“AFFARI TUOI”: E ORA SONO AFFARI DELLA RAI!!

Come saprete il Codacons si adopera da anni per garantire la trasparenza e la buona fede dei telespettatori italiani.

Tanti gli interventi dell’associazione su programmi come “Il Grande Fratello”, “Sanremo”, “Isola dei Famosi” e “Amici” (dove addirittura siamo presenti con un nostro incaricato che vigila sulle selezioni dei ragazzi e sulle prove in studio).

In quest’ottica anni fa abbiamo avviato una battaglia legale nei confronti del programma “Affari tuoi”, trasmessa da Raiuno.

L’azione dell’associazione nasceva da una serie di presunte irregolarità e palesi stranezze emerse nel gioco dei pacchi, e prontamente svelate da “Striscia la notizia”.

Concorrenti con numeri scritti sulla mano, giocatori non proprio nuovi al mondo dello spettacolo, premi elevati sempre nei pacchi finali, vincitori parenti degli autori, ecc.

Sospetti sfociati in una serie di ricorsi al Tar e al Consiglio di Stato, e conseguenti denunce e querele da parte di Rai ed Endemol, peraltro sempre vinte dal Codacons.

L’ultimo atto di questa guerra legale arriva dal Ministero dello sviluppo economico, responsabile di tutti i giochi a premio che si svolgono in Italia, tra i quali rientra appunto anche il gioco dei pacchi. Ebbene, con un apposito decreto il Ministero ha stabilito ( anzi: avrebbe stabilito, secondo la stessa Rai…..in attesa di avere accesso al provvedimento) quanto riportiamo testualmente:
la manifestazione a premio denominata “Affari tuoi”, promossa dalla Rai spa … è da considerarsi vietata ai sensi dell’art. 8 (co. 1, lett. e) del D.P.R. 26/10/2001, n.430, in quanto ha avuto svolgimento senza che la società promotrice abbia mai adempiuto alle disposizioni recate nel medesimo D.P.R. 430/2001”. Non solo. Il Ministero ha chiesto alla Rai di trasmettere “i regolamenti delle edizioni 2006, 2007 e 2008 della trasmissione, comunicando altresì i montepremi in esse distribuiti e/o posti in palio”.
SE quindi la Rai ha trasmesso in tv un gioco vietato, è proprio il caso di dire che adesso… sono affari suoi!
Diversi gli scenari che si aprono all’orizzonte, e che ovviamente seguiremo scrupolosamente uno per uno, anche nelle competenti sedi.

Innanzitutto quello dei telespettatori: se io, abbonato Rai, ho seguito con attenzione un programma, che poi è risultato vietato, ho diritto ad un risarcimento per la mia buona fede “ingannata” e per il tempo perso.

Questo perché mi sono affezionato alla trasmissione e al gioco della competizione, della fortuna e della casualità, per poi scoprire che il gioco era vietato poiché non rispettava le regole previste dal DPR 430/2001, che garantisce la pubblica fede e la parità di trattamento e di opportunità per tutti i partecipanti, in quanto vieta al soggetto promotore o a terzi di influenzare l’individuazione dei vincitori.

Così tutti i telespettatori abbonati Rai potrebbero chiedere un equo risarcimento dinanzi al Giudice di pace, dimostrando di aver assistito ad una o a più puntate del programma.

Se non rientreranno nelle casse della Rai, il rischio concreto è quello di un danno all’Erario, cui dovrebbero rispondere dirigenti e funzionari della rete di Stato.

Infine c’è il fronte dei concorrenti: chi è stato escluso dal gioco dei pacchi, ma anche chi vi ha partecipato ma non ha vinto nulla, potrebbe chiamare Rai ed Endemol a risarcire i danni subiti.
Insomma, “Affari tuoi” ora diventa un affare pesante per la Rai, che potrebbe essere chiamata a risarcire milioni e milioni di euro ai teleutenti che si sentono vittime di un… “pacco”!

157 Commenti

  • E’ veramente vergognoso, i miei genitori da anni seguono come due creduloni questo programma, con grande interesse tralaltro. Vorrei partecipare al ricorso, come fare?

  • Sono un abbonato rai e con mia moglie ho seguito più volte la trasmissione dei pacchi.
    A quanto pare l’abbiamo subito noi il pacco e adesso vogliamo essere risarciti.
    Tramite questo sito possiamo fare ricorso contro la rai?

