Giustino

  • sig.carlo io la mail non la apro quasi mai,ma oggi mi è arrivata una lettera in cui mi dicevano di pagare entro il 6 gennaio la somma di 96 euro.altrimenti erano costretti a passare la pratica al recupero crediti,per poi incorrere in altre spese,quali avvocato tribunale e processo.ho scaricato mozzillacon la scritta free-download…

  • Gentile Avv. Rienzi, sono anch’io nella stessa situazione; l’ultima mail di sollecito l’ho ricevuta oggi. Inoltre i miei dati sono sbagliati. Sto rispondendo che i dati non sono corretti e che non ho proceduto a nessun tipo di sottoscrizione e che quindi li diffido a desistere da tali richieste.
    Speriamo che questo blog possa contribuire ad una soluzione vicina.
    Cordiali saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.