CAOS WINDJET: ECCO COSA FARE!

Gentili utenti, a causa delle gravi irregolarità che sembrerebbero essere state commesse nella nota vicenda wind jet, il CODACONS ha deciso di ricorrere alle vie giudiziali per tutelare le migliaia di persone coinvolte.

Per conoscere i termini per aderire cliccate al link:

http://www.carlorienzi.it/?p=684#respond

oppure al link:

http://www.codacons.it/articoli/vittima_del_fallimento_windjet_agisci_subito_con_il_codacons_per_richiedere_il_risarcimento___251213.html

201 Commenti

  • Volo di oggi da catania per milano cancellato.
    avrei potuto scegliere un volo alternativo per il 14 con un supplemento di 78 euro… (non commento).

    Conseguente volo di ritorno da milano per catania, previsto per il 17, inutilizzato.

    Le uniche ferie dell’anno trascorse in casa.

    Per prenotare una vacanza lowcost ci sono dei prezzi assurdi

    Adesso sono a casa, su internet, con 280 euro in meno nel portafogli e nulla da fare..

    Grazie Windjet!!!!!!

  • Finalmente vi siete svegliati dal letargo. Dovevate farlo come minimo un anno fa non ora, sicuramente a marzo/aprile di quest’anno quando la vecchia Windjet è saltata, parte dei dipendenti messa in cassa integrazione e l’Enac come al soilito stava a guardare anziché applicare i regolamenti UE in vigore e sottoscritti anche dall’Italia. Dove eravate, cosa facevate? Mega azione collettiva risarcitoria nei confronti dell’Enac? Benissimo ma avete ancora tempo a presentare un esposto alla Procura della Repubblica sul comportamento dell’Enac e del suo presidente. La telenovela Windjet non è infatti finita e martedì va in onda la prossima puntata con possibili limitati colpi di scena.. Vi prego infine di spiegare ai consumatori che hanno acquistato biglietti con una carta di credito, in genere tutti quelli che hanno acquistato via web, quali sono le iniziative che possono intraprendere per essere rimborsati. Studiate infine il caso dei viaggiatori che si sono recati in agenzia viaggi e che hanno utilizzato altri strumenti di pagamento e l’agenzia ha utilizzato la propria carta di credito per il pagamento del biglietto. Vi informo infine che ci sono almeno due altri vettori italiani italiani che potrebbero seguire l’esempio di Windjet a breve e a cui Enac farebbe bene ritirare la licenza ed altre due che sopravviveranno sino a marzo 2013 e poi si vedrà e di queste due una a giugno era già tecnicamente in default verso Unicredit e ha poi concordato un riscadenziamento deipropri debiti sino alla prossima primavera e l’altra, molto probabilmente, è nelle condizioni di cui all’Art. 2447 delCodice Civile ma non ricapitalizza. L’Enac ovviamente sta a guardare. E non dite poi che no lo sapevate, ve lo avevo detto!. Grazie per l’attenzione.

  • Salve, ho prenotato andata e ritorno Roma-Palermo 24 e 26 agosto. Ora che i voli sono stati bloccati dicono che si può viaggiare con altre compagnie aggiungendo altri costi, vi sembra giusto? Si può fare azione collettiva tra passeggeri?

  • Caro Rienzi, ma non crede che sulla home page del sito Codacons la vicenda Windjet dovrebbe trovare un posto anche piccolo, piccolo? Sbaglio o non avete ancora fatto un ocmunicato stampa sulla vicenda. Così almeno pare sul vostro sito al momento in cui scrivo. Non vi siete ancora svegliati dl tutto? Cordialmente.

  • Il fatto che sia scoppiato tutto a ridosso del ferragosto, la scelta di alitalia di tirarsi fuori dalla trattativa assicurandosi un monopolio su alcuni scali, nonchè il favoloso supplemento di 80 euro richiesto e propinato come un “PICCOLO SOVRAPPREZZO”, fanno presumere che sia stato deciso a tavolino e ben studiato,
    Valutiamo la richiesta di ristorno del “piccolo supplemento” richiesto per vizio del contratto (stato di necessità), nonchè la class action per vacanza rovinata e restituzione del prezzo, contro i tre colossi.

    L’ammissione allo stato passivo della Windjet non porterà a nulla: saranno garantiti gli stipendi dei lavoratori (e questo è giusto), ma chi ha proceduto ad acquistare un biglietto sarà l’ultimo della lista (dopo lavoratori, banche, fornitori etc).

    avv. Gabriella Cassibba

  • Questa mattina(12 agosto) avevo un volo windjet da roma a palermo,ovviamente cancellato! Dopo aver fatto file inutili(segnalateci dal personale dell’aeroporto) sono stata finalmente indirizzata verso il banco informazioni alitalia. Qui, ho dovuto pagare un supplememto di 75€, nonostante avessi già pagato il mio biglietto di sola andata per palermo ben115€. Il volo partirà questa sera alle 20.00 con ben 12 ore di attesa rispetto al previsto.
    Inoltre, oggi non mi hanno saputo dare informazioni sul volo di ritorno da catania a roma previsto per il 20agosto e già pagato 85€. A tal proposito mi hanno detto di chiamare il call center di windjet al quale peró, nonostante ti addebitino costi della chiamata, non risponde nessuno.
    Desidero pertanto essere seguita dal codacons per il rimborso.
    Grazie,
    Alessia

  • Salve, sono una delle sfortunate clienti di windjet, ho un volo prenotato per due persone andata e ritorno Fiumicino-Catania 24 agosto-12 settembre. Poichè le tariffe delle riprotezioni offerte (80 – 90 euro a tratta e a persona=360 euro complessivi) dalle altre compagnie aeree hanno un importo maggiore rispetto alle tariffe dei biglietti proposti ex novo(ad oggi circa 230 euro complessivi), avrei comunque diritto, secondo il vostro parere, a richiedere il rimborso e un risarcimento danni(???) alla windjet, o devo per forza usufruire dei cosiddetti voli riprotetti che compaiono sul sito dell’enac?
    Grazie per la cortese attenzione!
    Turrisi Giuseppina

  • Salve, io ho 4 biglietti prenotati per la giornata di domani per Mosca alle 9.00 e 4 biglietti di ritorno da San Pietroburgo per un totale di 500 e qualcosa euro. L’ Enac sul sito internet sembra non interessarsi neanche dei voli in partenza oggi per Mosca e San Pietroburgo, figurarsi domani, dovrò svegliarmi alle 2 di mattina, visto che abito a 250 km da Bergamo, per sapere forse in quale aeroporto andare a sbattere per vedere una eventuale riprotezione. Leggo sulle agenzie di stampa Ansa che un signore ha pagato 250 euro a TESTA per una sola tratta, per tornare da Mosca. Per il mio simpatico viaggio russo ho già speso 500 euro di Hotel, 400 euro di Visti, 200 euro di Treni. Non so neanche se è il caso di partire, perchè il mio visto scade domenica, corro pure il rischio di non poter più tornare dalla Russia perchè non ho il visto. Una situazione paradossale per cui nessuno, enac, alitalia, windjet, aeroporto di Bergamo, sanno cosa succederà del mio volo a 18 ore dalla partenza.
    Valuterò cosa mi offriranno, se me la offriranno, se esisterà un volo sostitutivo anche per il ritorno. In ogni caso comunque spero di poter essere aiutato dal Codacons per una class action, visto che la mia spesa è notevole. Aspetto notizie.

  • Ho acquistato un carnet di 10 biglietti Windjet al costo di 560 euro utilizzando solo 1 biglietto. Che fine faranno gli altri 504 euro che ho già speso? Viaggio spesso per lavoro sulla tratta Roma-Palermo

  • Acquistati 4 biglietti Wind jet al costo di 353,80 euro con partenza da Bologna x Catania il 21 Agosto, adesso siamo stati costretti ad acquistare con Alitalia con un orario diverso dalla partenza di origine nr.4 biglietti al costo di 300 euro totale 75 euro l’uno tasse incluse, senza ottenere nessun rimborso dai vecchi biglietti Wind jet. Sono deluso e amareggiato dal comportamento dell’Enac e di Alitalia che tra l’altro come una forma di favore ci fa viaggiare scontato facendoci un favore e facendoci spendere sopratutto altri 300 euro. Spero che qualcuno si metta una mano sulla coscienza e che in questo momento di crisi ci facciano avere almeno i soldi dei biglietti persi.

  • Avevo prenotato, insieme ad altre tre persone, un volo A/R Catania-Rimini per sabato prossimo. La spesa complessiva è stata di quasi 800 €. E le compagnie (Alitalia in primis) si offrono di riproteggere i viaggiatori con una “piccola” aggiunta di 80€? E i soldi con cui abbiamo, legittimamente, acquistato i nostri biglietti mesi fa dove andranno a finire? Spero vivamente che il Codacons aiuti me e migliaia di altri cittadini a riavere ciò che ci spetta di diritto!

  • Sono prenotata dal 11/04/2012 per il volo di solo andata IV 565 Roma Fiumicino T3 a Catania partenza ore 12,55 arrivo 14,10. Ho telefonato al numero segnalato da Alitalia lo 0665859030 per sapere cosa fare e mi hanno detto che verrò ricontattata senza altre spiegazioni. Io ho ribadito che qualora ci fossero delle variazioni di costo o orario sono costretta a chiedere il rimborso del biglietto. Non mi hanno saputo dare risposta. Cosa devo fare per questa richiesta di rimborso e chiedere i danni che mi stanno arrecando? Aspetto cortesemente vostre notizie!!!!
    Grazie Mille.
    Ilaria Tirrò

  • Ho acquistato on line un biglietto windjet a/r per la tratta Rimini – Catania per mio marito e mia figlia di tre anni.
    Il volo di andata è stato cancellato ma sono risciti a partire il giorno successivo.
    Il ritorno era previsto per lunedì 13. Ieri (11 agosto) sono stata attaccata al cellulare dalle 9.00 alle 22.30: numero verde windjet è muto; numero verde ENAC sempre occupato (vergognatevi!); numero dell’assistenza clienti di Catania e Rimini non rispondono; ho fatto una infinità di mail: al servizio clienti dell’aereoporto di rimini, di catania, al servizio assistenza dell’alitalia. Da nessuno ho avuto uno straccio di risposta. Sono riuscita a contattare il numero telefonico che Alitalia ha messo a disposizione per assistere i clienti windjet: per due volte, ieri sera e questa mattina, hanno preso tutti i riferimenti e mi hanno assicurato che sarei stata ricontattata nel giro di breve: non ho sentito più nessuno. Stamattina ho deciso di andare all’aereoporto di Ancona, città dove risiediamo. Sono stata alla biglietteria dalle 10.00 alle 13.00 perchè lo scalo non è attrezzato ovviamente per gestire questa emergenza. Le operatrici, gentilissime, hanno faticato loro stesse a capire cosa dovevano fare in quanto hanno ricevuto informazioni discordanti e confuse. Nel frattempo riesco a parlare con l’ENAC: mi dicono che per domani ancora non hanno il calendario dei voli riprogammati e comunque dovrei andare all’aereporto di Bologna o di Catania per rifare i biglietti (vergognatevi!). Alla fine mi comunicano che dalla biglietteria di Ancona non possono emettere i biglietti con le tariffe agevolate di cui tanto si parla. Morale: non mi resta che prenotare un volo di linea “normale” considerandomi fotunata di aver trovato posto. Ah, dimenicavo: la mia VISA ha registrato un ulteriore addebito di euro 353!!!!!!! Non rimpiango di essere nata in questo paese, ma di esserci rimasta sì!!!!!!!

  • Dovrò partire per un impegno molto importante di lavoro il 16/08 avevo comprato un biglietto windjet ,visto le tensioni che leggevo su giornali e internet già venerdi ho preferito munirmi di biglietto arlernativo blupanorama spendendo guardacaso 81 euro . Se fate un’ azione di risarcimento voglio partecipare non per i soldi ma per il solito modo direi all’italiana per come è stata gestita la situazione.

  • ieri sabato 11 agosto il nostro volo IV495 da Catania a Venezia è stato spostato prima dalle 20 alle 21 poi a mezzanotte e infine cancellato. per rientrare abbiamo dovuto comprare due biglietti Alitalia al prezzo di € 325 l’uno (25 € costo di agenzia anche se comprato alla biglietteria alitalia dell’aeroporto?????!!!). Il biglietto windjet non è stato riconosciuto da Alitalia che non sapeva nulla del supplemento di massimo 80 €. Non parliamo delle ore passate in un aeroporto in preda al caos, della mancanza totale di info point e di informazioni. Addirittura abbiamo visto cancellare i voli ai passeggeri già al gate, i quali non sapevano dove recuperare i bagagli e NESSUNO in grado di dare le informazioni.

  • Abbiamo acquistato 16 biglietti per un totale di oltre 700 euro!!! si tratta 2 biglietti a/r windjet pisa-palermo per il 14/08 e 4 biglietti a/r windjet pisa-palermo per il 13 settembre (sempre incluso anche il viaggio di un piccolo chihuahua).
    adesso, oltre a non sapere se ci faranno partire e ritornare a casa, vogliono farci pagare un ulteriore balzello! Vi preghiamo di informarci per sapere come poter ottenere un risarcimento… grazie

  • Ho acquistato 2 voli da Milano per Catania con la compagnia Windjet. La partenza dovrebbe essere prevista per il 14 agosto con ritorno il 20. Sono seriamente preoccupata di rischiare di non partire. Vi chiedo, gentilmente, acquistando 2 biglietti con un’altra compagnia (ovviamente) in data precedente alla mia partenza, potrò essere risarcita sia del costo dei biglietti Windjet non utilizzati per ovvi motivi, sia per il disagio subito e per il costo dei nuovi biglietti. Quello che mi chiedo è: perchè, conoscendo, ad oggi la situazione, dovrei rischiare di arrivare all’aeroporto di Milano ( io vivo a Parma) e vedermi sicuramente cancellato il volo (come da comunicato) ed aspettare ore ed ore in aeroporto senza sapere se e quando partirò, ed inoltre, perchè devo anche pagare un supplemento da 80 a 120 euro???????? Questa è, a tutti gli effetti, una classica situazione paradossale italiana. Che vergogna!!!
    Nel ringraziare per la Vs gentile attenzione e collaborazione, Vi porgo i miei più cordiali saluti.
    Chiara

  • Questa situazione è semplicemente vergognosa! Di quale riprotezione stiamo parlando? I biglietti costerebbero comunque 80 euro.
    Bisogna assolutamente fare qualcosa per rimborsare le 300mila persone a cui hanno rubato soldi e vacanze!

  • Salve, ho acquistato mesi fa online un volo di solo andata per Catania- Milano Malpensa giorno 21 Agosto con partenza alle ore 06:55,naturalmente tramite WindJet. Ora mi chiedo se entro il 21 possa avere possibilità di partire senza il supplemento aggiuntivo e quantomeno di ricevere assistenza perchè sinceramente non avendo grandi esperienze nei voli mi trovo in uno stato di confusione a dir poco sconcertante. Quindi speranzoso che possa ricevere i miei diritti di passeggero, che non sono stati rispettati, garantiti secondo il regolamento Europeo come ho visto girando online, mi accordo a questo appello!!
    Grazie per l’attenzione.

  • Salve a tutti,anch io sono uno degli sfortunati caduti in questa truffa(perché di questo si tratta).Ho un volo windjet per domani mattina alle 9 da Bergamo per Mosca dove ho un appuntamento di lavoro in serata … Nessuno sa minimamente dirmi niente,enac impossibile da contattare in quella buffonata di numero verde, windjet sparita da tutto,aeroporti che non sanno che pesci prendere e per concludere Alitalia che dopo 200 telefonate si degna di rispondere, prende i miei dati del mio volo di domani mattina e mi comunica che in 48 ore mi farà sapere qualcosa?!?!? Ma mi state prendendo in giro?? Poi… il piccolo sovrapprezzo per cui dovremmo ringraziare le compagnie per la disponibilità… 250 euro, ma ce ne rendiamo conto??? Aspetto notizie per sapere se devo andare in aeroporto almeno a sperare.. Ma a 16 ore dalla partenza del mio volo nemmeno un messaggio,mail, telefonata ad avvisare della cancellazione … Una vergogna

  • Se fate un’ azione di risarcimento voglio partecipare non per i soldi ma per il solito modo direi all’italiana per come è stata gestita la situazione. Avevo acquistato numero 3 biglietti per la tratta catania/milano per un totale di 204 euro e invece ho dovuto rifare i biglietti con la riprotezione per un totale di 225 euro.

  • Ho acquistato 4 biglietti per la tratta Roma-Catania, andata il 16/8 e ritorno il 23/8. Adesso sono costretto a pagare due volte lo stesso biglietto e ancora non so quando e se riuscirò a partire. Vi prego di tenermi informato per eventuali possibilità di richiedere il rimborso.
    Grazie

  • Dopo aver pagato un prezzo poco (low cost) per un volo AR catania fontanarossa·Milano malpensa, mi ritrovo a dover affrontare enormi disagi e ulteriori spese per tornare a casa. Una vicenda a dir poco vergognosa.
    Desidero essere tenuto in considerazione per la class action e per eventuali iniziative sulla vicenda windjet.
    Attendo vostre notizie.
    Arch. Peppino La Placa

  • Ho acquistato 2 biglietti di ritorno per il 10 settembre con un sovrapprezzo per il bagaglio da imbarcare. Come mi dovrei comportare?
    Grazie dell’attenzione

  • Salve Avvocato, ho acquistato un biglietto in partenza da domani (13 agosto) da Torino a Catania. Il call center dell’aeroporto mi ha suggerito di chiamare l’alitalia e dare il nominativo per un eventuale prenotazione di un aereo sostitutivo (del quale non si sa ancora nulla).
    Per me è totalmente ingiusto che altre compagnie stanno applicando tariffe cosi alte, la nota del ENAC prevedeva un rimborso al massimo di 80 euro no di 80 euro.
    Mi associo ad ogni vostra mossa che si vuole prendere contro il ENAC e contro la WindJet.
    Grazie dell’Attenzione

  • Buongiorno,ho acquistato un volo catania-verona andata e ritorno con wind jet con partenza il 5 settembre e ritorno il giorno successivo…dovevo essere a verona per un appuntamento molto importante e programmato da mesi…per i biglietti ho speso 130 e sinceramente pagare 80 euro a tratta di supplemento per essere imbarcata su un altro volo mi sembra un vera e propria truffa,visto che il prezzo è maggiore del precedente biglietto wind jet,che ormai è carta straccia…anche se il mio volo è tra una 20 di giorni,avendo cmq la certezza che non partirà posso già da ora chiedere rimborso?…arriverà mai?
    grazie.

