TEST DI AMMISSIONE ALLE FACOLTA’ DI MEDICINA E CHIRURGIA, ODONTOIATRIA, VETERINARIA: IL SOLITO PASTICCIO ITALIANO

Questo l’esposto che abbiamo presentato oggi alle Procure della Repubblica per la scandalosa vicenda dei test di ammissione sbagliati alle facoltà di medicina e chirurgia, odontoiatria, protesi dentaria e medicina veterinaria.

Chi vuole può raccontare su questo blog le incongruenze riscontrate durante la prova d’ingresso, i cui quiz, secondo molti studenti, presentavano diverse inesattezze.

14 Commenti

  • SALVE SIG. CARLO RIENZI MI SCUSI SE SCRIVO QUI QUESTA MIA RICHIESTA MA VORREI SAPERE COME POSSO FARE SE POSSIBILE COMBATTERE LE AVVERSITA E L ARROGANZA DEI DIPENDNTI DELLA EQUITALIA . LE SPIEGO COME POSSO FARE A NN PAGARE GLI INTERESSI DI UNA CARTELLA DA ME PRIMA NN PAGATA E POI INIZIATA A PAGARE MA QUANDO SONO STATO LICENZIATO GLI INTERESSI ERANO UN PO RAGIONEVOLI MA LA MOTA ERA QUASI AL PARI DELL IMPORTO DEL RESTANTE DELLA CARTELLA AQ UNA COSA NN AVENDO PAGATO POI MI ANNO BLOCCATO IL MIO CONTO CORRENTE LE INVIO I MIGLIORI AUGURI PER I SUCCESSI RICEVUTI E SPERO CHE LE SUE BATTAGLIE SARANNO SEMPRE DI PIU GRAZIE

  • Gentile sign. Carlo Rienzi, sono uno studente che ha partecipato al concorso per accedere alla facoltà di medicina e chirurgia, le scrivo perchè ho contattato il codacons e ho cercato di far partire la pratica volendo aderire alla sua iniziativa, però scusi se glielo dico ma appena mi sono stati chiesti 200€ solo per l’iscrizione e in più eventuali somme di denaro qualora la causa fosse persa mi si è accapponata la pelle! Con la crisi e con la situazione economica in cui versa la mia famiglia è già tanto se riesco a pagare la prima rata alla facoltà che nel frattempo devo frequentare di ben 800€. Non sono entrato per soli 2.50 punti, e tre domande la n°38,49,72 sono molto discutibile e a mio avviso o sono errate le risposte del ministero o in altri casi parzialmente corrette, libro del liceo alla mano su cui ho studiato (visto che non esistono libri ufficiali su cui prepararsi). I tempi della giustizia sono molto lunghi ma in questo caso visto l’urgenza della cosa, molti ragazzi si dovranno iscrivere ad altre facoltà pagando tasse per quest’anno…Le chiedo umilmente di fare giustizia al più presto e spero che nel suo procedimento siano inseriti anche coloro che purtroppo non possono permettersi un’avvocato come me e che quindi subisco il danno. Mi auguro vivamente che legga questa mail e nel ringraziarla aspetto al più presto una sua risposta, cordiali saluti.

  • Egregio sign.Carlo Rienzi sono uno studente che ha effetuato il test di odontoiatria e protesi dentaria a Bari.Le scrivo perchè il giorno in cui sono state pubblicate le graduatorie sul sito del ministero non ho potuto accedere alla mia pagina personale e quindi visualizzare il mio modulo delle risposte e tutt’ora questo nn mi è possibile.
    Ho chiesto consiglio alla facoltà ma loro mi hanno risposto che non potevano farci nulla. In seguito sono venuto a conoscenza dell’iniziativa di codacons. Lei cosa mi consiglia di fare aderire o non aderire a quest’iniziativa?
    Nell’attesa di una risposta cordiali saluti.

  • non riesco a trovare nell’esposto per i test d’ingresso un particolare riferimento al corso di laurea in odontoiatria. volendo aderire al vostro mega-ricorso,ed essendo interessata esclusivamen te alla suddetta facoltà,vorrei essere sicura che si tratti questa al pari di medicina. mi date qualche delucidazione in merito? per aderire e seguire poi le indicazioni per l’adesione. grazie.

