CAOS A FIUMICINO: ECCO COME RICHIEDERE IL RISARCIMENTO DEI DANNI

Caos e disagi ieri per migliaia di passeggeri all’aeroporto di Fiumicino. un problema tecnico sembrerebbe aver mandato in tilt il servizio di check in, con ripercussioni sulle partenze dei voli.

Molti i disagi per gli utenti in partenza per le vacanze, che ora possono agire per chiedere il risarcimento dei danni patrimoniali e non, nei confronti, riteniamo, oltre che dell’Alitalia anche verso Telecom che, quale gestore telefonico che cura la trasmissione dei dati, dovrebbe rispondere dei danni provocati.

Il Codacons, inoltre, sta valutando la possibilità di organizzare una causa collettiva per richiedere il risarcimento dei danni subiti a causa del disservizio e questo ci consentirà di “sederci” intorno al tavolo delle trattative con più incisività, grazie proprio alle vostre adesioni.

Di seguito le lettere da inviare all’Alitalia e a Telecom per richiedere il ristoro dei danni subiti.

La prima si riferisce al caso in cui ci sia stato un semplice ritardo.

La seconda, invece, qualora a causa del ritardo abbiate perso il volo.

Clicca qui per le lettere

1 Commento

  • SALVE, MI CHIAMO GIUSEPPE E SONO DI BARI, SABATO SCORSO HO EFFETTUATO UNA PRENOTAZIONE DI 10 VOLI A/R PER I GIORNI 27-30 DICEMBRE ROMA-PRAGA CON LA COMPAGNIA SKYEUROPE. HO PAGATO ON LINE CON POSTAPAY (CIRCUITO VISA ELECTRON). IERI LA COMPAGNIA COME SAPETE E’PURTOPPO FALLITA, E SUL SITO E’ RIPORTATO CHE CONTATTANDO LA PROPRIA BANCA (NEL CASO MIO POSTE ITALIANE) POSSO RICHIEDERE IL RIMBORSO DELLE SPESE SOSTENUTE. HO CHIAMATO IL NUMERO VERDE DELLE POSTE ITALIANE (800003322) E LORO MI DICEVANO CHE NON POSSO FARE NULLA IN QUANTO LORO FANNO DA TRAMITE E SPETTA ALLA COMPAGNIA AEREA PROVVEDERE AL RIMBORSO. VOLEVO AVERE INFORMAZIONI SULLE MODALITA’ DI RICHIESTA DI RIMBORSO SEMPRE CHE MI SPETTI. distinti saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.