  • vorrei rivolegermi al Codacons per questa situazione che si è creata con la
    Windjet che è a dir poco VERGOGNOSA. Le colpe non sono da imputare alla sola WindJet ma a tutti i protagonisti della vicenda, compresa ENAC.

    A giugno ho comprato un volo andata/ritorno Pisa – Catania sapendo che gli
    accordi tra le due compagnie aeree si erano concluse positivamente. Oggi mi
    ritrovo carta straccia e mi viene detto di pagare un supplemento di 85 euro a
    tratta. Ammesso e non concesso che possa pagare il supplemento che non mi pare contenuto, considerato il fatto che con AirOne l’emissione di un nuovo volo
    andata/ritorno per gli stessi giorni costa 120, tasse e bagagli inclusi, contro
    i 170 euro per la cosiddetta riprotezione di cui vanno tutti fieri, ma dov’è la
    tutela dei diritti dei viaggiatori? Ci troviamo a pagare più del doppio (avendo
    già pagato pure il vecchio titolo di viaggio). E chi come me non può
    permettersi di pagare il supplemento? se avessi avuto il minimo sospetto che
    l’accordo non era concluso o che non sarebbe andato a buon fine non avrei MAI
    comprato un biglietto che oggi non vale nulla.

    Qui l’unica che ne guadagna è l’Alitalia che con il suo tira e molla guadagna
    comunque sia che si paghi il supplemento, sia per chi decida di acquistarne uno nuovo con AirOne guarda caso sempre Alitalia. Il supplemento dovrebbero pagarlo chi ha creato questa situazione!

  • dovrei partire il 30 agosto per palermo,ma da ciòche sento sarà tragico riuscirci a meno di non dover pagare altri soldi…e per quelli già sborsati? risparmi andati in fumo e vanze ancora piu’ misere….gradirei far parte di un’eventuale class action per chiedere il rimborso…grazie

  • la mia situazione è stata ancora più grottesca!!! Avevo prenotato un volo PALERMO -MILANO per fine agosto alla ‘modica’ cifra low-cost di 200 euro (2 passegg.) SFORTUNATAMENTE, ieri decido di anticipare la partenza al giorno 14. NULLA SAPEVO DELL’IMMINENTE FALLIMENTO. NE’ OVVIAMENTE SUL SITO WINDJET VENIVA SEGNALATO QUALCOSA. ANZI….IL SITO HA FUNZIONATO TALMENTE BENE CHE MI HA CONSENTITO DI ANTICIPARE LA DATA DEL VOLO PAGANDO LA PENALE DI 30 EURO A PERSONA.

    QUESTA MATTINA LEGGO SUL GIORNALE DELLA VICENDA. MI PRECIPITO SU INTERNET…….TA DAAAA…SORPRESA….SITO NON PIU ATTIVO. SONO STATI GIUSTO VELOCI A FREGARSI I SOLDI PER ANTICIPARE.UN VOLO CHE NON CI SARÁ.

    CONCLUSIONE: HO DOVUTO PROCEDERE ALLA FAMOSA RIPROTEZIONE PER ULTERIORI 80 EURO A PERSONA.
    COSTO? 200 EURO DI PARTENZA + 60 EURO PENALE PER ANTICIPARE DATA (mia scelta) + 160 euro per RIPROTEZIONE.

    VERGOGNA. L’ITALIA VA IN MALORA PER QUESTO.
    Siccome i soldi non spariscono e fino a ieri sera erano lesti lesti a prenderli……CHE LI RESTITUISCANO TUTTI.
    Grszie

  • Ho 4 biglietti andata e ritorno Torino Catania per il 31 agosto e 7 settembre, acquistati per € 648,00 totali.
    Seguendo con apprensione le vicende di Wind Jet, leggo che, con un supplemento di € 80 a persona per tratta, dovrei comunque riuscire a partire.. ma, facendo due conti verrei cosi a spendere 1.288,00 euro totali.
    Per curiosità sono andata oggi su un sito che propone voli con varie compagnie..Beh, acquistando oggi 4 biglietti stessa tratta, stessi giorni ed in orari ancor più favorevoli di quelli Windjet da me acquistati, verrei a spendere 680,00 con Meridiana (quando ho acquistato i voli Wind a giugno, il prezzo Meridiana non era così conveniente, per quello che ho scelto WindJet).
    A questo punto trovo che il sovrapprezzo di € 80,00 non sia una riprotezione, ma un semplice riacquisto di un biglietto. (Meridiana è tra le compagnie che offrono la riprotezione)
    Come l’ho scoperto io potrebbe facilmente scoprirlo anche l’Enac..ma forse è più comodo continuare a far finta di nulla.

  • Gentile Avvocato,

    mi unisco alle proteste di tutti i passeggeri Windjet che, come me, sono state vittime di questa situazione all’italiana.
    Ho un volo Catania-Roma Fiumicino già prenotato e, vista la situazione attuale, sono più che certa che sarà cancellato come tutti gli altri (a meno che l’incontro di martedì 14 Agosto con il Ministro Passera porti buoni frutti).
    Per il biglietto in mio possesso ho già pagato con carta di credito 99,23€, cifra così suddivisa:
    57,00 € di tariffa
    14,00 € diritti amministrativi
    14,00 € bagaglio
    14,23 € tasse

    Le chiedo: dove saranno finiti i soldi pagati sotto la voce tasse? Moltipilicati per 300 mila passeggeri rimasti a terra? Nelle tasche del Governo Monti? Ma guarda un pò!!!
    E che ne pensa del numero del call center Windjet che non risponde e, nonostante ciò, continua ad avere attiva la tariffazione di 0,97 cent al minuto? Come definirla?
    Ancora, visto che ho pagato il biglietto con carta di credito, perchè la Windjet non provvede al riaccredito della somma corrisposta sulla stessa, dato che è in possesso delle coordinate, è certa che non potrà effettuare il volo programmato ed è ancor più certa degli incassi che il Catania Calcio otterrà dalle partite della nuova stagione 2012-2013?
    Alla luce di quanto di vergognoso sta accadendo, dovrò anch’io effettuare la riprotezione su un altro volo al costo di 80€, con tasse nuovamente incluse che, moltiplicate per i 300 mila passeggeri rimasti a terra, finiranno guarda caso ancora una volta nelle tasche del Governo Monti!
    Solo amarezza e tanta rabbia.
    Grazie sin d’ora del suo interessamento per questa vicenda.

  • Buonasera Avv. Rienzi,
    desidero lasciare anche io un commento per denunciare la scandalosa situazione creatasi. Gli 80 euro (A TRATTA!!!!!!!!!!!!!!) di riprotezione chiesti dall’Alitalia, Meridiana e le altre compagnie aeree sono un vero proprio FURTO! Premetto che, a mio avviso, l’Alitalia avrebbe dovuto prendersi carico GRATUITAMENTE dei passeggeri in quanto è stato su sua richiesta che la Windjet ha continuato ad emettere biglietti. Il termine “furto” posso, inoltre, spiegarlo in quanto il biglietto che io ho acquistato (e che ora è carta straccia), l’ho acquistato il giorno 26 aprile 2012 al fine di risparmiare. Il biglietto è di andata e ritorno Roma-Palermo al costo di 80,86 euro! Ora io dovrei pagare due volte il prezzo di riprotezione di 80 euro per poter partire e tornare??? Cioè… PAGO TRE VOLTE IL COSTO DEL BIGLIETTO??????? E’ una vergogna! Meridiana, Easyjet e Alitalia non possono lucrare su questo fallimento! Noi passeggeri paghiamo in anticipo il biglietto e poi quando si tratta di usufruire il servizio veniamo lasciati a piedi?? Vogliamo risposte chiare e vogliamo che la Windjet e l’ENAC rispondano dei disagi!

    Per non parlare dei numeri istituiti per il servizio ai passeggeri! L’ENAC dice di aver istituito un numero speciale ma nessuno risponde! Il numero a pagamento della WIndjet ci indica i costi di chiamata ma poi nessuno risponde e i soldi però vengono scalati! CHI CI ASSISTE??? CHI CONTROLLA QUESTE COSE???? Nessuno, abbandonati a noi stessi, senza nessun diritto ma se vogliamo usufruire del nostro diritto dobbiamo pagare ulteriormente.
    Mi scuso per lo sfogo ma nessuno risponde ai numeri appositi e inoltre non lavoro ma con i miei piccoli e sudatissimi risparmi mi ero finalmente pagata questa vacanzina che ahimé non potrò più permettermi perchè quei 160 euro di riprotezione sarebbero stati il mio budget da spendere…

  • Per evitare problemi ho riacquistato un biglietto blupanorama venerdi per il 16/08 ad 80 euro (avevo speso 61 di biglietto windjet) oggi lo stesso volo blupanorama lo vendono a 130 euro ma nessuno controlla questi aumenti sconsiderati di prezzi!!!!ma non c’era una task force di emergenza!!!

  • Buonasera a tutti,

    il mio volo doveva partire giorno 14/08 da Malpensa verso Catania alle ore 21:15.
    Il ritorno era previsto per giorno 26/08 alle 18:30.
    Ovviamente voli cancellati. Sono inoltre possessore del famoso CARNET da 10 voli (MXP-CTA) della modica cifra di 670 euro. Due voli sono riuscito ad utilizzarli, il resto???

    Mi associo ad ogni vostra mossa che si vuole prendere contro il ENAC e contro la WindJet.

  • salve il 14/8/2012 dovevo partire con la compagnia wind jet da rimini per palermo e ritorno il 25/8/2012. ho acquistato il biglietto di andata e ritorno per un totale di € 477.visto che sono stati cancellati tutti i voli wind jet ho telefonato al call center alitalia come enorme stupore l’addetto mi riferisce quanto segue,che alitalia mette addisposizione con un supplemento di 80€ per tratta e a persona (noi siamo in 3) ma solo sulle loro tratte, doppia beffa perchè su rimini alitalia non fa voli per palermo,dunque sono stato costretto ad acqistare nuovamente i biglietti da bologna per palermo andata e ritorno sempre per 3 persone al costo di 700 €.la cosa piu’ logica sarebbe stata partire da bologna con il sovraprezzo di 80 €.invece ho dovuto rifare i biglietti da capo.

  • Ho acquistato un volo windjet tratta catania verona per il 27 agosto al modico prezzo di 152,00 euro, adesso dovro’ riaquistare un nuovo biglietto Meridiana (la riprotezione non è altro che un acquisto ex novo di un nuovo biglietto di un’altra compagnia…). Sono propenso a qualsiasi azione legale pur di avere indietro i miei soldi, oltretutto da siciliano mi sento profondamente deluso e preso in giro.

  • anche io avevo due biglietti per la tratta torino catania il 19 agosto,e mio padre il 16 settembre da catania a torino…sono pronto alla causa!

  • ho acquistato poco tempo fa un biglietto solo andta da Bergamo a Catania per il 13 Agosto 2012 e 2 biglietti di ritorno da Catania A Bergamo per il 23 Agosto. COsa devo fare??????? Nono ho voglia neanche di commentare , tutto questo è paradossale, oltre al danno la beffa della riprotezione pagando il costo di un’altro biglietto???? Che li mettessero in galera, ma tanto In Italia non ci vanno quelli che ucciono, figuriamoci questi quà.Call center a pagamento ( 1 al minuto) inesistente, ma ti scalano il credito, nessu avviso, gente stipata in aeroporto che non sa cosa fare, il numero Alitalia, che ti avvisa che sarai ricontattato entro 48 ore, le altre compagnie che mettono a disposizione i voli ma devi rifare il biglietto paganto di nuovo.poveri ITaliani!!!
    MI unisco a voi e spero davvero in un reale risarcimento per i danni subiti.
    grazie

  • Ho acquistato un pacchetto vacanza presso un’ agenzia di viaggio per la sicilia con partenza il 18 agosto e ritorno il 25,si vola con la wind jet. Cosa mi può succedere,devo pagare il supplemento di cui si sente parlare oppure è tutto a carico dell’agenzia che mi ha venduto il viaggio.Grazie.

  • Ma a nessuno viene in mente che il proprietario della Windjet e’ anche un presidente di calcio? Perché non bloccare la squadra del Catania fino a quando non rimborsa i biglietti. Oppure pignorare il mega centro sportivo.

  • Vorrei unirmi alla causa collettiva. Sono in possesso di 2 “biglietti” windjet per Torino-Catania con partenza 23 Agosto e rientro 31 Agosto costo €406. Caparra versata per la sistemazione alberghiera di € 270. In aggiunta, dovevamo passare la vacanza insieme a mio fratello in partenza da Firenze per Catania, il quale dovrà sospendere il suo viaggio per ovvie ragioni. Per tutta la situazione in corso ho il forte timore che dovrò restarmene a casa. La richiesta del supplemento un’ulteriore beffa e truffa alla quale non vogliamo sottostare!
    La riprotezione in quanto tale dovrebbe essere gratuita invece dobbiamo pure ringraziarli che solo con un piccolo “SUPPLEMENTO” di € 80 per persona per tratta ci “garantiscono” (termine utilizzato impropriamente) che possiamo viaggiare…Grazie per l’assistenza.

  • Ho prenotato il 10 luglio un biglietto a/r da Rimini per Catania, volo del 15 agosto e rientro il 29 e scopro che è stato cancellato. Telefono al numero verde del sito Windjet, insistente! All’aeroporto di Rimini mi dicono che devo andare a Bologna, ma io già impiego due ore per arrivare a Rimini e in più dovrei pagare un supplemento senza sapere se poi posso rientrare il 29 agosto. Insomma ho deciso di non partire più e mi rendo conto che in questo paese c’è ignoranza, insensibilità e ingiustizia. Penso anche che non sarà rimborsato un euro, anche se spero che vengano puniti per i disagi che hanno creato.

  • Mi unisco al disgusto espresso e con amarezza di catanese che,come tanti, vive lontano dalla sua terra e puo vedere la famiglia 3 volte l’anno ringrazio il caro Pulvirenti del regalo di queste vacanze estive tanto agognate e sempre piu in dubbio…io e mio marito stiamo seguendo le vicende sulla stampa…abbiamo un biglietto Bologna Catania per il 24 e un ritorno su Rimini preso per poter risparmiare qualcosa…adesso tutto fatto inutilmente…e i nostri 370 euro blindati in mani sconosciute!!! Vogliamo riavere indietro quanto ci spetta e nn spendere altro…ci uniamo alla causa che vorrete muovere!!! Grazie

  • Ho prenotato biglietto di andata e ritorno per Torino-Catania a un po’ piu’ di 200euro e al call center Alitalia mi hanno detto che stanno organizzando voli di supporto e mi faranno sapere…peccato che il “sovrapprezzo” previsto per il trasporto sia maggiore del prezzo del biglietto stesso! nota: non so se sia capitato ad altri: 3 giorni fa mi ha contattato la WINDJET per dirmi che tutto era a posto e che mi volevano augurare buon volo (!!!) inoltre già che c’erano (ma che strano) volevano propormi una assicurazione per coprire eventuali spese mediche durante la mia permanenza in Sicilia. In pratica sapendo del fallimento hanno comunque cercato di racimolare ancora denaro alle spalle degli ignari viaggiatori. Fortunatamente ho rifiutato riducendo il danno.Una vergogna.

  • Ho prenotato un biglietto a/r per me e mio figlio di 21 mesi tratta Torino/Palermo ad un costo di € 160,00.
    Oggi pomeriggio ho chiamato la compagnia Alitalia per sapere se ci sono voli alternativi e per sapere quanto dovremmo pagare ancora per poter scendere in Sicilia; aspettiamo ancora la loro risposta, ci contatteranno entro domani.
    Penso sia ingiusto dover pagare ancora…..
    aspettiamo qualche Vostra notizia in merito ad un eventuale rimborso!!!!
    Vi ringraziamo in anticipo.

  • ho acquistato tre biglietti per un complessivo di 890 euro partenza il 12 agosto da verona a catania ritorno il 16.
    I biglietti li ho acquistati per mia sorella suo marito e figlia.
    Chiedo il risarcimento di tutta la somma versata.

  • Delusi e amareggiati di come Enac,Alitalia,Windjet e gli altri vettori coinvolti stiano manovrando la “truffa perfetta” ai danni di chi con tanti sacrifici è riuscito ad organizzare le proprie ferie che vedrà sfumare insieme ai soldi dei voli (prenotati con largo anticipo), dell’albergo, e di tutti I call center a pagamento che ci hanno tenuto al telefono per due interi giorni, nella vana speranza di ricevere informazioni in merito…e sottolineo “vana” sparanza!
    Catania-Parigi Cdg via Rimini del 17Agosto con rietro il 21…4 biglietti per due persone.Improponibile la “piccola sovratassa” di 80€ per tratte nazionali e 240€ internazionali.Con la stessa cifra saremmo potuti partire per NewYork!!!
    Vergogna Italia!

  • Ho avuto la malaugurata idea di comprare per me e la mia
    famiglia dei biglietti di andata (05/08/2012) e ritorno (27/08/2012)
    Milano-Linate/Palermo nel mese di Aprile per un totale di 565,87 Euro.
    Il viaggio di andata si è svolto con un ritardo a Linate di oltre 6 ore e con la più totale mancanza di assistenza ed informazione da parte della Sea (la società
    che gestisce l’aeroporto), inutile dire che Windjet era completamente
    assente. Tra l’altro ho scoperto che a Linate non c’è mai stato un
    dipendente Windjet per dare informazioni a fronte di disservizi oppure
    per gestire le situazioni d’emergenza.
    Adesso, per quanto concerne il viaggio di ritorno del 27/08/2012, non si sa a chi chiedere informazioni: Windjet non ripsonde a nessuni numero ed il sito è non operativo, il numero verde dell’Enac se ne lava le mani dicendo che è
    windjet che deve organizzare il ritorno.
    Alla fine sono riuscito a prenotare un volo Alitalia Palermo-Linate sempre per il 27/08/2012 sborsando un totale per due persone più un neonato di 75X3=225 Euro (tra l’altro in Alitalia un neonato paga come un adulto pur non occupando il sedile) quindi in totale avrò pagato 565,87+225=790,87 Euro.

  • Salve, ho prenotato due biglietti da roma fiumicino a palermo per il 17 agosto per fortuna di sola andata alle ore 8.40 per un importo complessivo di 102 €. Vorrei sapere, cortesemente tutte le informazioni necessarie per poter ottenere il rimborso dell’eventuale volo sostitutivo e se lo potrei comunque ottenere prenotandolo on – line con un altra compagnia invece di perdere tutta la giornata all’aereoporto di Fiumicino. Grazie.