  • non riesco a trovare nell’esposto per i test d’ingresso un particolare riferimento al corso di laurea in odontoiatria. volendo aderire al vostro mega-ricorso,ed essendo interessata esclusivamen te alla suddetta facoltà,vorrei essere sicura che si tratti questa al pari di medicina. mi date qualche delucidazione in merito? per aderire e seguire poi le indicazioni per l’adesione. grazie.

    premesso poi che non ritengo assolutamente giusto negare a me e a chiunque altro il diritto a studiare ciò che ho sempre sognato di fare(avendo poi la possibilità di un posto di lavoro avviato,da mio nonno e mio padre dopo di lui,in un momento di tanta disoccupazione!), trovo questi test legati almeno in parte alla fortuna,quasi come i numeri del superenalotto,e particolarmente insidiosi nelle possibilità delle risposte,alcune delle quali in 2 ugualmente valide per lo stesso quiz..
    non mi sento poi di poter giudicare tanto negativamente,pur deprecando tali comportamenti,quelli che esasperati ricorrono a ogni sorta di tentativo non proprio onesto e corretto!

  • Gent.mo prof. Rienzi, sono il genitore di una ragazza che non ha superato i test di accesso a MEDICINA . Vorrei sapere, a prescindere l’incostituzionalità dei test per la negazione del diritto allo studio, se i contenuti delle domande rientrano nei programmi delle scuole medie superiori . E’ mai possibile che si chieda a dei ragazzi cos’è l’ubiquitina? oppure se la sostituzione dell’acido glutammico con la valina nella catena beta dell’emoglobina possa essere la causa dell’anemia falciforme? Il Ministro e i suoi collaboratori si sono chiesti quale senso di frustrazione provano questi ragazzi , non avendo superato il quiz , nel rimanere posteggiati un anno a non fare nulla o nella migliore delle ipotesi, se hanno una famiglia economicamente disponibile, a seguire dei corsi di preparazione ( a Palermo circa 2400 euro) che peraltro come è ovvio non garantiscono il risultato? E possibile pensare che questo sistema venga portato avanti ,proprio per arricchire questi privati che organizzano questi corsi?

  • forse nessuno si è carto della totale inesattezza della domanda numero 61 del test di medicina e chirurgia…
    invito chi di dovere di osservare le risposte..nessuna è giusta vi è una enorme differenza tra mole e molecola questa domanda è da annullare era molto facle e forse tutti l’hanno fatta giusta io non ho risposto invece perche non c’è risposto e chiedo con fermezza che vengano rispettate le basi della chimica perche se no è pure inutile andare a fare test ed essere valutati da persone che non compiono bene il loro lavoro mestiere e compito ben preciso… la domanda 61 è da annullare perche non c’è risposta giusta a quella domanda tra le cinque esposte

  • Egr. Avv. Rienzi,
    sono la mamma di un ragazzo che, per 1,25 punti, equivalente al quesito 72 al quale, pur avendo risposto correttamente con la risposta A, il ministero, CORREGGENDOLO in seconda battuta, ha riconosciuto corretta la risposta B.
    Se ai 43,75 punti ottenuti in graduatoria al test di ammissione a Medicina e Chirurgia il 3 sett 2009 e il 98/100 che gli sono stati assegnati all’esame di Maturità gli fosse riconosciuta esatta la risposta al quesito 72, entrerebbe di diritto; invece niente da fare!
    Possibile che non si possa fare altro che un ricorso al TAR che tra l’altro comporterebbe un costo non sostenibile per la ns famiglia e che, anche a fronte di una vittoria, che qualora fosse riconosciuta, diventerebbe esecutiva solo a fine anno accademico2009-2010, le spese legali verrebbero compensate, quindi rimarrebbero completamente a ns.carico
    …E LO CHIAMANO DIRITTO ALLO STUDIO o è semplicemente una MOSTRUOSA BUFFONATA che le famiglie devono stare a guardare impotenti. Questa è una “palese dittatura” osano negare la Scienza e l’evidenza! Come possiamo affidare i ns figli ad una Scuola della quale il Ministero della Pubblica Istruzione o come si voglia definire, rinnega il contenuto dei programmi scolastici che, il Ministero stesso “dovrebbe” (il condizionale è d’obbligo) conoscere e addirittura aver approvato?
    Attendo consigli, sono, anzi siamo genitori arrabbiati come purtroppo tanti altri.

