Come funziona questo blog

Scrivere sul blog implica l’accettazione dell’utilizzo dell’indirizzo e-mail per le risposte e le altre comunicazioni inerenti la mia attività.
Il sito non è responsabile del contenuto dei commenti e/o affermazioni rilasciati nel blog che possano riultare offensivi o ledere altrui diritti e/o interessi, declinando ogni eventuale responsabilità civile penale e amministrativa per gli interventi pubblicati agli autori dei commenti stessi.

A tutti gli Utenti e Amici che intervengono nel blog devo purtroppo ricordare che questo mio blog non è un luogo dove avere consulenze gratis ma, molto più sommessamente, un ritrovo dove dire la propria opinione raccontare le proprie esperienze e, forse in questo sono un po’ troppo speranzoso non rendendomi conto che, spesse volte, il “legalese” non è così semplice da comprendere, trarre degli spunti dal materiale pubblicato.

Ogni volta che ho inserito un fac-simile di lettera, atto e/o dato indicazioni su come, secondo me ovviamente, ci si debba comportare in certe situazioni per non “ingoiare” il rospo, ho tratto spunto da notizie apparse su mezzi di informazione accessibili a tutti, di modo che chiunque, leggendo il blog stesso potesse comprendere “cosa” e “come” fare per non subire torti e/o ingiustizie.

Non certo, quindi, per dare consulenze – per quello purtroppo non può essere sufficiente un intervento su di un blog, per quanto dettagliato e preciso possa essere, ma è sempre e ribadisco sempre indispensabile rivolgersi ad un Avvocato in carne ed ossa: io, un altro, uno del Codacons, quello che vi pare, dovete sceglierlo voi – attraverso “la rete”.

Non sarei nemmeno in grado di dare una risposta “singola” ad ognuno di voi (dovrei stare giorno e notte davanti al pc): alle volte si rende necessario l’inserimento di un nuovo “pezzo” per i riscontri ottenuti, ma mai per dare delle risposte ad hoc per questo o quell’utente.

Ma sempre in modo “impersonale” cercando di “aiutare” un po’ tutti.

Nel ringraziarvi dei vostri interventi – che sono sempre di grande ispirazione per capire e affrontare i problemi dei Consumatori – vi ricordo sempre di non “ingoiare” mai il “rospo” e, semmai, di sputarlo su questo blog, spazio libero del Consumatore: perché consumatori lo siamo tutti, nessuno escluso.

A presto

Carlo Rienzi

Be Sociable, Share!