  • Salve ho acquistato un biglietto windjet a/r Verona -Catania. Catania-Verona per il 15 agosto. Io e mio figlio di 16 mesi. Sono andata all aereo porto di Verona e la signora Dell ufficio ticket mi ha detto che per partire dovevo comprare un biglietto nuovo con meridiana al costo di 300 euro!!! Ma stiamo dando i numeri?? Biglietto comprato un mese fa per risparmiare e ora mi tocca pagare per partire nell’aria bella Sicilia. Voglio essere risarcita anche per i danni morali. Ditemi come… Un’altra cosa stavolta dico: vergogna!!!

  • Ho due biglietti A/R, ossia per due persone, Roma-Catania del 19 e 24 Agosto e non non ho alcuna intenzione di essere “riprotetta” con prezzi aggiuntivi da pagare oltre i 300 euro già pagati alla WindJet sia perchè non posso permettermelo sia perchè non voglio sottostare a questa vera e propria truffa non solo di WindJet, ma anche di Enac, Alitalia e le altre compagnie che stanno approfittando della situazione senza alcun controllo!!! Mi associo dunque a qualsiasi azione pensiate di intraprendere per garantire i nostri diritti!!!. Grazie

  • M unisco alla richiesta di informazioni per i possessori di carnet. Io il 17 luglio ho acquistato un carnet di 10 voli a/r Milano Linate – Catania di cui 6 prenotati ( il primo giovedi 16 agosto) e 4 ancora da prenotare. Totale 830 euro senza aver usufruito di un solo volo. Che faccio?

  • Salve ho acquistato tre biglietti andata ritorno rimini bucares per il 17 agosto Non so se riusciremo a partire non so quanto ci costerà in più e sento tanta puzza di bruciato. Se pensano di risanare la crisi del l’ Italia come stanno affrontando questa (se cosi la vogliamo chiamare) finiremo male. E’ora che ci svegliamo !!!!! perche solo noi comuni cittadini dobbiamo avere delle responsabilità quanto sbagliamo? Spero che riusciate ad ottenere qualcosa mi associo per qualsiasi azione legale per il risarcimento dei danni subiti e un eventuale risarcimento dei bigliettini .
    grazie

  • In tempi non sospetti anch’io ho acquistato un biglietto catania- Rimini per il 28 agosto, con Wind jet naturalmente. Visto che quest’ aereo non partirà mai per ovvi motivi, ho chiamato Alitalia per poter acquistare i biglietti “scontati” ma, per la mia felicita, mi hanno detto che non mi tocca avere il prezzo di 75€ perché Alitalia non vola su Rimini perciò non possono aiutarmi. Allora io, che in tutto questo sono la vittima del sistema, gli dico che sono disponibile al volo Catania-bologna ma non possono emettere il biglietto perché l’accordo tra Alitalia ed ENAC dice che non si possono cambiare le tratte, e percidare voglio spostarmi o compro un biglietto a prezzo pieno oppure mi posso attaccare al TRAM SPERANDO CHE ALMENO QUESTO PARTA

  • Salve… ho acquistato 2 biglietti winjet AR Catania – Verona, dovrei partire il 19 agosto e rientrare il 25, spendendo € 450..ho chiamato il Alitalia per avere info, e come tanti altri,sto aspettando ancora di essere contattata…e poi per dirla tutta, mi contattano forse per dirmi che dovrò partire ad un orario assurdo, e in più dovendo pagare il famoso “piccolo sovrapprezzo”?! no a sto punto preferisco comprare 2 biglietti nuovi,almeno decido io l’ora e il giorno!per cui mi chiedo: se acquisto 2 nuovi biglietti posso ugualmente richiedere il rimborso dei biglietti wind jet e/o quelli nuovi?In ogni caso desidero partecipare alla azione collettiva.
    La ringrazio per la Sua Attenzione.

  • Salve! Anch’io faccio parte dei passeggeri Wind Jet che hanno acquistato mesi fa i biglietti per Agosto! Mi associo alla protesta: sono stata costretta ad acquistare degli altri biglietti per rientrare a lavoro in tempo e la trovo una vera ingiustizia! Il cittadino in Italia ha ancora voce in capitolo quando si tratta di spendere il proprio denaro? Penso che le compagnie aeree ne hanno solo un guadagno da quello che sta accadendo, sfruttando le esigenze improcrastinabili di noi tutti!
    Paola

  • Vorremmo segnalarVi il nostro caso al fine di avere chiarimenti sulle possibili azioni di rivalsa nei confronti degli attori “in negativo” della nostra vicenda.

    Abbiamo acquistato, il 28/07/12, presso un’agenzia di viaggi palermitana, biglietti aerei A/R per due persone vettore Windjet (andata 14/08 e ritorno 16/08), tratta Palermo – Roma e il pernottamento nella capitale per due notti,la somma pagata per l’albergo non è rimborsabile visto che si tratta di uno special price (come riferito dall’agenzia).

    Nonostante la vicenda critica della Windjet fosse conosciuta, l’agenzia ci ha rassicurati dicendoci che comunque “mamma Alitalia” avrebbe riprotetto i passeggeri in difficoltà.

    Abbiamo contattato questa mattina il numero 0665859030 che Alitalia ha messo a disposizione per questo caso specifico per avere chiarimenti sulla riprotezione ma ancora non siamo stati ricontattati.

    Abbiamo anche contattato il numero per le emergenze dell’agenzia di viaggi e ci hanno riferito di recarci in agenzia questa mattina (a meno di 24 h dalla partenza) per valutare insieme la situazione.

    A poche ore dalla partenza non sappiamo se partiremo o se, per non perdere anche i soldi dell’albergo, saremo costretti ad acquistare altri biglietti aerei per un costo complessivo ulteriore di circa 300 euro!

    Cosa ci consigliate di fare?

    Grazie, in attesa di una Vostra utile risposta salutiamo cordialmente

  • sono il papa’ di salvatore che per motivi di lavoro, volontario esercito in forma breve, ha acqustato un carnet di 10 voli WindJet da Venezia a Catania. Ha subito dei danni notevoli come cancellazione di voli ritardi perdita di ore si lavoro spese per colelgamenti tra l’aeroporto e la caserma ricopertura con alitalia a prezzo maggiorato. Vorrei capire cosa posso fare. Vorrei promuovere una causa per il risarcimento dei danni sia materiali che morali. Grazie.

  • Buon giorno avv. Rienzi,
    grazie , innanzi tutto , per la Sua cortese dispopnibilità ( anxche a nome di coloro che sono nelle mie stesse condizioni ).
    Molto sinteticamente:
    Sono potenziale passeggero, insieme ea mia mnglie , WID JET a 13/9 r 17/9 CT – VE.
    Domanda: Il previsto (?) supplemento per ricollocazione è di 80 EURO a tratta ( cioè 240 euro totali ) oppure solamente per ogni nominativo passeggero sia andata che andata/ritorno?
    Grazie per l’attenzione
    Cordialità e buon lavoro.

  • Gent.mo Avv.Rienzi
    Le comunico il mio prblema e quello della mia famiglia per il crack Windjet.
    Volo IV 562 CTA – Roma FCO giorno 16.08.12 ore 6.10 per quattro persone . Scalo a Roma e proseguimento con altro vettore per un settimana all’estero. Disagio sono costretto a partire il giorno prima con Aliatlia e pernottare una notte in albergo a Roma per proseguire il mio viaggio. Cosa fare?
    Altro problema Volo IV 782 -746 CTA- Praga del 01.10.12 con ritorno volo IV 745 -783 del 05.10.12 quattro persone cosa fare?
    Aspetto notizie e suggerimenti. Grazie

  • Gent.le Avvocato,
    do la mia pre-adesione per qualuncue iniziativa di rimborso collettivo. Ora tento di mandare una raccomandata alla windjet ma nutro poche speranza di ottenere il rimborso del mio biglietto. Avevo prenotato a giugno per il 5 settembre… inutile dire che ormai faccio finta che me li abbiano rubati quei soldi.. guardi se è possibile per riproteggersi, pagata quasi la stessa cifra del biglietto comprato tre mesi prima. Questo è un ladrocinio. Non degno di un paese che dicono civile.
    Grazie
    Giuseppina De Scisciolo

  • Buongiorno, visti i disagi provocati da questa situazione, dovendo partire il 14/08, ovvero domani, visto l’orario del nuovo volo, spostato dalle 21.30 alle 2.35 del mattino dopo, visto il costo aggiuntivo del biglietto, mi sono vista costretta ad acquistarne un nuovo del costo di € 134,00, solo andata, da Torino a Catania, ma l’idea di stare in areoporto, a Catania per delle ore, di “notte”, per attendete il primo bus del mattino, non mi allettava molto.
    In ogni caso, i numeri di telefono indicati, non rispondono, e le informazioni sono a dir poco scarse.
    Vorrei solo sapere che fare per il biglietto WindJet acquistato.

  • dato il caos successo e dato che avevo prenotato low cost per spendere meno non posso permettermi di pagare sovrattassa e quindi resterò a casa con un biglietto andata e ritorno da verona per catania in data 15 agosto.ritorno previsto per il giorno 24.08 da catania a verona!euro 291!!!!!sempre con windjet…e il rimborso????oltre che economico……

  • Sarei dovuto partire domani per la sicilia per tornare poi a Roma il 23 agosto.
    – VOLO IV 247 del 14.08.2012 Roma FCO T3 – Palermo
    – VOLO IV 242 del 23.08.2012 Palermo – Roma FCO T3
    Compilerò e spedirò il modulo non appena saprò qualcosa di più a proposito della riprotezione.

  • Gent.le Avvocato,
    do la mia adesione per richieste di rimborso collettivo. Da windjet chiedo il rimborso di due voli cancellati in maggio e ancora mai rimborsati e due voli prenotati in settembre.
    Aspetto notizie
    Grazie

  • Salve, ho acquistato un volo a/r roma fiumicino catania per il 30 agosto e ritorno il 6 settembre. Data la situazione (e il costo esagerato del supplemento) ho pensato di rifare il biglietto con un’altra compagnia di sana pianta, e chiedere successivamente il rimborso a wind jet. Aspetto notizie

  • Gentile Avvocato,
    il volo Windjet dell’11 agosto di mia figlia, in transito da Milano Orio al serio sulla via di Catania, è stato cancellato obbligandola a rimanere in Milano fino al 13, oggi, quando è potuta ripartire con un volo Alitalia delle ore 6.55 am. Questo ha comportato il mio rientro dalle ferie per aprirle la casa e una serie di disagi collegati alla necessità di reperire una alternativa, impossibile a trovarsi per il giorno 12.
    Grazie per la sua attenzione e la sua solidarietà.
    Per mia figlia.
    diego breviario.

  • Salve io faccio parte di quei “fortunati” che devono ancora partire…data prevista 16 agosto…non ho preso un prezzo vantaggioso quest’anno perchè mio marito (forze dell ordine) ha saputo le sue ferie solo a maggio, ma dato che mio suocero è malato e ha diritto di vedere i nipotini abbiamo messo via tutti i nostri risparmi (io disoccupata licenziata da 2 anni, mutuo, 2 figli…ecc…)
    MI RIFIUTO CATEGORICAMENTE DI PAGARE DI NUOVO IL BIGLIETTO!
    con meridiana prenotando a marzo ho sempre speso max 400euro compresi bagagli.
    con windjet ho speso 572€ SENZA BAGAGLIO!!!
    ora meridiana mi chiede 720€ x volare? MA SCHERZIAMO????????
    ci stiamo organizzando x andare in macchina…con 2 bimbi piccoli GRAZIE WINDJET!
    GRAZIE ITALIA! (che permette queste cose)
    ovviamente vorrei avere notizie a riguardo grazie saluti

  • Finalmente potevamo fare una vacanza insieme visto che i nostri lavori spesso non ce lo permettono ed invece grazie a Windjet non è più possibile!
    Avevo prenotato due biglietti Venezia – Catania andata e ritorno nelle date 10/16 – 23 Settembre a circa 270 euro e adesso alitalia ci chiede 80 euro a tratta( circa 320 euro totali) per poter partire??Ma scherziamo? Si fa fatica per risparmiare e questi alligatori ci speculano su? Vergogna, voglio essere risarcita totalmente di tutto, i viaggiatori no nhanno colpe e devon oessere tutelati!1 E cosa importante, solidarietà a tutti coloro che per questo scempio rischiano il pproprio posto di lavoro!!! Desidererei essere aggiornata sul da farsiin merito.
    Grazie e buona giornata.

    Manuela

  • Speravamo che la situazione per fine mese ( di agosto) in qualche modo rientrasse, invece anche noi saremo coinvolti in questo spiacevole e ahimè dispendioso calderone! Il 29 agosto io e la mia famiglia ( marito e bimbi di 9 e 5 anni) dovremmo partire con il volo delle 18.20( IV 568) da Catania a Roma ( l’indomani mattino presto abbiamo un volo per new York), per tornare giorno 15 settembre sempre con volo wind jet , questa volta da Milano a Catania con il volo delle 21.15 ( IV 579). Il tutto prenotato il 3 aprile al costo complessivo di 429,38 euro. Possiamo noi oggi spendere altre 640,00 euro per raggiungere le stesse destinazioni? Noi che volevamo risparmiare!!! Avendolo saputo a suo tempo ( e ciò vuol dire che con senso di responsabilità non dovevano essere staccati i biglietti in questione), non avremmo , noi come tanti altri, prenotato direttamente il volo con le compagnie che oggi ci offrono con “grande disponibilita” i loro biglietti a prezzi (s)vantaggiosi??? Al danno , la beffa….è proprio il caso di dirlo!
    Compileremo anche noi il modulo perchè chiediamo il rimborso di questo sovrapprezzo che ci viene chiesto, null’altro perchè non abbiamo sostenuto ( al momento) altre spese o disagi, però se i signori permettono questi 630,00 euro che non avevamo completamente calcolato, vorremmo spenderli diversamente!!!!!!
    Francesca Firrito

  • Buongiorno, sono un fortunato possessore di un biglietto WindJet. Dovrei partire venerdì 17 da Catania per Milano con i miei due figli piccoli. Non so cosa fare se comprare immediatamente dei biglietti nuovi, oppure se attendere che le cose siano un po’ più chiare. Ho chiamato Alitalia per la riprotezione ma mi riesce a dare risposta solo tra 48 ore e non mi ha dato chiarezza su termini della riprotezione. Nel caso accettassi la riprotezione o l’acquisto di un biglietto nuovo perderei la facoltà di richiedere il rimborso? Gli altri siti e numeri a disposizione sono non sempre disponibili e raggiungibili, quindi sono un po’ confuso. Vorrei farmi seguire da voi per un eventuale Class Action o altri tipi di azione legali contro i molteplici responsabili di questa situazione tipicamente italiana. Grazie Angelo

  • Ho acquistato un biglietto Palermo- Rimini- Palermo con partenza Il 30 giugno 2012 e ritorno il 1 luglio 2012 (voli IV 724 e IV 725) per un mio impegno a Rimini nella mattinata del 30 fino al primo pomeriggio dello stesso giorno. Non avendo un utile volo ritorno in serata avevo previsto anche un pernottamento fuori sede. Purtroppo il volo di andata, previsto per le ore 6:50 è stato riprogrammato con circa 5h e 30′ di ritardo (effettivamente il volo è partito con oltre 6h e 30′ di ritardo). Un tale ritardo in partenza ha comportato la rinuncia al volo da parte dello scrivente per inutilità dello stesso visto il notevole ritardo.
    Alla richiesta di rimborso dei due voli non effettuati, secondo quanto previsto nel regolamento comunitario 261/2004, la Wind jet non ha ancora dato nessun cenno di riscontro eppure nel regolamento citato è previsto che il rimborso debba avvenire entro 7 gg dalla richiesta. Nessun riscontro ho avuto anche ad un mio sollecito del 1 agosto 2012. Visto che i voli sono stati pagati ad una tariffa abbastanza elevata (oltre 260€) non vorrei perdere tale importo.
    Aspetto un Vs suggerimento.
    Grazie.

  • Un dubbio da porre alla vostra attenzione: credete che gli eventuali rimborsi riguarderanno solo coloro che faranno i biglietti con le compagnie da loro suggerite per la riprotezione passeggeri? Oppure qualunque altro mezzo si scelga di utilizzare potrà essere rimborsato?Nello specifico, scegliessi il treno, l’auto o altra compagnia aerea potre chiedere comunque il rimborso?….sapete com’è… mai dare nulla per scontato!!

  • Gentile Avv. Riensi
    Ho acquistato un carnet di biglietti per la tratta Palermo-Torino della durata di un anno a partire dallo scorso 20/04/2012.Il carnet mi da la possibilità di utilizzare 10 voli nella tratta stabilita ed entro la durata di un anno.
    Dei dieci biglietti a disposizione ne ho utilizzato uno per il prossimo 18/08/2012 per la tratta Palermo-Torino.
    A oggi non ho ricevuto nessuna informazione relativamente alla possibile cancellazione del volo da parte della compagnia aerea, né telefonicamente né tramite posta elettronica.
    Vorrei sapere come comportarmi,se prenotare tramite altre compagnie o se tramite le leggi vigenti sono tutelato. Vorrei sapere anche se i rimanenti biglietti del carnet mi verranno rimborsati.

    Cordialmente

  • Buongiorno,
    Anche io sono una fortunata acquirente di un biglietto wind jet, dopo mille ragionamenti ho deciso di riacquistare un biglietto di meridiana.