  • Egr. Avv. Rienzi,
    Salve,
    Vorrei esporle il mio problema quest’anno ho fatto il test d’ingresso alla SUN di Napoli risultando vincitore ad 1 delle mie scelte,solo che dopo 7 giorni dall’uscita della graduatoria l’hanno sospesa per una problema di malfunzionamento di un correttore.Ieri mi è arrivata una raccomandata che mi diceva che dopo le nuove correzioni, io risultavo escluso dalla mia scelta.Il ricorso va bene anche per me?cosa posso fare?
    Grazie

  • Egr.Avv.Rienzi,
    sono una studentessa che il 3 Settembre 2009 non ha superato il test di ammissione al corso di laurea in Medicina e Chirurgia all’università di Pisa.
    Ho aderito al ricorso proposto dal CODACONS, seguendo tutte le procedure necessarie e versando, di conseguenza, la tassa di iscrizione. Ad oggi, tuttavia, non ho ricevuto alcuna informazione sul decorso della pratica. Inoltre proprio oggi ho ricevuto un’e-mail (mittente “concorsinumerochiuso@admin.unipi.it”) in cui mi si invitava a leggere il testo del ricorso presentato da una candidata che ha partecipato al concorso per l’ammissione al corso di laurea magistrale in Medicina e chirurgia, per l’anno accademico 2009/2010. La suddetta candidata adesso risulta ammessa al corso di laurea nonostante abbia conseguito un punteggio inferiore al mio e nonostante sia nata due anni prima della sottoscritta.
    Le scrivo, duque, per avere delucidazioni a riguardo e per avere notizie sul ricorso proposto da CODACONS.
    Aspetto una sua risposta.
    Ringraziando. Cordiali Saluti

  • Salve
    Sono una ragazza che vorrebbe studiare medicina e chirurgia all’unipi,vorrei sapere se la falcoltà di questa città organizza dei corsi di preparazione per l’accesso a numero chiuso.
    Ho provato a contattare diversi istituti privati di preparazione ma mi sembrano molto costosi e per niente seri uno di questi è cepu che è meglio lasciar perdere comunque vorrei sapere se questi corsi esistono oppure no.
    La ringrazio in anticipo per la sua risposta.Cordiali Saluti

  • Salve, vorrei partecipare alla selezione a numero chiuso per il corso magistrale di farmacia., considerato che trovo anticostiutzionale l’impedimento alla libera frequenza ad un qualsiasi corso di studi, e mi sembra cosi difficile riuscire a superare i test di ammissione, chiedo se nel caso è possibile ricorrere giudizialmente.
    Ho letto che in passato alcuni studenti sono stati ammessi alla frequenza dopo aver presentato ricorso.
    vorrei mi desse dei chiarimenti in merito.
    Cordiali saluti.

  • Egr.Avv.Rienzi
    sono una studentessa che ha partecipato al ricorso per i test di medicna svoltisi il 3 settembre 2009 e che, in particolare, contestava la domanda numero 72. (al momento dell’assenso alla partecipazione al ricorso le scrissi una lettera spiegandole la mia situazione in particolare). Ora è da fine febbraio che non ricevo nessuna informazione da parte del Codacons sull’avanzamento del ricorso (nell’ultima e-mail parlavano di una possibile sentenza definitiva già da fine aprile) e, nonostante abbia mandato delle e-mail al suddetto e abbia affettuato delle ricerche per conto mio sul sito del TAR del Lazio, non sono riuscita ad avere informazioni a riguardo. Le chiedo pertanto lo stato di avanzamento del ricorso e, se possibile, il numero della pratica e della sentenza per poter controllare più agevolmente sul sito del TAR del Lazio.
    La ringrazio per la cortese attenzione,
    cordiali saluti.

  • Vorrei avere sostenere la mozione per non far terminare la trasmissione di Emanuela Falcetti ISTRUZIONI PER L’USO . ditemi come vi organizzate grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.