ALITALIA: NON VOLANO SOLO AEREI!!

Oggi infatti, insieme al primo “volo” è partito anche il primo “missile”….. peccato per Alitalia che sia giudiziario!

Lo stesso giorno in cui ripartono gli aerei il Tribunale di Roma decide sulla richiesta di blocco della procedura di vendita di Alitalia.

E così si “accende” una speranza per le migliaia di azionisti privati che ora come ora si ritrovano in mano, purtroppo e si conceda l’espressione, carta straccia o poco più.

Ieri il Tribunale di Roma, sezione terza, dopo una lunga e animata discussione tra i difensori dei piccoli azionisti e del CODACONS e i due professori nominati dal Commissario Fantozzi – certo non in difesa degli azionisti bensì del Governo che Fantozzi rappresenta… – si è riservato di decidere se rimettere il D.L. n. 134 del 2008 al vaglio della Corte Costituzionale.
Il Decreto Legge in questione – …e meno male che doveva dettare disposizioni urgenti in materia di ristrutturazione di grandi imprese in crisi!! – ha consentito lo svuotamento di valore delle azioni Alitalia detenute da migliaia di piccoli risparmiatori con la vendita a trattativa privata alla cordata CAI degli asset di valore della compagnia!
Proprio per questo, secondo i difensori del  CODACONS e degli azionisti, è stata violata la Costituzione privando i soci azionisti di qualsiasi possibilità di decidere del futuro della loro società affidato nelle mani del cda prono alla volontà politica del socio al 49% ossia il Ministro della Economia…
Se il Tribunale pronuncerà ordinanza di rimessione alla Corte e la Corte annullerà dichiarando illegittima la legge, tutta la procedura di vendita a CAI decadrà, con effetto retroattivo, e gli aerei e gli altri asset dovranno essere restituiti alla vecchia Alitalia che poi potrà venderli sul mercato con un normale procedimento fallimentare a tutela degli azionisti e risparmiatori.
Se la Corte costituzionale, quindi, riterra’ il Decreto Legge 134 illegittimo AIR FRANCE dovra’ restitutire la Cai e la Cai dovra’ restituire gli aerei all’Alitalia, e l’affare si trasformerà in un pesante “boomerang”.
In periodo di saldi sembra proprio che l’unico che li faccia davvero sia il Governo…peccato che questo “saldo” avvenga in danno dei cittadini…

10 Commenti

  • Salve…ho mandato il modulo per la class action nei confroti di alitalia per recuperare ile azioni alitalia che avevo …nn ho piu notizie e vorrei sapere a che punto siamo,cosa chiedere di danno,possibilita,etc…sono stato contattato anche da altre associazioni di consumatori…sono indipendenti o lavorate insieme?…in particolare visitate bellaciao di un certo francesco toto di lecce e poi consumatori associati sempre nello stesso blog…per info *******….
    se mi fate sapere qualcosa che qui mi da l idea delsolito pastrocco all italiana…visto che italianita sempre piu si parla…distinti saluti G.Luca

  • Sono un piccolo azionista-obbligazionista Alitalia rimasto con un pugno di mosche in mano. Alcuni mesi fa il nostro beneamato cavaliere disse che i piccoli azionisti di Alitalia dovevono dormire tranquilli in quanto tutelati dallo stato (attraverso i conti dormienti), ma da allora nulla è più trapelato. Per favore mi potete dire a che punto siamo?
    Aspetto fiducioso notizie.
    Grazie di cuore!
    Enrico

    p.s. Sono ancora in tempo per iscrivermi alla Class Action?

  • AZIONISTA PRESO PER I FONDELLI DAL SOR BERLUSCA che se lo piglio un bel liscio e busca non glielo leva nessuno
    P.S. Sono ancora in tempo per iscrivermi alla Class Action? GRAZIE.

  • Sono un obbligazionista Alitalia e Vorrei conoscere le iniziative legali in corso alle quali è possibile ancora prendere parte, grazie

  • Sono un piccolo azionista che si è già iscritto per la class action contro alitalia.
    Stamattina mi sono accorto che le azioni Alitalia, presenti fino a ieri nel mio portafoglio on-line della mia Banca, sono sparite.
    E’ normale? Cosa è successo ieri? Quali novità ci sono e come mi devo comportare con la Banca?

    Ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti.

    Roberto Cappi

  • Buongiorno signori,
    nn mi avete ancora contattato per sapere a che punto siamo….
    …vi sto mandando e-mail ma nn riesco a parlare con nessuno
    …signori per cortesia e possibile fare il punto?
    Grazie G.Luca

  • Salve, sono anch’io un piccolo azionista Alitalia che si è visto svanire improvvisamente i propri risparmi, senza avere la possibilità di decidere cosa fare, vorrei avere istruzioni su cosa fare, visto che la mia Banca non mi aiuta granchè, avere notizie sulle iniziative in corso e su quelle future.
    Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.
    Saluti Roberto Blonda

  • ancora niente per noi poveri azionisti, prima burlati dal governo Prodi, poi fregati dal governo Berlusconi ed ora abbandonati anche da Codacons?

  • Buona sera,
    noto con rammarico che ancora nn ci sono novita….sg. avv.Rienzi
    allora nn ci sono ancora notizie?…..avere due righe e chiedere troppo?
    sapere almeno cosa chidete agli iscritti in caso di vittoria,se ci sara vittoria,se l azione contro alitalia e congiunta con altre associazioni,come siamo messi….insomma ci fate sapere qualche cosa….indiscrezioni dicono che nn avremmo nulla…perche i soldi “dormienti”sono gia spesi…..

    Saluti G.Luca

  • Purtroppo ancora silenzio su questa vicenda, per noi azionisti/obbligazionisti abbandonati anche dalle associazioni consumatori!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.