    Trovando questa faccenda scandalosa ho deciso di scrivere una lettera a diverse redazioni per protestare. L’eco di bergamo ha pubblicato la mia lettera, per chi volesse leggerla la trova al link:
    http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/307472_ma_che_razza_di_riprotezione__costa_come_un_biglietto_nuovo/

    Buonagiornata a tutti!
    Alessia

  • Buongiorno a tutti. Mi unisco alle vostre richieste perché, a due giorni dalla presunta partenza su un volo CTA-TRN (IV534) del 15 agosto, non so ancora se e quando partirò. I call center non rispondono o non sanno rispondere alle mie legittime domande – dicono sia ancora troppo presto! Chissà se riuscirò a tornare a casa…
    Aspetto vostre notizie, grazie di cuore. Daniela

  • Gentilissimo Avvocato,

    anch’io sono vittima del furto e dell’inganno perpetrato dalla windjet,alitalia, e di tutte le altre compagnie aeree che stanno partecipando a questo scempio. Anche l’Enac che in qualche modo avrebbe dovuto tutelare i passeggeri non ha fatto alcunchè.
    Il 5 agosto ho acquistato un biglietto Catania-Torino sul sito della Windjet per il 15 agosto alla” modica” cifra di 109,23 euro.
    Naturalmente anche il mio volo è stato cancellato e ho dovuto riacquistare un nuovo biglietto. La vergogna più grande è avvenuta quando telefonando al numero fornito dall’Alitalia per la riprenotazione dei passeggeri ,mi è stata chiesta una somma aggiuntiva di 170 Euro dovuta per lo scalo a Roma non esistendo un volo diretto Catania-Torino. Il prezzo del biglietto sul sito dell’Alilatalia avrebbe però comportato uno sconto di 20 euro circa!
    CHE GENTILI !!!!!!
    Alla fine, se volevo partire, ho dovuto acquistare un nuovo biglietto che, ovviamente non ho prenotato con l’Alilatalia ma con la Meridiana pagando la bella cifra di 92,15.euro con patenza non più il 15 ma il16 agosto.
    Io sono una dipendente , lavoro in ospedale, pago regolarmente le tasse, incluse TASSE SU BIGIETTO WINDJET 14,23 EURO e TASSE SU BIGLIETTO MERIDIANA 14,15 EURO.
    DI NUOVO VERGOGNA.
    Mi chiedo cosa farà lo stato per tutelarci.
    Nel mio budget familiare quei 98,15 euro che ho pagato in più hanno avuto il loro peso.
    Anch’io gradirei far parte di un’eventuale class action per chiedere il rimborso . In attesa di sue notizie la ringrazio anticipatamente.

  • Gent.le Avv. Rienzi avevo acquistato tramite agenzia un pacchetto vacanze per un Tour Praga Vienna Budapest con partenza da Palermo via Rimini e Praga il 13/08/2012 ore 06,50 con vettore Wind jet andata e ritorno. Ebbene ieri pomeriggio alle 18,00 l’agenzia mi comunica che, testuale, la partenza non ci sarà e senza fornirmi nessun tipo di altra informazione. Potrebbe gentilmente darmi le indicazioni sull’esatto comportamento da tenere. Le ferie le trascorrerò a casa, ovviamente, e il mio 25° di matrimonio sarà ricordato per una crisi di un vettore aereo che nel pieno dl ferragosto lascia tutti a terra senza alcuna dignità, con un ENAC che al danno unisce la beffa di una “riprotezione” che nel mio caso, a conti fatti per due persone avrebbe comportato un esborso di quasi 1000 €.
    Secondo lei quanto dovrei chiedere, oltre il rimborso, per i danni subiti ?
    La ringrazio anticipatamente per quanto farà e potrà fare.
    In attesa Suo riscontro, cordiali saluti.

  • Commento questo post per iscrizione agli aggiornamenti sulla class action.

    Io, ho prenotato ai primi di Agosto (se serve cerco la data) nr. 2 biglietti di A/R sulla tratta Milano Malpensa – Catania rispettivamente per:
    – andata 14 Agosto 9:40
    – ritorno 21 Agosto 18:30
    per un totale di 537€ (poco lowcost, ma visto che ho prenotato poco più di una settimana prima mi sono adeguato. Era comunque la soluzione più conveniente)

    Non ho dubbi nel riconoscere ad Alitalia il merito per la prontezza nel garantire ai passeggeri un volo sostitutivo, ma visto il sovrapprezzo che applicano mi chiedo anch’io se il prezzo è davvero vantaggioso e se poi avrò comunque dirito al rimborso da parte di Windjet.

    Speriamo,
    A presto!
    FV

  • Vogliono un supplemento di minimo 80€.
    Come dobbiamo fare per farci rimborsare l’intero importo del biglietto?

  • Il mio volo di andata Roma Catania del 04-08 è stato cancellato. Non è stato organizzato niente di alternativo e non sono stato preavvisato. Ho avuto un danno pari a circa 280 euro tra volo e trasporti alternativi.. chi e quando lo rimborseà? Quando saprò se sarà valido o meno il volo di ritorno?

  • Buongiorno Gentile Dr. Rienzi,
    viaggio con windjet da anni, poiché per la tratta di mio interesse è l’unica compagnia a offrire voli in orari compatibili alle mie esigenze. Il 26 luglio u.s., del tutto ignara della situazione che stava attraversando la compagnia aerea, ho acquistato un carnet di 10 voli da utilizzare nell’arco di un anno, per un costo di 760,00 €. Tale acquisto è stato effettuato sul sito ufficiale della stessa compagnia, che non ha inibito la funzionalità di acquistare biglietti e/o carnet. Dei 10 biglietti messi a disposizione, ho usufruito solo del 1°, su un volo che è partito da Verona per Catania, lo scorso 11 agosto alle ore 02:55 a.m.(con un ritardo di poco più di 6 ore, durante il quale, i passeggeri siamo stati abbandonati a noi stessi senza nessuna assistenza, anche passeggeri con bambini e passeggeri con problemi di salute che avevano chiesto assistenza, sono stati letteralmente abbandonati).
    Cosa devo fare per chiedere il risarcimento dei 9 biglietti che vista la situazione non userò? Tra l’altro anche mio marito è possessore di un carnet di voli windjet, acquistato lo scorso dicembre con 4 voli residui, anche in questo caso non usufruirà dei biglietti acquistati in anticipo.
    Il volo del rientro era previsto il 27 agosto p.v., per esigenze lavorative, non possiamo rischiare di non rientrare a Verona, quindi abbiamo provveduto ad acquistare sul sito della meridiana altri 2 biglietti CT-VR (alla modica cifra di 184,00 € circa), visto che questa mattina sul sito della windjet c’è il seguente avviso:
    Si avvisano i signori passeggeri in partenza con biglietto Wind Jet che è necessario contattare il servizio passeggeri dell’aeroporto di partenza oppure consultare il relativo sito internet per aggiornamenti sugli orari e operatività dei voli.
    Per ovvie ragioni il servizio passeggeri dell’aereoporto di partenza non è raggiungibile telefonicamente.
    Anch’io gradirei far parte di un’eventuale class action per chiedere il rimborso . In attesa di sue notizie la ringrazio anticipatamente.

  • In data 15/07 ho prenotato un volo A/R Catania-Verona (A: 22/08; R: 03/09). La storia della riprotezione per questa tratta pare nn valere (che io abbia un biglietto windjet o no non cambia nulla, bisogna cmq fare un biglietto ex-novo con meridiana e il prezzo nei due casi è identico). Ora come devo comportarmi? Rifaccio subito il biglietto e mi metto l’anima in pace per i soldi “buttati” del biglietto windjet? O aspetto qualche giorno col rischio, fondato, di ritrovarmi poi a spendere molti più soldi? E per un eventuale rimborso c’è qualche speranza?

  • Ho prenotato 1 biglietto per mia moglie a fine settembre…prezzo 128 euro, adesso che la compagnia è fallita ho qualche possibilità di recuperare i soldi..
    In attesa di notizie la ringrazio…
    A presto..

  • Buongiorno, io parlo per cnto di due ragazzi, tra cui mio figlio, che hanno buttato all’aria 250 euro dopo aver risparmiato durante l’anno per prenotare le vacanze e oltretutto hanno pagato un sovrapprezzo di 109 euro a testa, perché oltre alla beffa… vi facciamo un FAVORE, Aabbiamo pagato anche i diritti di agenzia, pari a 15 euro a testa, perché allaeroporto di linate non c’è la meridiana… il dramma in tutto questo è che come al solito, siamo noi a pagarne le conseguenza e non c’è alcun rispetto della dignità persone… ma si rendo conto che se non ci fossimo NOI A VIAGGIARE LORO NON ESISTEREBBERO??? Allora lo Stato che dimostrasse ogni tanto che esiste per noi… perché questo è il FINE del loro essere Stato… finiamola di coprire questi complotti strategici… ma cosa credono che siamo davvero caduti nella trappola delle Pecore, così come hanno voluto “istruirci” manipolando in tutto le nostre menti? Grazie a Dio la genete è stufa di essere presa in giro ed inizia a reagire… Il Rispetto dell’Uomo è il primo diritto che ciascuno ha… non inventare leggi per poi far passare per tutela… qui alla fine chi ci rimette siamo noi e sempre noi siamo a rimborsarci da soli, perché parliamoci chiaro i soldi dell’alitalianon sono dello stato? E i soldidello stato non sono sempre nostri??? Allora iniziamo a Crescere ciscuno per la propria coscienza così da Iniziare realmente a diffondere una Mentalità ed una lIbertaà che non tutela solo ” il prorpio” ma che Tutela i Tutti… Grazie al Votro inetressamento e che sia finalmente una “Rivoluzione” perché le cose iniziano davvero a cambiare… NON PER POCHI… MA X TUTTI!

  • Buongiorno,
    ho preso con largo anticipo un biglietto a/r da milano per catania (25/08, 15/09) al prezzo di 308 euro per me e mia moglie. Adesso per non rischiare di perdere le vacanze mi sono visto costretto ad acquistare un altro volo meridiana / easyjet al costo di 465, altro che 80 euro a tratta!!
    Vorrei far parte anche io per una eventuale class action per chiedere un rimborso.
    Grazie
    Cordiali saluti

  • Salve, in data 2 giugno del corrente anno ho prenotato via web i biglietti per me miia moglie per un volo di andata e ritorno Pisa Catania partenza 15/8 ritorno 29/8 per andare a trovare parenti da molti anni impossibilitati a incontrare. Premesso che a quella data io e credo molti come me non erano a conoscenza dei problemi Windjet e non siamo stati neanche inofrmati, avevo scelto giorni e orari che non mettessero in difficoltà i miei parenti per venirmi a prendere e per riaccompagnarmi all’aeroporto (località dei parenti Noto -SR-).
    Appreso die problemi della compagnia i primi di agosto mi sono interessato per essere al corrente di quello che succedeva fino alla cancellazione dei voli Windjet. A quel punto ho telefonato al numero verde 800898121 per chiedere inofrmazionie mi hanno confermato che per la riprotezione del volo dovevo sborsare euro 80 a biglietto (raddoppiando la spesa) e con voli notturni. Quindi impossibilitato a partire per diversi motivi che ho elencato mitrovo a dover rinunciare alla vacanza in compagnia dei miei parenti che non vedo da moltissimo tempo. Toccano sempre a noi i balzelli e come non pensare agli 800 lavoratori che non hanno più futuro. Sempre il cittadino deve pagare? Grazie per il tempo che vorrete accordarmi, cordiali saluti. Glauco Cintoi

  • Buongiorno,
    in due persone abbiamo dovuto fare fronte alla cancellazione di un totale di 5 tratte, tre delle quali segnalate con un anticipo inferiore ai 14 giorni.
    Chiedo gentilmente il vostro supporto nelle azioni di richiesta rimborso, nonchè risarcimento danni, nei casi dove è prevista compensazione pecuniaria (in accordo al Regolamento Comunitario 261/2004.

    Grazie in anticipo.

  • Buon giorno,
    ho prenotato due biglietti per me e mia figlia per il 17 agosto…prezzo 270,00 euro ,devo ancora acqistare il nuovo biglietto . Ho la possibilità di essere risarcita ?.
    In attesa di notizie porgo cordiali saluti.

  • Buongiorno,
    mi chiamo Cristina e purtroppo a causa delle problematiche relative alla compagnia aerea Wind Jet, ieri, io ed il mio compagno che mancava dalla sua terra d’origine da 40 anni, non siamo potuti partire perchè il nostro volo delle ore 10,00 è stato cancellato senza nessunt tipo di preavviso anzi facendoci credere, dopo ripetute telefonate giornaliere che il volo era confermato e che ci avrebbero mandato un sms nel caso di problemi, invece ci hanno moralmente distrutti proponendoci alternative che avrebbero fatto perdere completamente l’itinerario scelto. Avevamo solo 5 giorni di vacanza e l’alternativa proposta, con oltretutto un supplemento di più di 400,00 € , ci avrebbe comunque fatto perdere circa un un paio di giorni su cinque di vacanza, senza contare il disagio di dover partire di notte ed arrivare quindi di notte pernottando all’aeroporto di Catania; aspettare un autobus che ci avrebbe dovuti portare a Piazza Armerina per il famoso “Palio dei Normanni” (che va dal 12 al 14 agosto quindi avendone già perso un giorno) perdere i soldi dati come caparra (€ 300,00) al B&b regalando quelli della notte del 12 passata tra Torino Aeroporto e Catania Aeroporto non sicuri, visti i disagi anche a Catania, di trovare poi effettivamente l’autobus che ci portasse alla destinazione prescelta perchè a causa dei disagi dei giorni precedenti gli autobus non avevano più posti. Premetto che sarebbero stati i miei unici giorni di “riposo” perchè sono madre di una ragazza che adoro di 21 anni disabile in carrozzina non autosufficiente e che devo spostare io a braccia per portarla in bagno o dovunque ci sia da andare (a letto, in spiaggia, in mare per farle fare il bagno e mille altre cose quotidiane) questo non per farmi compatire perchè odio questo termine ma per ringraziare la Wind Jed ma soprattutto l’ENAC che questa mattina quando li ho chiamati per capire mi hanno anche risposto di sbrigarmi a parlare che avevano molte telefonate in attesa e non sapevano cosa dirmi! …ringrazio tutti per avermi permesso un piccolo riposo da una vita un po’ difficile anche se migliore rispetto ad altri casi sicuramente più difficili ancora…un abbraccio a tutte quelle persone che come me sono rimaste molto deluse e sono rimaste a casa

  • Non riesco a capire perchè il consumatore in queste situazioni non sia tutelato!
    Abbiamo acquistato nel mese di giugno 2012 n.3 biglietti per la tratta Roma Catania e altri due nel mese di luglio per un totale di Euro 570,00 circa. Ora mi domando: Perchè non è stata segnalata in nessun modo la possibilità che potesse succedere tutto questo?
    E perchè tutto questo è capitato nei giorni più “roventi” dal punto di vista del traffico aereo? Ed inoltre quanto può pesare sul bilancio delle attività turistiche già in crisi profonda? E’ mai possibile che nei giochi al rialzo o al ribasso di società in fallimento o fallite i 300 mila passeggeri che hanno in mano un biglietto della lowcost siciliana da qui a ottobre e i lavoratori coinvolti, debbano pagare un conto in termini economici ( nel mio caso dovrò riacquistare 5 biglietti AR a Euro 75,00 per tratta per un totale di Euro 750,00 a cui aggiungo i precedenti Euro 570,00 per complessivi Euro 1.320,00) e morali (disagio, incertezza, inquietudine dopo un anno di intenso lavoro finalmente pensavo di godermi le meritate vacanze) così alto? Aderirò sicuramente alla class action però che SCHIFO!!!!! Sarebbe ora che qualcuno si assuma le responsabilità in questo paese e chi deve pagare paghi in tutti i sensi

  • Roma-Catania delle 8.35 del 10 agosto, quando la trattativa non è ancora chiusa, io e il mio compagno veniamo reindirizzati a costo zero su un volo Alitalia; al contrario, al ritorno quando la trattativa è ormai fallita, il 12 agosto il nostro volo Catania-Roma delle 18.20 non solo è cancellato ma non è neanche presente sulla famigerata lista dei voli riprotetti su altre compagnie pubblicata sul sito dell’Enac. Arrivati in aeroporto con larghissimo anticipo, l’addetto al banco informazioni voli Windjet, dotato dei più potenti mezzi di comunicazione – ovvero, la stampa della stessa lista che avevamo visto anche noi sul sito Enac – ci dice testualmente che il nostro volo “è un rebus”, dato che non risulta riprotetto su nessuna delle compagnie e non è presente su nessuna lista. L’addetto ci segnala allora due voli, uno Alitalia delle 23.45 e uno Meridiana nel primo pomeriggio, e ci invita a metterci in fila al desk delle due compagnie per provare a essere imbarcati insieme ai passeggeri dei voli precedenti, quelli sì riprotetti. Dopo circa 6 ore di fila riusciamo fortunatamente a entrare nella lista dei passeggeri del volo Meridiana che partirà poi alle 18.10, paghiamo le nostre 102 euro a persona per un totale di 204 euro – quando al telefono avevamo provato a contattare l’Alitalia per effettuare la stessa procedura ci avevano prospettato una spesa di 75 euro ma a quanto pare chi ha un conto alla Posta non può fare nulla in questo paese e l’operazione non poteva essere effettuata con un conto Bancoposta – e ci mettiamo in fila al check in Meridiana. Lì l’ultimo brivido: i nostri nominativi tardano a figurare nelle loro liste e finchè non siamo inseriti nel sistema non possiamo ricevere fisicamente la stampata del biglietto, nonostante la ricevuta dell’effettuato pagamento che ci hanno dato al desk meridiana: ci sentiamo anche dire che non importa, che siamo troppi e che nella confusione potrebbero aver emesso più biglietti dei posti disponibili. Finalmente i nostri nomi appaiono nella lista e ci viene consegnato il biglietto Meridiana. Da lì in poi, procedura regolare, fatta eccezione per i 3 o 4 cambi di gate che ci facevano somigliare più a pecore al pascolo che a passeggeri che avevano appena pagato un salato biglietto per tornare a casa. In conclusione: nessuna informazione all’arrivo all’aeroporto di Catania, scarse anche le informazioni del desk informazioni, caos totale allo sportello Alitalia, le ragazze del desk Meridiana sono riuscite a mantenere un maggiore ordine nella bolgia delle file, nessuna presenza delle forze dell’ordine (se c’erano non ci siamo proprio accorti della loro presenza), e poi la ciliegina sulla torta 102 euro per cosa? Alitalia consapevole della situazione critica di Windjet ha chiesto di continuare a emettere biglietti: perchè pagare ancora?? Perchè all’andata siamo stati riprotetti gratuitamente e al ritorno no? Per non parlare poi del silenzio sulla questione fallimento Windjet, della quale si è parlato solamente nel momento del disastro imminente.

  • Postilla al mio post precedente: il volo Meridiana sul quale siamo stati imbarcati a Catania, poi, era mezzo vuoto. E a terra passeggeri in fila da ore. Così, per dire.

  • Salve, anche noi in 2 vittime della truffa/fallimento della Wind Jet, senza avviso e con la beffa di poter acquistare nupvamente (perchè non è un minimo sovraprezzo, ma un nuovo e totale biglietto!!) con 80/110 a tratta! assurdo. NOi non potendo riaquistare, siamo totalmente vittime con vacanze rovinate, soldi persi e stress e altri soldi nuovi persi. e’ ingiusto!!! oltre ai danni economici, anche quelli morali, dovuti allo stress, disagio, incertezza, senso di smarrimento, litigi, arrabbiature,,,,,,,,

  • Io ho acquistato via internet a febbraio un biglietto per 2 persone, Catania-Parigi a 474 euro, dovrei partire ven 17 agosto, ma sabato 11 agosto vengo a sapere tramite notiziario che la winjet ha fallito e non fa più voli…nessun avvertimento, nessuna mail niente!!!
    Adesso mi ritrovo con i “benefattori” delle altre compagnie che chiedono solo 80 euro a tratta per persona, dovendo fare quindi Catania-Roma-Parigi (nessuno ha voli diretti) dovrei pagare 80 euro per Catania-Roma, 80 euro per Roma-Parigi e fanno 160, più 160 per il ritorno fanno 320, moltiplicato per 2 dato che siamo io e la mia ragazza fanno 640 euro, dato che poi per le tratte internazionali si pagheranno più di 80 euro mi troverei a pagare oltre 700 euro da aggiungere ai 474 già pagati!
    O questo (che non posso fare perchè non ho tutti questi soldi a disposizione) o rinuncio alla vacanza per la quale risparmio senza uscire la sera e senza comprarmi niente per + di un anno!
    W L’italia! (il minuscolo non è un errore).

  • 2 biglietti acquistati da torino per catania in febbraio per un totale di 110 euro più uno acquistato il mese scorso a 105 euro per il volo da torino per catania del 16 agosto. risultato : ho dovuto riacquistare i biglietti da meridiana con un costo di 85 euro cadauno alla faccia della riprotezione ho ripagato i voli una seconda volta e perdere i 215 euro versati in precedenza siamo proprio in buone mani………

  • Non ho parole … la mia prima vacanza con tutta la mia famiglia (bimbi di 7 e 4 anni) col volo CT-VR a/r (A 14 agosto e rientro il 23). Adesso mi ritrovo ad aggiornarmi in continuazione al pc … ma sempre la solita minestra e nessuna garanzia.
    Anzi ho letto anche il consiglio di acquistare direttamente altri biglietti (Meridiana) al prezzo speciale di € 86 circa a tratta su internet per evitare di “ingolfare” ulteriormente i terminal …. mah!!!!

  • I miei genitori hanno prenotato a giugno dei voli da Catania per Milano Malpensa partenza prevista il 17 agosto e ritorno il 20 con Windjet. Ora invece, a pochi giorni dalla partenza, non hanno ancora nessuna certezza che possano partire. Ieri mattina hanno chiamato l’Alitalia per capire un pò come funzionano questi voli di “protezione” ma sono stati chiesti 75€ a tratta per passeggero, di conseguenza, altri 300€ aggiunti ai 360 circa pagati a Windjet a giugno.Nonostante sarebbero anche disponibili a spendere questi soldi in più il problema è che Alitalia aveva detto che entro le 24h sarebbero stati ricontattati ma il limite di tempo è stato già superato e non hanno ricevuto nessuna risposta. Si sono rivolti all’agenzia dove avevano prenotato i biglietti ma anche lì, solo frotte di altri passeggeri rimasti a terra e nessuna certezza riguardo la partenza.
    La situazione è arrivata veramente al limite, il caos regna sovrano e nonostante i disagi ci si ritrova anche beffati!!! Posso capire che i voli vengano gestiti da altre compagnie, ma 75€ a tratta son troppi, se proprio volevano dei soldi dovevano chiedere solo le spese aeroportuali ma non una cifra così, poi proprio da Alitalia che ha contribuito in parte alla situazione WIndjet, immaginavo un trattamento decisamente diverso.
    Comunque qualsiasi azione collettiva si farà, i miei genitori ne faranno parte assolutamente.

  • salve, il mio biglietto aereo era previsto per il 30 agosto con ritorno il 4 settembre (verona -catania), sto consirando l’idea di rifare il biglietto anche non considerando la riprotezione anche perchè il prezzo è quello, comunque sia per qualsiasi iniziativa legale vi prego di contattarmi ( adesso basta hanno rotto i …,………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….)

  • Buon giorno, ho prenotato un volo il 16 luglio per il 15 agosto sulla tratta orio al serio-catania a nome di mia mamma che ha 87 anni e non vedeva l’ora di abbracciare i suoi parenti tornati dall’australia. Nonostante abbia contattato più volte il call center wind jet,l’ultimo contatto risale a sabato 11 agosto verso le ore 14, mi è stato sempre assicurato di non preoccuparmi perchè il volo non risultava a rischio. Preciso che l’aeroporto di Bergamo-orio non fornisce compagnie che prestano servizio di “riprotezione”, quindi oggi ho dovuto acquistare un biglietto ex novo presso un’altra compagnia. Inutile dire che sono piuttosto indignata e mi sento anche, come gli altri consumatori, raggirata. Pertanto tramite il codacons chiedo il rimborso e risarcimento di quanto speso. Compilo e scarico l’apposito modulo e attendo gentilmente notizie. Grazie.

  • gentile avv. Rienzi,
    solo un anno fa leggevo un articolo in cui si dichiarava che la wind jet aveva chiuso in attivo e che era sul punto di acquisire altri sei aeromobili da destinare a nuove tratte verso il medio Oriente…..ora, a distanza di un anno, il crack….non capisco proprio.
    Mi chiedo come possa fallire la windjet e progredire invece il Catania Calcio.
    Spero che il giudice fallimentare metta gli occhi e le mani nel portafoglio del Catania Calcio , delle catene di supermercati e alberghi di cui è titolare il caro sig. Pulvirenti, allo scopo di pagare i creditori e , primi fra tutti, i dipendenti.
    Anch’io sono stato danneggiato per circa 600 euro dal blocco dei voli.
    Parteciperò volentieri ad una class action.
    Cordiali saluti

  • Desidero essere informato per l’eventuale class action.
    Il mio biglietto si riferisce a un volo del 24 Agosto Catania-Torino.

  • salve ho preso 3 biglietti rimini catania il 9 agosto per il 15 agosto ritorno il 25 ho valutato varie offerte e orari e purtroppo ho prenotato con windjet devo andare da mia sorella e non posso rinunciare quindi ho chiamato alitalia che mi ha detto che i voli su rimini non sono contemplati nelle agevolazioni anche partendo da bologna quindi ho comprato altri 3 biglietti per un totale di 600 euro……solo in italia puo’ accadere bastaaaaaaa dovevano bloccare la vendita gia da almeno un mese…..spero di poter riavere i 700 euro spesi con windjet….tutto forche lowcost

  • Avevo prenotato un volo per il 23/08 Roma/Catania, ma vista la situazione di totale incertezza e speculazione che si sta creando, ho deciso di non partire più. Pretendo il rimborso del biglietto. Vogliate indicarci su come muoverci per ottenere un sacrosanto diritto ad avere indietro dei soldi per un servizio non offerto.

    Grazie.

    saluti.

  • Buongiorno. Agli inizi di Giugno ho prenotato 4 biglietti Catania-Roma in partenza il 21 agosto e arrivo il 27 agosto,rispettivamente alle 06.10 del mattino e ritorno intorno alle 18.00 per sfruttare la coincidenza dei voli a/r Roma-Oslo,volendo visitare la capitale norvegese per 6 giorni. Seguendo giornalmente e con apprensione la vicenda windjet,sono venuto a conoscenza ( come tutti) che i voli windjet sono stati cancellati e quindi per non perdere il biglietto roma-oslo a/r,l’albergo prenotato ad oslo e l’escursione,sono stato costretto ad acquistare altri 4 biglietti catania-roma negli stessi orari operati da alitalia a prezzo “speciale” di 75 euro a tratta per un totale di 600 euro ( a mio parere IL latrocinio finale). Ho scaricato il modulo e lo compilerò e aspetto tutte le vostre eventuali comunicazioni al riguardo per ricevere un rimborso anche solo dei biglietti precedenti windjet( letteralmente carta straccia) o di quelli alitalia appena effettuati. Confermo la mia disponibilità per l’apertura di un’eventuale class action o alle altre iniziative.Grazie in anticipo per la disponibilità e attendo.

  • Buongiorno,
    ho prenotato un volo Windjet per il 13/08/2012 Catania-Pisa ovviamente cancellato come il rientro previsto per il 18/08/2012 per euro 369,20.
    Ho rinunziato alla partenza, visto anche il balzello oneroso richiesto da Alitalia ad integrazione del biglietto Windjet di euro 300,00.
    Ho scaricato il modulo in attesa di compilarlo. Rimango in attesa di vostre eventuali comunicazioni al riguardo e di eventuali iniziative che vorrete intraprendere confermando sin da ora la mia disponibilità per l’apertura di un’eventuale class action .
    Grazie in anticipo per la disponibilità
    Francesco Urso

  • salve,
    avevo deciso poco fa di rifare un biglietto A/R ex novo con AirOne unica compagnia a parte windjet a fare la tratta pisa-catania, stamattina controllo il prezzo sul sito per ricaricare la postepay (136 euro) nel giro di un paio d’ore (176 euro). questo è sciacallaggio non c’è altro termine che riassuma tutto.

    sempre più schifata!

    Mi unisco ai tanti sfortunati come me che si trovano nelle medesime condizioni

  • Buongiorno ho prenotato un volo di ritorno da Palermo a Torino per il 22 agosto, cioè tra una settimana e non si hanno notizie certe e univoche su come si deve fare per poter essere riprotetti! dal sito dell’ENAC nonchè dal numero verde parrebbe che si debba attendere di vedere la comunicazione del proprio nuovo volo per poter riacquistare il biglietto, ma se si va sul sito dell’ALITALIA sembrerebbe che le tariffe agevolate siano garantite solo a CHI PRIMO ARRIVA! Ma la riprotezione non è un obbligo previsto da regolamento comunitario? e soprattutto non è un obbligo GRATUITO???? E’ davvero indecente e scandaloso che si sia permesso a WINDJET di continuare a vendere biglietti aerei ben sapendo della situazione di dissesto finanziario, è vergognoso che adesso l’ALITALIA si faccia pure bella dicendo che si sta adoperando per salvaguardare i viaggi di tutti quei poverini che avevano comprato il biglietto windjet…peccato che ci stiano facendo PAGARE suon di soldi per questi disagi! contatemi pure per un’eventuale azione collettiva.
    grazie
    saluti
    Giorgia Turrisi

  • Nel messaggio di prima ho dimenticato di chiedere una cosa: si può procedere anche per danno morale? Io e i miei genitori non ci vediamo da 4 mesi e mezzo…loro in Sicilia io in Lombardia.

  • Eravamo 2 passeggere del volo wind jet rimini catania del 13 agosto 2012 ore 15.05 e purtroppo siamo diventate passeggere del volo meridiana delle 23.20 di giorno 13 ( arrivo previsto per l’ 1 del 14 agosto) da bologna con una presunta riprotezione di € 107,00 a persona mentre la riprotezione alitalia prevedeva una lista d’attesa che non dava garanzie per il volo effettivo!.
    abbiamo così deciso di inoltrare alla vostra e.mai la richiesta di conferimento d’incarico x i possibili rimborsi e risarcimenti danni x i gravi disagi provocati dalla condotta truffaldina di wind jet e dall’inadempienze dell’Enac.

  • Salve a tutti, non vorrei dire niente, ma un mio amico residente a Catania, in data 03/08/2012 aveva giá scritto su Facebook che la Win-Jet da Lunedi avrebbe bloccato tutti i voli…… Alla mia domanda di come ne era a conoscenza, mi ha risposto che ne parlavano tutti i TG Siciliani, ma sul Web non c’era nulla, tanto meno sulle stampe o TG nazionali. Cari ragazzi, a me sorge il dubbio che il tutto era giá stato deciso (ritardi, malumori, cancellazioni e fallimento), e che ne rendevano edotto il pubblico con il contagocce. In tutto questo loro hanno sicuramente previsto anche tutte le denunce per le truffe e rimborsi e il tempo che si sono presi lo hanno fatto solo per riuscire a terminale i loro porci interessi che, molto probabilmente alla data ufficiale della comunicazione della cancellazione di tutti i voli, hanno posto a termine.
    Le persone che perdono il Lavoro……. quelle che perdono i loro risparmi, per loro non valgono nulla. L’unica cosa che conta per loro e dichiarare fallimento e non risarcire nulla di quello che dovrebbero. Grazie Italia che fai le Leggi che tutelano i grossi delinquenti e penalizzano il popolo.
    Riprendiamo in MANO I FORCONIIIIIIIIII………..

  • Ad inizio agosto rassicurato dalle notizie di una IMMINENTE firma di un accordo con Alitalia ho acquistato 2 biglietti a/r per giorno 16sett catania/ barcellona per vomplessivi 360 eur. Naturaralmente per ovvii motivi non salirò mai su questi aerei.Ritengo vergognosa la richiesta inoltrata per la riprotezione del volo (già pagato e in anticipo )di 150 eur a tratta.(complessivamente quasi il doppio della prenotazione).Ritengo questa situazione mal gestita sia da enac che da alitalia e mi sono disponibile ad un’azione comune per ottenere il giusto rimborso per i grssi disagi avuti.

  • Salve,
    anch’io, come molti clienti windjet, avevo prenotato il volo di ritorno, Palermo -Rimini, il 21 agosto, insieme all’andata, che ho già effettuato il 26 luglio. Allo stato attuale non mi viene garantita un’alternativa valida con altre compagnie, visto che c’è solo un TOT di posti disponibili al giorno (per esempio l’alitalia mette a disposizione 20 posti al giorno a tariffe “agevolate” per i clienti windjet, mentre ne servirebbero molti di più). Inoltre non è detto che la tratta Palermo-Rimini, che avevo richiesto, rimanga inalterata potrei atterrare a milano o a torino, dislocandomi di molto dalla mia meta e di conseguenza sostenere altre spese, superiori a quelle previste, o addirittura mi troverei costretta a partire da catania, che sta nel versante opposto al mio. Insomma una serie di incognite che non mi danno la certezza di ritornare in tempo ai miei studi, e di certo i giorni di lezione persi non me li puo’ ripagare nessuno….
    Saluti
    Ester Di Benedetto

  • Avevo comprato 2 biglietti andata/ritorno Roma -Catania windjet per mia figlia che sarebbe andata a trovare un’amica. A questo punto preferirei non farla partire più, ma è assurdo sperare in un rimborso? La prego di indicarmi come muovermi. Grazie , Gioia

  • Buongiorno.
    Ho comprato un biglietto A/R Roma – Catania, partenza 8 Agosto, rientro 16 Agosto.
    Sono riuscita a partire l’8, con notevole ritardo, dato che il mio aereo era previsto alle 08.35 e sono riuscita a partire solo alle 17 da Fiumicino, dopo aver trascorso, tra le altre cose, un’ora chiusa in un aereo senza aria condizionata insieme ad altri 200 passeggeri.Per il volo di ritorno del 16, ho dovuto sborsare altre 102€ per un volo Meridiana che mi consentisse di rientrare a Roma.
    Questa vacanza mi è costata cara, 314 € solo di biglietti aerei…
    Pensa che sarà possibile avere un rimborso?
    Resto a disposizione per intentare un’azione comune per ottenere il giusto rimborso per i gravi disagi subiti.
    Grazie, Teresa Francone

  • Salve
    mi chiamo francesco migliore. sono in possesso di un biglietto windjet per un aereo che doveva partire domani 14/08/2012. Stamattina sono andato in aeroporto per chiedere informazioni. Ho dovuto acquistare il biglietto dei cosi detti voli speciali. il supplemento non è stato di 80 euro ma di 113 euro. ho anche delle domande da fare sul modulo che sto riempiendo. a chi mi posso rivolgere ? lascio la mia email perchè sono interessato all’iniziativa.
    grazie
    francesco

  • Salve sono uno dei 300.000 o meglio io ho pagato ma la passeggera e’ mia figlia minore per questo mi chiedevo se posso adeguere il moduolo alle mie esigenze e se potrei inviarlo firmato digitalmente con la mia CRS. Grazie

  • Buongiorno, io ho un volo sola andata per il 15 agosto Milano – Catania. Due amici dovevano viaggiare con me e avevano comprato due voli di andata e ritorno con windjet. Hanno deciso di annulare le vacanze (hanno speso 460 euro) e non usufruiranno dei voli offerti in sostituzione da alitalia. Arrivando dall’estero perderanno anche i biglietti (offerte promozionali) dei treni. Nella richiesta di risarcimento danni posso pretendere il rimborso dei biglietti dei treni non utilizzati? Non vogliamo correre il rischio di andare in aeroporto lo stesso. Grazie.
    Cordiali saluti.

  • p.s. Mi trovo all’estero e vorrei fare notare che se non avessi telefonato a casa non avrei nemmeno saputo di quanto sta succedendo perchè windjet non ha mandato nemmeno email (come fa di solito) per avvisare del disservizio.

  • Buongiorno.
    Apprezzo e condivido l’attività di Codacons da sempre ma stavolta leggo di un’eventuale class-action contro alcune compagnie aeree e vado controcorrente, conscio di avere dalla mia una conoscenza seppur limitata del mondo dell’aviazione, ma senza che sia coinvolto direttamente nella vicenda Windjet. Cerco quindi di approfondire la questione.

    Quale sarebbe il senso di un class action contro aerolinee che offrono, senza averne alcun obbligo, la riprotezione a cifre comunque umane? Non hanno accordi con Windjet, hanno dovuto richiamare dai riposi decine di equipaggi e di certo non viene loro regalato il carburante necessario a completare questa cortesia verso i passeggeri che avevano scelto un’altra compagnia. La riprotezione sancita dalla Carta dei Diritti del Passeggero (e quindi dal Regolamento CE n. 261/2004) non contempla certo la messa in linea di velivoli dedicati esclusivamente a tale scopo (e la riprotezione di cui il passeggero usufruisce normalmente senza alcun esborso personale in realtà viene pagata anche in maniera salata dalla compagnia che veicola un passeggero all’altra… cosa che qui non è possibile dato che Windjet non è in grado di sostenere alcun onere con nessuno!)

    La situazione precaria di Windjet è vecchia di mesi anche se fuori dal settore dell’aviazione la notizia è stata poco divulgata. Chi doveva sapere sapeva, ma ha taciuto.

    Probabilmente la colpa del fermo agostano di IV è di chi doveva vigilare ma non l’ha fatto… o pur facendolo ha chiuso troppi occhi sperando che tutto rientrasse. Non sarebbe più logico prendere meglio la mira prima di sparare, piuttosto che pretendere che delle aziende private offrano gratuitamente o quasi un servizio che per loro ha un costo tutt’altro che irrisorio?

    Grazie e buon proseguimento a tutti.
    Fabrizio

  • Ho acquistato lo scorso 3 agosto due biglietti sul volo windjet IV 578 Data: 10-09-12 da Catania a Milano Malpensa T1, con partenza alle 18.30 e arrivo 20.25 FLEXJET. Ho appreso dai siti Meridiana, Airone e Alitalia che la “riprotezione” onerosa è prevista per volare ENTRO E NON OLTRE IL 31 AGOSTO! Per me che dovrò volare il 10 settembre cosa è previsto? Ci sono notizie al riguardo? Cosa mi conviene fare? Attendere o comprare un biglietto aereo con un’altra compagnia chiedendo poi il rimborso?
    Inutile dire che mi dichiaro fin d’ora disponibilissimo a partecipare a qualsiasi azione legale collettiva promossa da Codacons nei riguardi di Windjet, dell’Enac e degli altri pescecani coinvolti in questa vicenda vergognosa!

  • Voli rimini-berlino&Berlino-Rimini di giugno, agosto ottobre per me, i miei genitori ed il mio ragazzo… ho speso 600 euro per far tornare a casa i miei genitori (giugno), il mio ragazzo ha perso il volo di giugno e agosto, io quello di luglio ed ottobre.

  • Buongiorno,
    anch’io rientro nella lunga, ahimè lunghissima fila di “cornuti e mazziati” da Wind Jet. Vivo e lavoro a Milano, torno periodicamente a Catania, dove risiede il resto della mia famiglia.
    Per motivi professionali non posso prenotare con largo anticipo i miei voli e, reputando, per quanto mi riguarda, conveniente l’opzione “Carnet 10 voli”, il 5 marzo 2012 l’ho acquistato alla cifra di € 830 (820 tariffa + 10 euro costo emissione carnet); nelle mie previsioni, avrei coperto sino al periodo di A/R natalizio: bella fregatura!
    Su 10 voli, sono riuscita a fruirne di 4, altri 4 erano stati prenotati il 31 luglio (in particolar modo, per 1 andata a fine agosto e 1 ritorno primi di settembre ho pagato, con carta di credito, extra la franchigia della valigia per poterla imbarcare in stiva: 8€ a tratta, tot. 16€ aggiuntivi), 2 voli non prenotati…e presumo definitivamente persi.
    Facendo un calcolo a spanne: se consideriamo un costo medio di 83€ a biglietto x 4 fruiti = 332 € spesi.
    Ma gli altri 498€ di biglietti mai fruiti chi me li rimborserà mai? Lì rivedrò? E’ possibile, tra l’altro, essere stati anche così bellamente raggirati con la possibilità di prenotare on-line a 10 giorni dal dichiarato fallimento? E’ possibile che nessuno ne sapesse niente e mettesse in allarme i consumatori?

    Andiamo alla vicenda odierna, perchè la preoccupazione è comunque quella di partire, situazione che ha ancora di più del paradossale e sa di ulteriore beffa, per la quale la mia bile ha veramente subìto un travaso stamane!
    Per tutta l’estate ho lavorato. Ho avuto 1 solo giorno di ferie per potere andare a fine agosto/inizio settembre e sono già arrabbiata, delusa e preoccupata…

    La trafila è stata la seguente:

    – chiamato numero Wind Jet (a pagamento!!!! – vergognosi anche in quello) come appariva sulla schermata del loro sito: risponde gentile signorina, che mi invita a chiamare per maggiori info sulla riprogrammazione voli il mio aeroporto di partenza. Mi fornisce n. telefono fisso;

    – chiamato Aeroporto di Milano Linate, anche qui gentile signorina mi informa che, essendo la situazione in continua evoluzione, mi conviene tenermi aggiornata via web sul sito ENAC (www.enac.gov.it) o chiamando il n. verde 800898121;

    – vado sul sito ENAC e leggo lo stato attuale di riprogrammazione dei voli e leggo che la situazione viene aggiornata giorno per giorno (a posto!);

    – decido di fare un confronto tra le “generose” compagnie che offrono di riprogrammarti il volo, aggiungendo una quota modica (dal loro punto di vista!) di max. 80€ : DA NESSUNA PARTE VIENE INDICATO CHE QUESTA CIFRA VERRA’ RIMBORSATA, COME ANNUNCIATO IERI SERA DAI TG!

    Il risultato è:

    ALITALIA: chiamato il n. dedicato 06.65859030 (attivo 24 ore su 24), mi dicono che al momento NON sono in grado di garantirmi la certezza del mio volo il 25 agosto, data la mutevolezza della situazione, legata al tavolo di trattative previsto per domani, 14 agosto, al Ministero; che sui collegamenti nazionali diretti di sola andata la tariffa fissa è di 75 € (tasse e supplementi inclusi).
    Ma allora, perchè scrivete sul sito che – seppur soggetti a limitazione di numero- i biglietti sono acquistabili telefonando o andando in aeroporto???
    In breve, segnati i miei dati, il codice volo e orario del 25.08.2012 da Linate per Catania, mi dice che mi ricontatteranno e mi faranno sapere…

    MERIDIANA: ATTENZIONE, FURBI IN AGGUATO!!!!
    Vado sul sito e subito mi colpisce un’anomalia. Sulla home page appare miracolosamente una news con sullo sfondo il mitico Liotru (simbolo di Catania) e la scritta “16 nuovi voli dal 12 agosto!” http://www.meridiana.it/it/news/news.aspx?sequence=148
    Subito in basso il bottone con su scritto “PRENOTA ON LINE. Informazioni per i passeggeri Wind Jet”. E qui casca l’asino: perchè nelle NEWS di info per i passeggeri gabbati viene riportato quanto segue:
    ” Tutta la nuova programmazione aggiuntiva e tutti i posti disponibili vengono offerti sui siti web http://www.meridianafly.com oppure http://www.airitaly.it ad un prezzo di lancio di soli 68 euro + tasse aeroportuali a tratta, equivalente ad un prezzo tutto incluso (n.d.r. ATTENZIONE HANNO SCRITTO “TUTTO INCLUSO”) finale variabile tra gli 82 e 86 € a seconda delle diverse tasse aeroportuali applicabili, per volare fino al 2 settembre.
    E’ inoltre a disposizione il numero dedicato 0789 52609 aperto dalle 07.00 alle 23.00.
    Sono disponibili le medesime condizioni presso le biglietterie degli aeroporti coinvolti.
    Tutti i voli sono acquistabili direttamente sui siti web http://www.meridiana.com e http://www.airitaly.it senza l’esibizione del biglietto Wind Jet per facilitare le operazioni di acquisto”.

    Bene, poichè il tempo è prezioso e di denaro ne è andato perso sin troppo, decido di optare per questa scelta finale indicata e cioè acquistare on-line.

    SORPRESA!!!! Perchè questi farabutti a loro volta, col cavolo che ti fanno pagare una tariffa fissa “agevolata” (che poi non si capisce perchè ALITALIA 75 euro e MERIDIANA da 82 a 86 euro!)
    Se si prova a prenotare E’ ESCLUSO IL COSTO AGGIUNTIVO DI 10 € PER IL BAGAGLIO IN STIVA E i 3 € di diritti di segreteria, per un tot. di quasi € 94 euro di biglietto…Alla faccia dell’agevolazione!
    Allora, chiamo il numero sopraindicato e faccio presente che quello che ci sta scritto sul sito è FALSO e INGANNEVOLE.
    Risponde gentile signorina che, imbarazzata mi dice che è vero, che non sa cosa farci e che – se voglio – posso scrivere una mail al SERVIZIO CLIENTI di Meridiana….

    MA IO DICO: STIAMO SCHERZANDO? Qualcuno ora mi avverte che c’è una telecamera e stanno girando una puntata speciale di “Scherzi a parte”!!!!

    Vi prego, davvero, come Codacons di intraprendere una dura e attiva battaglia legale per tutelare con ogni mezzo legittimo i diritti e gli interessi dei consumatori.

    Ormai, c’è rimasto solo il “diritto di arrabbiarsi” (e ho usato un eufemismo…)

  • Io ho acquistato due biglietti a/r Rimini-Bucarest Otopeni. La partenza del 10/08 è andata bene, il volo di ritorno di questa mattina, 13/08, invece è stato annullato. Ho dovuto pagare 200€ per l’emissione di due nuovi biglietti presso la compagnia Wizz Air….

  • Al call center di Alitalia non sempre è possibile trovare i voli al prezzo massimo garantito per noi possessori di biglietto windjet.
    Chiamando ieri il call center alitalia al numero dedicato ai passeggeri windjet mi è stato detto che per Domenica 19, i biglietti con la tariffa a 75 erano terminati ed erano disponibili quelli con tariffa a 123 euro. Anche Alitalia se ne approffitta!!

  • IL MIO COMMENTO NON CAMBIA DA QUELLI CHE HO LETTO SINO AD ESSO ;IO HO PAGATO IL BIGLIETTO 550 EURO FIUMICINO PALERMO DEL 14 AGOSTO NON HO “RICOMPRATO”I BIGLIETTI PERCHE SIAMO IN 4 NON POSSO PERMETTERMI DI SPENDERE ALTRI SOLDI SPERO IN UNA CLASS ACTION…….

  • Buonasera, scrivo perchè anche io e la mia mia amica siamo state coinvolte in questa vergognosa vicenda dell WindJet.
    In data 12/05/2012 abbiamo acquistato i nostri biglietti Palermo-Torino per il giorno 11/08/2012 ad un prezzo Tot. di 250,00 euro; questa cifra comprende ovviamente le tasse, i bagagli e un’assicurazione Annullamento e assistenza della Ace Trave Insurance (riguardo questo particolare vorrei sapere anche come potermi muovere nei confronti di questa società assicurativa).
    Sabato 11/08 ci presentiamo in aeroporto a Palermo e scopriamo che il nostro volo era già in ritardo di 15 minuti e quello per Roma, sempre WindJet, in ritardo di 30 minuti; in ogni caso ci fanno imbarcare i bagagli emettendo le nostre carte d’imbarco e ci fanno salire fino al gate.
    Qualche minuto prima della prevista partenza del nostro volo, compare sul monitor la scritta CANCELLATO!! Ci informano gentilmente di andare a ritirare il nostro bagaglio e di comprare un altro biglietto per tornare a casa.
    Chiamo il call center dell’Alitalia e mi viene detto che ho la possibilità di acquistare dei biglietti telefonicamenete con loro al prezzo modico di 75 euro, il tempo di organizzarsi con i vari dati necessari e richiamare, i biglietti erano gia terminati. Allora avendo urgenza di tornare a casa noi e molti altri siamo stati costretti ad acquistare un biglietto per un volo Alitalia in partenza la mattina seguente da Palermo alle ore 08:10 per Torino (questo volo comprendeva uno scalo a Roma Fiumicino). Insomma alla fine noi il biglietto per poter tornare a casa nostra l’abbiamo pagato 150,00 euro a testa.
    Spero vivamente che si riesca a far luce su questa situazione e ad avere anche un rimborso delle spese effettuate e dei danni.

    Vi ringrazio per la Vostra disponibilità.

  • Volo Catania -Roma con Windjet 3 persone andata e ritorno, costo biglietti circa 280 € , adesso dovrei pagare 450 € per convalidare il volo su Alitalia è pazzesco!!! … vacanza rovinata e beffati dal cinismo di una speculazione annunciata.

  • Gentile avvocato grazie per interessarsi a noi poveri comuni lavoratori che ancora
    una volta sono stati truffati . Anch’io faccio parte di quella schiera di persone che si è trovata coinvolta nel crac della windjet, ho scaricato ora il modulo che ha proposto e mi appresto a compilarlo., spero si possa arrivare ad una soluzione.
    Sono a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione. Grazie.

  • salve sono in possesso di due biglietti wind-jet (prezzo 134 euro) di sola andata roma-catania per il 25 agosto ore 17:40 poi riproggrammato per le 19:05 e poi cancellato. la wind jet non risponde a nessun numero telefonico e a nessuna mail da me inviata. é uno schifo!!! spero in primis di partire… e poi di non dover pagare un ulteriore sovrapprezzo! aspetto notizie grazie.

  • La mia famiglia (3 persone) aveva programmato vacanza di circa una settimana in sicilia, la situazione che si è creata la mette in forse perchè dovrei sobbarcarmi tra andata e ritorno un minimo di 6×80: 480 Euro in più rispetto al previsto.
    Dovremmo partire il 20/08/12 e rientrare il 29/09/12. Se accetto per non dover rinunciare alla vacanza alla riprotezione… spendendo ulteriori 500-600 Euro ho poi possibilità di chiedere un risarcimento? Se rinuncio basterà mostrare i biglietti del volo cancellato o devo dimostrare di aver tentato di ottenere il rimborso preventivamente? Grazie.

  • ENNESIMA … AMARA … DELUSIONE!
    Possiedo anche io un carnet di n. 10 voli (VR-CT), acquistato lo scorso aprile 2012. Ho usufruito di un solo biglietto e dei restanti 9, ho prenotato…solo la SCORSA SETTIMANA altri due voli: partenza 25/08 e rientro 09/09. Presupponendo di potermi appoggiare ad altre compagnie per questa tratta già prenotata (costi aggiuntivi permettendo), mi chiedo che fine faranno i restanti 7 biglietti.
    Sono già un’iscritta Codacons.
    Fiduciosa di un vostra azione immediata, resto in attesa di rivere un riscontro.
    Cordiali Saluti

  • salve avv rienzi io ho prenotato giorno 05/07/2012 per poter partire giorno 16 agosto catania/bologna e il ritorno giorno 26 agosto bologna/catania il costo totale dei biglietti compreso i bagagli da imbarcare,248,38 euro.la cosa bella per riprenotare i biglietti con le stesse date l’ammontare era 360 euro che bella riprotezione!!!!!!!!!ho dovuto prenotare con rayanayr le stesse date al prezzo di 258 euro partenza da palermo ,questo giochetto ke hanno fatto mi e costato 500 euro sono delle bestie.spero ke lei avvocato rtenzi ci possa dare una mano,la ringrazio anticipatamente,dellutri fabio salvatore.

  • carnet acquistato a maggio a 760 euro di cui solo 3 voli utilizzitati! nonostante ciò per partire bisogna rifare i biglietti con un’altra compagnia con un furto minimo di 80 chiamato “modico supplemento agevolato”.
    SCANDALOSO!!!! ecco l’ennesimo modo per rubare soldi alla povera gente…
    Speriamo in risvolti positivi.

  • BUONASERA, SONO POSSESSORE DI UN CARNET WINDJET DI 10 VOLI DEL VALORE DI 600,00 EURO ACQUISTATO, (INTENDIAMOCI), APPENA 3 SETTIMANE FA!! NON VOGLIO AGGIUNGERE ALTRO SUL FATTO CHE QUESTI FAMOSI CARNET NON DOVEVANO ASSOLUTAMENTE ESSERE MESSI IN VENDITA, MA HANNO FATTO I FURBI E’ CHIARO…
    RISULTATO? DI QUESTI 10 NE HO UTILIZZATO 1.
    SORVOLIAMO SUI DISAGI DI QUESTI GIORNI PER CUI NON HO USUFRUITO DI ALTRI DUE BIGLIETTI DEL PACCHETTO….
    VORREI SAPERE, ESISTE (MAGARI SOGNO) UN MODO PER RIAVERE QUEI SOLDI?

  • Anch’io sono un fortunato possessore di biglietti Wind Jet, in breve queste sono le spese che ho sostenuto : un biglietto Roma-Catania e uno Catania-Roma con la WInd Jet circa 150 euro che si sommano ai 167.21 che ho dovuto sborsare oggi alla Meridiana per poter volare lo stesso. Ne approfitto anch’io per ringraziare l’avvocato Rienzi, sperando che si possa arrivare a una felice conclusione della vicenda.

  • ho già lasciato il mio messaggio nel link dove si può scaricare il modulo, però, a questo punto mi sento di lasciarne uno anche qui…

    tutto quello ke sta accadendo è veramente vergognoso, non ci sono parole.. personalmente vivo la cosa in maniera diretta, perchè grazie a Windjet, riuscivo a tornare a casa tutte le settimane.. hanno rovinato le vacanze a migliai di persone e rovineranno, se non faranno nulla x sistemare la faccenda, la vita di chi come me raggiungeva la propria famiglia tutte le settimane…

    che ne sanno loro dei problemi economici degli italiani? dei siciliani che vanno nel continente per lavorare onestamente anche solo x guadagnare 1400 euro? se qualcuno ci sta mrciando sopra, e sicuramente qualcuno lo sta facendo, gli auguro tutto il male possibile… e spero che tutte le 300.000 mila persone interessate, creino un’onda durto tale da rovinare la vita di tanti…
    Distinti Saluti

  • siamo nel paese dei balocchi !
    La maggioranza della gente si indigna se gli tolgono un posto auto in strada perchè serve un’area di stallo per i contenitori di rifiuti. Nelle cause di fallimento sono per legge creditori pioritari le banche che notoriamente vivono sulla speculazione finanziaria.
    Sono titolare di un carnet windjet di cui ho consumato solo 5 biglietti su 10. Adesso, col fallimento dell’azienda, chi mi rimborserà?
    Fatemi sapere di eventuali iniziative collettive per favore.
    Grazie in anticipo

  • …dimenticavo di ricordarLe, che anch’io ho acquistato dei biglietti, precisamente 4 biglietti A/R Catania – Roma, i bilgietti in questione riguardano i fine settimana del mese di settembre per un importo di circa 320.00 euro… attendo, gentilmente, vostre notizie su quello che bisogna fare…
    Distinti Saluti

  • Buonasera, a febbraio ho prenotato un volo per Catania A/R partenza 26/8 al 9/9 per 4 persone mia moglie e i mie due figli per trascorrere due settimane di vacanza dai nostri cari lo feci in largo anticipo per risparmiare qualcosina pagando il tutto 489€. Ho contattato Alitalia mi hanno chiesto tutti i dati e il numero del volo dicendomi che circa una settimana prima della partenza mi contatteranno per l’effettiva prenotazione con un contributo che va da 0 al massimo 80€. Volevo chiedere ma se mi proponessero x 4 persone A/R a 80€ spenderei ben 640€ oltre i 489€ gia’ pagati totale € 1,140 posso rinunciare? Avrei diritto nel mio caso il rimborso dei biglietti? Per cortesia mi dica come muoversi. Grazie Mille

  • buonasera
    io scrivo da Mosca, dovrei tornare in Italia (Verona) il 1 settembre, ho pagato il biglietto del previsto ritorno circa 200 euro (non lo definirei propriamente un “low cost”) e ora che leggo la riprotezione costerebbe…. 250 euro !!!!!
    ma questo è un furto !!! è il colmo pagare la riprotezione più del biglietto stesso !
    faccio notare che ho visto biglietti di compagnie russe, come alternativa per tornare in italia, che costano meno…
    anche mia moglie deve tornare… cioè io dovrei tirar fuori 500 euro per tornare a casa !!
    mi consigliate di provare ad aspettare fino alla riunione di domani sera ?
    quali possibilità effettive ci sono di un cambiamento della situazione ?
    e quali possibilità, se Wind Jet fallisce, di rivedere i 400 euro sborsati a giugno, nel momento in cui mi arrangerò e non usufruirò dei due voli già pagati, nè di simili “riprotezioni” truffa ?
    vi ringrazio intanto del vostro impegno ! fatemi sapere le novità su come muoversi !

  • Buonasera, ho prenotato (via web) in data 28/07/2012 due voli con la windjet A/R Catania – Malpensa / Malpensa – Catania.

    Il volo d’andata è partito (in data 04/08/2012) mentre il ritorno era previsto per il 16/08/2012 e ovviamente è stato cancellato. Mi unisco alla richiesta di informazioni per il risarcimento.

  • gentile avvocato,anche noi siamo stati beffati,da giorno 21 al 25 agosto con tanti sacrifici avevamo prenotato già da APRILE una breve vacanza a rimini,siamo in 4, abbiamo pagato volo windjet Euro 554,60 ,anche prenotato e pagato albergo euro 1000,ed ora vergognosamente ci richiedono altri 150 euro a persona,non riuscendo a conciliare i giorni e gli orari,a chi dovremmo chiedere rimborso volo -albergo e danni morali?ringrazio anticipatamente

  • p.s. : oltre a tutto l’impegno giustamente messo verso i passeggeri dei voli nazionali, ricordatevi dunque di noi poveracci in Russia, dove si è con un visto magari in scadenza, e da dove è improponibile muoversi con altri mezzi, tipo il treno… e dunque particolarmente ricattabili con richieste “monstre” come quella dei 250 euro per la riprotezione !!!

  • Credo sia davvero una trutta bella e buona! Soprattutto in questo periodo di crisi, quando ognuno fa bene i conti con cio’ che ha in tasca e sa quando puo’ destinare per una vacanza!! Ma chi glielo va a dire a windjet che non posso permettermi di spendere 80 euro a tratta, 160 euro in più, e che per permettermi questa vacanza chiesto alla finanziara di farmi saltare una rata del mio finanziamento???! Mi impogono di rinunciare alla mia vacanza e se ne parla l’anno prossimo?? E per contro si sono messi già in tasca i miei 270 euro??? va bene..cosi sia! Ma spero che tutto questo “rumore” che ho letto nel blog ..non sia per nulla!
    GRAZIE CODACONS E UN GRAZIE A CARLO RIENZI.

  • Un disagio come questo è l’incubo peggiore per un turista che aspetta questo periodo dell’anno per lasciarsi andare alle gioie del relax. Il mio budget è limitato e ho calcolato al centesimo quello che potevo spendere, ora mi viene chiesto di sborsare altri soldi per garantirmi il viaggio, ma poi con quali soldi mi pago l’alloggio….non ho intenzione di dormire sotto un ponte a Barcellona!!!!
    Spero solo che questo blog e tutto il frastuono prodotto dalla rivolta…ci dia la possibilità di riavere almeno quello che abbiamo buttato per pagare il volo con windjet, poi lo stress e la frustrazione di rimanere a casa e non potersi divertire almeno una settimana in tutto l’anno….beh…quello potrebbe non essere rimborsabile….!!!!!!!
    buona fortuna a tutti
    Federico

  • Buonasera
    ho prenotato due voli andata e ritorno per 2 persone Pisa -Ctania per il 16/08/2012 e rientro il 30/08/2012 per un totale pagato di Euro 374,82, è la nostra vacanza quindi abbiamo prenotato alberghi e auto a noleggio . Dopo aver seguito la vicenda sui quotidiani e nei TG, non possiamo pensare di dover pagare altri 320 euro per la protezione che sicuramente sarà preceduta da una lunga attesa all’aeroporto. invieremo la rccomandata come consigliatoda CODACONS e spero che lo facciano anche tutti i 300000 possessori dei biglietti Win jet.

  • Confermo quello affermato da utenti prima di me con voli da e per la Russia. Anche a me per un volo da Pisa a Mosca per la riprotezione Alitalia ha chiesto 250 € per la sola andata e a persona!
    Saluti.

  • io come pochi altri sono uno dei pochi fortunati perchè giorni prima del grande scandalo abbiamo atteso dalle 2/4/6/8 ore di attesa in aeroporto.
    Fortunatamente quando siamo partiti il problema si era dissolto. I miei amici la scorsa settimana a barcellona sempre con windjet hanno atteso 8 ore in aeroporto senza assistenza di nessuno!!!!!!! una cosa scandalosa perchè come minimo in questi casi si dovrebbe attivare l’unità di crisi della farnesina per noi italiani all’estero ed invece niente………
    accompagnato da mio fratello il lunedì della scorsa settimana per andare da venezia a catania ho avuto la spiacevole avventura di dover aspettare più di 2 ore al banco windjet per il check in con la polizia che ci teneva sotto controllo per evitare risse come successe qualche settimana prima…..abbiamo dovuto cambiare il banco almeno 3 volte. Ad un certo punto si è inserita l’enac ed ha bloccato la partenza dell’aereo perchè la compagnia windjet non aveva pagato la differenza sulla tratta di 1800 euro e mancava pure il carburante (notare che siamo a venezia ed esiste un petrolchimico). Addirittura gli addetti dicevano che partire noi tutti in quel momento avremmo dovuto pagare 10 euro a testa per partire e senza cambi di volo…….tenete conto già dalla scorsa settimana si parlava che i passeggeri avrebbero dovuto sganciare fuori soldi di tasca loro……….vi dico questo accadeva una settimana fa……..ho chiamato la mia amica che mi attendeva giù spiegando la situazione che poi si è risolta con un boato di giubilo per chi doveva andare giù, l’imbarco si poteva fare…….io fortunatamente sono rimasto solo per 5 giorni……..il resto di tutti quanti ha ferie fino alla metà inoltrata di agosto ed inizi settembre…………non vorrei essere nei panni loro……..ho chiamato quindi la mia agenzia spiegando ciò che era successo e l’impiegata mi ha detto che saremmo risentiti il giorno prima della partenza perchè non fidavo affatto di ciò che stava avvenendo………il giovedì ho la conferma che è tutto confermato tranne per un particolare un sms di windjet a sera inoltrata che mi avvisa che per motivi operativi il volo IV 594 delle 19.45 di venerdì è spostato alle ore 21.40…….avviso mio fratello….richiamo la compagnia………sembra un best seller da racconto horror misto viaggio alla fantozzi………c’è da toccarsi al banco di attesa, non si sa se si parte, i minuti diventano eterni come uno spaziare infinito nel tempo, ma così accade che il volo parte regolarmente alle 21.40/22.00 e torno a casa………..ed atterro alle 23.32 circa……….sono tornato a venezia per mia fortuna con mio fratello che mi attendeva…..il giorno dopo vedo quello che è successo alla sera di sabato e ripenso a coloro che sono ancora bloccati lì per le vacanze e che invece di trovare tranquillità devono pensare a come tornare e se possono tornare soldi permettendo………….è proprio vero che l’italia è una repubblica delle banane e più si va avanti e sembra che le cose vadano sempre peggio……………….vi appoggio tutti quanti e spero che la situazione si risolva di tutti voi perchè quello che vi stanno facendo è una vera e propria truffa e non è giusto che a pagare siano sempre i soliti……………..grazie codacons e carlo rienzi

  • Sono veramente stufo marcio di questo paese di M***a!
    Ho già espresso il mio disaggio nel post 101, ma proprio adesso vengo a conoscenza del fatto che x le tratte europee si dovrà pagare un “piccolo” sovrapprezzo di 150 euro a persona, quindi io dovrei pagare 80€ Catania-Roma, 150€ Roma-Parigi e fanno 230€, e 230 x il ritorno e fanno 460€, moltiplicato x 2 xchè siamo io e la mia ragazza e fanno 920€, oltre ai 474 già pagati!
    E io che ho risparmiato tutto l’anno senza fare niente x aspettare questi 15 giorni di vacanza, dovrei andare a spendere quasi 1000€ grazie al buon cuore dell’Alitalia che si sta sobbarcando poverina quest’onere!
    La verità è soltanto una, Alitalia probabilmente salverà windjet, ma lo farà alla fine di Agosto, non a caso la trattativa si è rotta ad una settimana da ferragosto, quando la stragrande maggioranza dei passeggeri nn poteva fare altro che comprare un altro biglietto (infatti hanno dato la possibilità di rateizzare il pagamento le m***e!). Intanto si approfittano della gente disperata disposta a pagare qualsiasi cifra pur di partire o peggio di tornare a casa e poi troveranno l’accordo che salva la compagnia!
    Questo in altri ambienti si chiama estorsione, ma x l’alitalia e le altre compagnie si chiama “piccolo sovrapprezzo”!
    Sono sicuro che il governo interverrà, intascandosi la sua parte di tangenti!

  • Finalmente ho trovato un commento obiettivo sulla vicenda. Leggendo i giornali sembra tutto risolto, grazie al bun lavoro fatto dall’enac e grazie a 4 compagnie generose tutti i problemi sono risolti … basta semplicemente comprare un nuovo biglietto !!! bello sforzo !
    Ho scaricato il modulo e domani scriverò a cartasi per intimare il blocco del pagamento !!!!

  • Ho acquistato i biglietti per due persone del volo (codice prenotazione 5FBEOA) andata (ore 19,45 del 5 agosto 2012) e ritorno (ore 22,05 del 12 agosto 2012) da Catania a Venezia, con Windjet
    Il volo di andata è partito alle 04,15, cioè con ben oltre 8 ore di ritardo. Ore trascorse nell’aeroporto di Catania, senza nessuno che ci desse chiarimenti e con i disagi della situazione.
    Il volo di ritorno essendo stato annullato, ho provveduto ad acquistare due nuovi biglietti con Alitalia, ripagando 2 x € 85,00, e fortunatamente sono rientrato a Catania da Venezia il 12 agosto con il volo Alitalia delle 18,45.
    Cosa devo fare? A cosa ho diritto?
    Attendo risposta.
    Grazie Luigi Lipani

  • Ho acquistato a fine luglio un carnet da 10 voli sulla tratta Catania-Pisa di cui non ho ancora usufruito. E adesso mi ritrovo con 10 voli inutilizzabili! Perchè la Wind Jet ha accettato i pagamenti di carnet ben sapendo di non essere capace di garantire voli non solo nella stagione estiva ma nell’arco di un anno intero?! Si chiama TRUFFA. Cosa devo fare per il rimborso?
    Attendo risposta.

  • Salve sono a casa depressa perchè ho visto sfumare il viaggio che avevo sognato . In data 17 marzo quattro biglietti andata e ritorno palermo parigi per la consistente somma di 930 euro con partenza 13 agosto e ritorno il 20 In aeroporto,dopo una estenuante attesa con bagagli al seguito,mi viene detto che la riprotezione dei voli internazionali non contempla la destinazione parigi ma solo mosca san pietroburgo e barcellona e che l’unica soluzione era ricomprare i biglietti con altre compagnie.facile a dirsi ma difficile a farsi Decidiamo allora di tornare a casa avviliti più che mai durante il tragitto in metro mi contatta una signorina dell,alitalia che mi propone di partire pagando 250 euro a persona a tratta da moltiplicare per quattro.non faccio in tempo a dare una risposta e si interrompe la comunicazione perchè il treno entra in galleria dopo pochi minuti mi richiamano ma anche questa volta cade la linea Allora decido di chiamarli io per concludere la conversazione la signora dell,alitalia sentita la questione mi dice subito che è impossibile perchè per parigi noncè alcuna disposizione io insisto a dire che mi hanno chiamato per ben due volte e la signora molto insospettita della cosa mi dice queste testuali parole ……………mi piacerebbe tanto sapere a lei chi e per conto di chi l,ha contattato . Ora anche io mi chiedo questa cosa Devo forse pensare che è stata una iniziativa dell aeroporto di palermo senza autorizzazione della compagnia alitalia .Purtroppo non lo saprò mai .Aggiungo che oltre ai 930 euro dei biglietti ho dovuto pagare all ‘hotel una penale per mancata presentazione di 220 euro .Mi chiedo e vi chiedo se recupererò mai i miei soldi per non parlare del danno morale e a carico del mio sistema nervoso che già era compromesso di suo QUESTE SONO STATE LE MIE FERIE

  • p.s fatemi sapere il da farsi perchè penso che mai come ora l’unione fa la forza .IO da sola non sono capace e francamente vorrei riavere indietro i miei soldi anche se nessuno mi ripagherà mai la delusione cocente che non passerà tanto facilmente visto che questo viaggio lo preparavo dal mese di marzo.GRAZIE

  • Quando scatenare l’inferno? Giustamente nei mesi estivi e non in altro momento quando le partenze sono pochissime. Comunque con Meridiana ho riprenotato volo alla modica cifra (a sentire la compagnia) di 186,05 euro per Torino- Catania e ritorno. Conveniente non trovate ragazzi dopo aver già speso 342 euro. Vergogna! Riusciremo ad esser risarciti? Grazie per questa possibilità. Mirella

  • Il volo Copenhagen Rimini di domenica scorsa è stato cancellato all’ultimo minuto. Nessuno a Cph era stato informato e il giorno prima all’aeroporto di Rimini dicevano che tutto sarebbe stato più o meno normale mentre il call center della Win Jet era muto.
    Ancora sto aspettando la chiamata dell’ ‘Alitalia inesistente completamente!!
    Abbiamo dovuto comprare un nuovo biglietto per Venezia spendendo 3000 corone a testa (circa 400,00€) in più prendere il treno da Venezia a Rimini spendendo altri soldi.
    Faccio presente che noi eravamo in Danimarca a lavorare e ci siamo mangiati così granparte del nostro guadagno !!!
    Vergogna!
    Spero grazie a voi di essere risarcita almeno in parte.
    Grazie!

  • Buongiorno,
    il 13 luglio ho acquistato un biglietto A/R Milano-Catania con partenza 13 agosto e ritorno il 4 settembre, per me, il mio compagno, mia figlia e il suo bambino di 17 mesi, al prezzo complessivo di € 728,80. Avremmo dovuto partire ieri sera da Malpensa alle ore 21.15, ma il volo è stato cancellato per i risaputi problemi. In aeroporto dove ci siamo recati ci dicono che per poter partire bisogna recarsi al banco Alitalia e acquistare un nuovo biglietto al prezzo agevolato cadauno di € 75 che per 4 persone (anche il bambino viene considerato persona adulta) ammonta a € 300, Questo solo per l’andata Milano Catania mentre per il ritorno non ci avrebbero garantito quel prezzo in quanto l’agevolazione copriva solo per le partenze del mese di agosto, quindi avremmo dovuto comprare un nuovo biglietto a prezzo pieno. Alla biglietteria dell’aeroporto ci propongono come alternativa un nuovo biglietto A/R con altra compagnia al costo più conveniente di € 600/700. Ma se considero che ho già pagato € 728,80 e aggiungo ulteriori 600/700 € il solo volo per la Sicilia ammonta a circa 1.400 €, non annoverando i vari disagi di spostamenti e di attesa con un bambino così piccolo. Abbiamo rinunciato a partire, ma chi ci ripagherà della mancata vacanza? Chi ci rimborserà i nostri soldi già spesi per il biglietto non utilizzato? Dopo aver lavorato un anno non ci aspettavamo di dover rinunciare alle meritate vacanze perchè per poter partire (riprotetti??’) avremmo dovuto sborsare altri soldi per un nuovo biglietto. Dove sta la tutela dei cittadini e dei viaggiatori? in questi momenti di grandi sacrifici economici un costo così alto pesa sulle famiglie che sono sempre e solo loro a pagare! Quale possibilità abbiamo di riavere il rimborso dei biglietto? Anche noi vogliamo aderire a tutte le iniziative che vorrete intraprendere nei confronti dei responsabili di questa scandalosa speculazione. Grazie.
    Giusy

  • Salve a tutti,

    io ho acquistato i primi di Giugno un biglietto di Andata con la Windjet Milano Linate/Catania. Il ritorno è stato acquistato con un’altra compagnia. Ma la beffa sta nel fatto che il biglietto Windjet è costato 50 euro e la riprotezione 75 euro… Cioè ho acquistato il biglietto prima per avere un prezzo agevolato e adesso mi è costato di più di un biglietto Alitalia. Inoltre, non acquistando al riprotezione avrei perso anche il volo effettuato con un’altra compagnia.. oltre al danno la beffa

  • Volo Rimini – Catania 18/08/2012 e Catania Rimini 24/08/2012 pagato con carta di credito il 2/8/2012. Inaccettabile riprotezione a pagamento ! Attendo Vostri cortesi suggerimenti. Saluti Mimmo

  • Ho prenotato un volo con windjet per il 5 settembre…adesso non so che fare…perchè non ho informazioni a riguardo! Mi conviene prenotare un’altro voto e farmi rimborsare questo già prenotato?

  • Io, invece, devo partire obbligatoriamente il 13 settembre per Rimini da Catania, perchè il giorno dopo ho un altro volo per il Marocco (con il biglietto già prenotato), e mi trovo spiazzata perchè non so chi garantisce quella tratta. E’ assolutamente vergognoso, non è accettabile una cosa del genere: sembra quasi che stiano facendo un favore a tutti i passeggeri facendo pagare un minimo di 80 euro che non sono mai 80 ma di più. Speculazione a più non posso!!!

  • Ho acquistato 2 biglietti aerei per i miei genitori che dovevano recarsi a Milano in vista di una delicata operazione chirurgica. Vista la necessità del viaggio ho chiesto ad alitalia di poterci assicurare altri due voli chiedendomi inizialmente un supplemento 117 euro a tratta per un totale di 234 euro, che sono poi diventati 75 a tratta.
    Compilo e spedisco il modulo da voi suggerito e attendo vostri altri eventuali suggerimenti.
    Martina

  • Nel mese di marzo di quest’anno ho acquistato un carnet di 10 voli della Windjet spendendo la cifra di 670,00 euro per volare dal Milano Malpensa a Catania. Purtroppo la triste decisione di trovare il sito per poter volare e quindi neanche poter prenotare ancora quei biglietti che mi sono rimasti a mio carico (6). Ho provato a chiamare il servizio clienti di cui solo una voce guida mi ha risposto e speso per circa 2/3 minuti di chiamata la bellezza di 16,00 euro. Adesso non so più come fare o cosa fare per poter riavere la cifra dei biglietti rimasti. Penso di non essere l’unico ad avere comprato questo carnet che per me la cosa ottimale per poter volare senza nessun problema.
    La mia domanda però che mi faccio, leggendo in un’articolo su internet…..come mai se la Windjet già dal mese di gennaio di quest’anno già iniziava ad avere problemi economici, l’ente gestore chiamato ENAC, non ha fatto nulla per impedire se le cose non tornavano ad una giusta normalità a a far bloccare sia l’emissione di biglietti che nel mio coso l’acquisto del relativo carnet? solo qualche giorno addietro fa bloccare il sito ed apre un’unità di crisi facendo spendere altri soldi alla gente che ha acquistato e pagato magari a caro prezzo?…….sinceramente non ho parole e mi scuso se ho commesso degli errori di ortografia, ma sono tanto amareggiato e arrabbiato per non aver perso come tanti altri soldi guadagnati con sudore della nostra pelle.
    Spero di avere una risposta al mio caso specifico che possa essere preso di esempio per altri che si trovano nella mia stessa situazione.
    Saluti Alfio

  • Mio figlio si sposera’ a palermo il 13 ottobre e per quella data ho prenotato 27 post su un volo wind yet per palermo altrattanti il 14 da palemo per roma e ora? Oltr al danno la beffa perche’ rischio di perdere soldi e invitati nn potendo pwrmettermi di ricomprare altri biglietti

  • Il giorno 26 agosto riprenderà il campionato di calcio di serie A con un bel Roma-Catania. In quella data i problemi scompariranno perché il calcio italiano è + importante di tutto il resto! E noi paghiamo….Forza Italia…Monti e Passera datevi una svegliata!!

  • Anche io come tanti avevo acquistato un CARNET di 10 voli catania- bologna comodo per chi lavora fuori come me !!!! avevo ancora n°6 di biglietti e adesso il sito è pure disattivato !! e vedendo i prezzi di altri compagnie con cifre esorbitanti non so come faree!!!

  • Salve avvocato Rienzi, anche io ,mio marito e due bimbe (6 anni e 15 mesi) abbiamo(o avevamo) un volo da Catania verso Verona dal 19 settembre al 23 settembre.Per queste date non si sa niente,cosa dobbiamo fare? aspettiamo o chiediamo il rimborso già da adesso?Queste saranno vacanze rovinate,vacanze aspettate un anno intero….450 euro sudati e rubati in questo modo!!! NON CI STO!
    O ci fanno partire SENZA COSTI AGGIUNTIVI o ci riborsano con interessi per danni morali !!! grazie e spero in qualche notizia positiva.

  • Gentile avvocato, ho letto tutti i commenti e mi ritrovo nelle parole degli altri sfortunati, quindi è inutile che stia a descrivere nuovamente le numerose incongruenze della vicenda wind jet in cui mi sono imbattuta.
    In conclusione ho acquistato un normale biglietto il cui costo era inferiore alla cosidetta riprotezione ( ma riprotezione di chi ? di alitalia, di meridiana, di enac e quant’altro ??).
    Aderisco volentieri e fiduciosa all’azione di risarcimento dei danni subiti e presto farò avere la documentazione. E grazie di tutto !

  • Gentile Avvocato Carlo RIESI,
    anche io come tanti altri avevo acquistato il carnet di 10 biglietti per la tratta palermo-torino di cui me ne rimangono 4 inutilizzati e uno prenotato per il 22 Agosto. cosa si può fare per richiedere il risarcimento?
    Grazie

  • Gentile avvocato ho acquistato per mio figlio ,che dovrà partecipare a un corso, un biglietto a/r catania rimini partenza gg 03/9 rientro gg 08/9 con la “maledetta” windjet pagato purtroppo 225€.
    Ad oggi non sappiamo neanche se il volo verrà riprotetto……attendo gentilmente vostre notizie su come procedere PER UN EVENTUALE RIMBORSO!!!!!! grazie

  • Gentile avvocato ho acquistato per mio figlio ,che dovrà partecipare a un corso, un biglietto a/r catania rimini partenza gg 03/9 rientro gg 08/9 con la “maledetta” windjet pagato purtroppo 225€.
    Ad oggi non sappiamo neanche se il volo verrà riprotetto……attendo gentilmente vostre notizie su come procedere PER UN EVENTUALE RIMBORSO!!!!!! grazie

  • Gentile avvocato, la prego di volermi tenere al corrente delle eventuali iniziative che state proponendo.
    Sono un passeggero abituale della tratta Roma-Catania e per questo avevo acquistato per poter risparmiare il famoso carnet da 10 biglietti , di cui solo 4 utilizzati.Avevo acquistato il carnet , soprattutto per il millantato vantaggio di poter prenotare il volo fino a 2 ore precedenti l’imbarco, visto che spesso sono vincolato da impegni presi in tempi ristretti. Infatti ciò si è reso necessario ieri , per problemi familiari. ma non avendo una prenotazione non ho potuto accedere a un volo ad un prezzo ragionevole, dovendo affrontare il viaggio , avventurandomi dalla Sicilia a Roma fra bus , treni ed altro…con immaginabile perdite di tempo e di pazienza…
    Ho provato a chiamare i vari call center ( tra l’altro tutti con tariffazioni da hot line ) ma non si riesce ad avere una risposta su una eventuale riprotezione dei biglietti rimanenti. Cosa devo fare ?
    LA ringrazio per l’interessamento e le auguro un felice ferragosto.

  • Gent.mo Avvocato Rienzi,

    sono una dei tanti passeggeri della WindJet che si ritrova ad avere problemi per un biglietto acquistato presso la suddetta compagnia. I miei voli erano una Torino-Palermo-Torino con partenza il 7 agosto 2012 e rientro il 3 settembre 2012.
    Fortunatamente, per non dire miracolosamente, sono riuscita ad usufruire del volo di andata, cosa che invece data la situazione odierna sembra impossibile per il rientro. Volevo quindi fare parte anche io della azione collettiva che è stata intrapresa nei confronti della WindJet e dell’ENAC.

    Cordialmente,
    Maria Rita

  • Da anni viaggio con WINDJET ultimamente sono innumerevoli le cancellazioni dei voli che ho subito, ho inviato alcune raccomandate AR con le richieste di rimborsi e sanzione pecuniaria come previsto dal regolamento dei diritti dei passeggeri, non ho mail avuto risposta dalla WindJet.
    Sono possessore anche di biglietti Tratta CataniaRoma e viceversa per tutti i week-end da qui (agosto) a fine Ottobre.. Sono praticamente rovinato, con l’attuale supplemento (75 euro a tratta) non sarò in condizione di raggiungere la mia famiglia nei week-end, nonostante abbia pagato regolarmente tutti i biglietti.

  • 102 euro è il “supplemento” a persona per il volo Catania-Milano ieri 13 agosto con Meridiana.
    Disagi alla partenza da Milano il 5 agosto, disagi al ritorno, ritardi su ritardi…e i voli che venivano venduti online nonostante la situazione.
    La considero la truffa perfetta!…

  • Gent.mo Avvocato Rienzi
    Biglietti acquistati con la WINDJET Catania-Venezia andata 16 Agosto e ritorno 27 Agosto per andare in viaggio di nozze… per il prezzo complessivo di 350 Euro! ancora ad oggi non so se riesco a partire!Ieri dopo 3 Ore di fila fatta alla biglietteria di Alitalia a Catania…non mi hanno fatto nemmeno il biglietto!ho solo pagato il parcheggio fuori!per non parlare di quante chiamate ho dovuto fare! con Alitalia solo chiacchere so solo che devo pagare ulteriori 300 Euro! è uno schifo totale!!!Spero di riuscire a partire…Grazie per il regalo di nozze che mi avete fatto compagnie aeree!
    P.S. come è strano che proprio in questo periodo sia successa questa cosa…nel periodo che molte persone sono fuori casa o devono partire e sono costrette a dare ulteriori soldi pur di ritornare a casa!!!!

  • Sono un passeggero che ha comprato, il 2 agosto, un carnet di 10 voli sulla tratta Catania – Milano. Ho impegnato il primo volo per l’ 1 settembre! Come mi devo comportare? Riusciro’ a partire? Potrò utilizzare gli altri voli? La prego di farmi sapere e sin da ora sono disponibile a qualsiasi azione! Grazie

  • Buonasera,
    A gennaio compro biglietto per la mia famiglia catania-rimini-copenhagen per un totale di 650€. Il 12 agosto cancellano il volo per tornare a casa. Alitalia non opera nè nell’aeroporto di Copenhagen, né in quello di Rimini. Risultato 1031 € di nuovo biglietto per tornare a casa e nessun assistenza nè informazione in aeroporto nonostante la mia gravidanza a cinque mesi e una bambina di due anni con noi che ha dovuto sorbrirsi più di 24 ore tra aeroporti e spostamenti vari!
    Rivedrò mai questi soldi?Cosa si deve fare?

  • salve
    vorrei informazioni riguardo la ripartizione dei voli
    se usufruisco di tali voli ho ancora il diritto di chiedere il rimborso ?
    penso che sia importante che noi sappiamo come comportarci grazie

  • Salve, scrivo per conto di mia suocera anch’egli incappata nella trappola WindJet, volo del 13 agosto cancellato , acquistato un’altro biglietto con Meridiana al prezzo di 92,12 euro.
    Com’è possibile che nel periodo così frenetico per i viaggiatori possa succedee una cosa del genere?? Mi sa tanto di una manovra combinata !!
    Cordiali Saluti

  • Buonasera a tutti,io ho acquistato un biglietto windjet che parte da Catania per arrivare a Milano malpensa.il volo é il 16agosto alle 06:55e il ritorno il 23 alle 21:15.ho appena visto l lista sul sito dell‘enac ma compare solo il volo del ritorno ovvero IV579 mentre nn compare quello dell andata IV574.cé qualcuno nella mia stessa situazione?!?mi potreste.dare.info perfavore?!? la mia email è serenamnk4@hotmail.it…grazie in anticipo

  • ma quale sovraprezzo? la storia del sovraprezzo è solo una favola.
    alla mia ragazza le hanno detto che il bigiletto windjet lo poteva buttare perchè non serviva più a niente e che avrebbe dovuto fare un nuovo biglietto, il quale è costato 400 euro.
    Volete sapere cosa hanno fatto quei grandissimi LADRI di Alitalia?
    verso le 12 alla mia ragazza hanno detto che il biglietto costava 480 euro. dopo 30 minuti è ritornata e le hanno chiesto 80 euro in più ai precedenti 480 euro. la mia ragazza ha chiesto spiegazioni di questo aumento e i LADRI di Alitalia hanno risposto: signora, siccome molta gente sta comprando i biglietti, allora stanno aumentando il prezzo di ogni biglietto.
    è possibile che dopo 30 minuti questi ladri abbiano aumentato di 80 euro?
    gentilissimo avvocato Carlo Rienzi, è possibile richiedere il risarcimento dei 400 euro del nuovo biglietto, dei 100 euro che la mia ragazza sta spendendo per alloggiare in una pensione nel frattempo di partire, dei vari disagi,di tutto il tempo che ha dovuto passare in aereoporto e dato che adesso dovrà partire con due giorni di ritardo e quindi stare due giorni in meno nel posto dove è destinata? è anche possibile fare qualcosa contro i ladri di alitalia che hanno fatto ciò che ho elencato sopra?
    grazie

  • Salve, ho pagato 440 euro, di 2 biglietti aerei da Venezia per Catania, e viceversa, mi ritrovo, che non riesco neanche a partire neanche con i 300 euro in più per la riprotezione, perchè alitalia non garantisce il volo prenotato con wind jet, una vergogna!!! Aiutateci voi, almeno di un rimborso parziale dei biglietti.

  • Gent.le AVv. Rienzi, io e il mio ragazzo possediamo due carnet per un totale di 15 voli. Lo scorso mese ho scelto di acquistare un pacchetto di voli perchè mi avrebbe permesso di staccare il biglietto anche poche ore prima della partenza mantenendo il medesimo prezzo. Dopo un pomeriggio di telefonate ai numeri messi a disposizione da Enac, Alitalia e Meridiana ho scoperto con grande delusione che per i possessori di Carnet che ancora non avevano prenotato il volo non sono previste tariffe agevolate. Un danno enorme se pensa che il mio ragazzo dovrebbe raggiungermi in Sicila il 17agosto per poi ripartire insieme il 30.Ho dato un occhiata alle tariffe di diverse compagnie per queste date e,specie per fine mese, si raggiungono i 480 euro a viaggiatore. Come comportarci? Acquistare biglietti a prezzo intero mi sembra veramente un furto,avendo già speso 690 euro a persona. Fiduciosa in una sua risposta la saluto e la ringrazio per il lavoro svolto.

  • Qui ormai siamo alla follia pura! Il mio biglietto windjet andata e ritorno Catania Parigi x 2 persone pagato 474 euro nn vale + niente, la “gentile riprotezione” effettuata dalla compagnia Livingston mi costa “solo” 600€ in + e per di più adesso vedo che sul sito della SAC (Società Aereoporto Catania), su quello dell’Enac e su quello stesso della Livingston, c’è messo giorno e orario del mio volo che coincide con quelle windjet, mentre al call-center della società, dopo circa 2 ore di attesa mi dicono che il volo in questione nn esiste e che sono io ad avere le visioni!
    Siamo nella repubblica delle banane!

  • Anch’io sono vittima della windjet prima e della Livingston poi.Ho comprato quattro biglietti palermo parigi palermo per la somma di 930euro andati in fumo il pomeriggio del 13 agosto. Pochi giorni dopo leggo in internet che la livingston gentilmente per la modica somma di 150 euro a tratta e a persona riprotegge il volo. Anche se avrei dovuto sborsare 1200 euro decido che non voglio perdere la possibilità di andare a passare le mie ferie a parigi e comincio a telefonare al call center della livingston visto che si sconsigliava di recarsi in aeroporto e di fare tutta la procedura al telefono.La prima volta mi lasciano in attesa di un operatore per più di 30 minuti .Dovendo uscire decido di chiamare col cellulare e mi viene detto che gli uffici sono chiusi e di riprovare nelle ore e nei giorni lavorativi. Peccato che era proprio un giorno lavorativo e quindi avrebbero dovuto rispondere .Per abbreviare il discorso dal 14 agosto va avanti questa storia di telefonate a cui nessuno ha mai risposto e meno male che avrei dovuto pagare ben 1200 euro .Oltre al danno anche la beffa .Mi sento abbandonato e mi chiedo se mai qualcuno pagherà per tutto quello stiamo subendo impotenti come siamo in questo momento. Quasi quasi invidio tutti quelli che pur pagando la riprotezione del volo sono riusciti a partire perchè a me e famiglia non è stata data neanche questa possibilità

  • ancora oggi dopo svariati giorni che ho pagato i 6 euro da voi richiesti (e inviato una mail perche il codice da voi inviato tramite cell.non era valido per poter scaricare dal vostro sito i vari documenti ) non ho ancora ricevuto nessuna mail col codice valido per partecipare alle varie azioni contro la winjet
    mi chiedo se oltre la fregatura della windjet …………………………………….
    spero che qualcuno della vostra associazione mi dia una risposta

  • Gentile avvocato , in giugno ho prenotato volo A/R 01/09 al 05/09/2012 Roma -Catania con la Windejet unitamente a mia figlia pagando 224 euro , il mio problema oltre il fatto che usufruendo eventualmente di altro volo e pagando elevati costi di riprotezione, è quello dell’attesa per la partenza poichè sono disabile e mi è impossible aspettare seduto sun una sedia a rotelle per la riprogrammazione di un volo utile.
    Posso chiedere il rimborso del costo dei biglietti e come dovrei fare?

  • Salve Carlo io e mia moglie abbiamo acquistato con Windjet tramite il sito stesso per il 10 settembre al 30 settembre catania Mosca con scalo orio al serio A/Rper un costo di 800 euro come dovvremmo comportarci stavamo aspettando le ultime di giovedi 23 settembr forse sistemano qualcosa grazie…

  • Salve a tutti.
    Anche io sono uno dei fortunati possessori di carnet, avendo acquistato nel mese di giugno un titolo valido per 10 voli per la tratta Bologna.Catania.
    Ne ho utilizzato solamente uno e per far rientro a Bologna hbo dovuto acquistare un nuovo biglietto Meridiana per il giorno 28 agosto.
    Cosa devo fare per i rimanenti 9 voli??????
    Ho notato e non ni meraviglio che a tutte le domande postate, nessuno del blog ha fornito risposta alcuna.
    Ma stiamo scrivendo a Carlo Rienzi o alla Windjet????
    Orazio

  • Gent.le Avv,
    può per favore pubblicare nuovamente il format per richiedere il risarcimento direttamente a Wind Jet? Noi abbiamo gia’ aderito al codacons, ma volevamo comunque inviare la raccomandata alla compagnia aerea.
    Grazie mille.
    Claudia

  • Ho avuto come tutti un problema di mancato rimborso da Windjet. Peccato che chiamando il Vs numero per aderire alla causa collettiva mi è stata data una password “non valida o scaduta”, pur avendola inserita un minuto dopo!

  • Salve,
    in data 19.07.2012 ho effettuato una prenotazione online per conto di mio fratello e figlia, ma purtroppo la domenica mattina (1 giorno di fallimento) mio fratello trovava la sorpresa in aeroporto con la cancellazione del volo IV565.
    In data 27.08.2012 inviavo una lettera(racc A/R) di indennizzo in base al regolamento CE nr.261/2004, come da moduli di richiesta indennizzo per cancellazione del volo.
    Chiedo cosa devo fare per poter partecipare insieme alla codacons a questa vicenda.
    grazie
    Gioacchino

  • Ho acquistato tempo addietro un carnet di 10 voli sulla tratta Catania-Bologna.Ne ho utilizzati solamente 4 e ne rimanevano pertanto 6.Dalla data della scomparsa della wind jet mi sono recato 2 volte a Bolognaed ho dovuto acquistare 2 biglietti andata e ritorno.Come posso fare per rientrare dei soldi spesi per acquisto del carnet e dei 2 biglietti che sono stato costretto ad acquistare ? Grazie.Alfredo Reitano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.