    Cordiali saluti

  • buongiorno, certo che per essere un telespettatore, per lo più un abbonato RAI, la cosa è proprio scandalosa, ciò mi fa pensare che il canone RAI versato è solo un modo per tenere in vita questi truffatori. Quindi sarebbe auspicabile far pagare un risarcimento per noi telespettatori illusi di un programma autorizzato e vero.
    Cordiali saluti

  • Verissimo!!
    Noi abbonati siamo praticamente costretti pagare il canone rai e spesso non ci propngono programmi all’ altezza, anzi, vere e proprie “schifezze”….adesso addirittura aggiungiamo anche programmi vietati e truccati, mi sembra inconcepibile ed incivile….se si prospetta l’ ipotesi di una causa io sono favorevole!

  • Salve mi chiamo Giancarlo, vi scrivo da Salerno da parte di mia madre una pensionata(abbonata Rai),volevo cortesemente sapere da voi come fare ad essere risarciti da questi signori truffaldini della Rai, che nonostante sanno di truffare gli abbonati Rai continuano ha trasmettere ancora oggi”Affari tuoi…”La cosa che mi fà più male ,è quella di vedere mia madre incollata al video,a volte piangere per le storie fittizie strappa lacrime che loro trasmettono.Vi sarei grato se mi deste dei consigli per avere un pò di giustizia in questa Italia piena di lobby di poteri statali,ovviamente sempre se si è totalmente tutelati dalla legge italiana,e senza controindicazioni,visto che la legge Italiana non è uguale per tutti,ma solo per chi è potente……….!?

  • Finalmente un provvedimento serio… speriamo che venga attuato presto, perchè siamo stufi di essere presi in giro.

  • Sig. Carlo Rienzi buonasera
    essendo un abbonato RAI da 4 anni circa Le chiedo cortesemente cosa e come posso fare per denunciare a “Causa Esistenziale” la RAI? visto che io e mia moglie seguivamo la trasmissione de “Affari Tuoi” in quasi tutte le serate, prima che venisse smascherata da Striscia e Voi.
    Congratulazioni e che i cittadini siano sempre tutelati, questo merito a tutti Voi.
    cordiali saluti
    Ferdinando Iapichino
    Merano (BZ)

    • In che senso vengono truffati?
      Avrei due domande da porvi:
      1) secondo voi i partecipanti del concorso mentre aspettano di essere i protagonisti della puntata vengono pagagti come comparsa?
      2)hanno il gobbo che gli dice cosa dire, ad esempio nell’ultima puntata era costruito il discorso a tal punto, che la ragazza di ieri ha detto “sto quasi con un ragazzo” entrando nel ridicolo, o ha voluto essere estremamente sincera davanti alla videocamera o nel copione c’era scritto quello che doveva dire?
      distinti saluti

  • Mi sento truffato due volte la prima gurdare e perdere del tempo per poi sapere da Sriscia e da voi che la trasmissione è truccata per non dire di più ,secondo pagare un canone (salato ) per per essere truffato come spettatore e contribuente:

  • E ora che qualcuno paghi non è possibile che in Italia tutto è permesso.Vorrei sapere come si fà per aderire al risarcimento e come si fà a dimostrare di aver assistito al programma. Saluti Ugo Bevilacqua

  • Grazie mille Carlo, ti stimo moltissimo e ti seguo con attenzione quando intervieni in TV (soprattutto a Striscia la notizia).
    Anch’ io chiederò un risarcimento per i danni subiti; sospettavo qualcosa anch’io: lo dicevo ai miei parenti e amici che erano convinti che fosse tutto vero.. siamo nel XXI secolo.. grazie ancora!!

    bye bye
    webmaster

  • Non ho parole.. e hanno anche il coraggio di chiederci la bellezza di 107,50 euro per il canone!!! Oltre al danno la beffa.. speriamo di avere realmente il modo di rivalerci sulla nostra cara azienda Rai!
    Un saluto e complimenti per come svolge il suo lavoro.

  • Egregio Sig. Rienzi, oltre tutta questa bella storia, voglio segnalare questa situazione:

    Grazie Sig.Rienzi.

    Saluti…

    (Luciano Iacovino – Ferrandina MT)

  • Salve egregio Rienzi Carlo, sono d’accordo e felice del suo intervento, seguo sempre il programma e vedevo questi sopprusi, ho desiderato partecipare, ma non mi è riuscito, desidero condividere e appoggiare io e la mia famiglia la battaglia legale contro questa trasmissione disonesta, sono a disposizione e colgo l’occasione per porgerle i miei più cordiali saluti

  • Forse ho scritto tra ed il server l’ha cancellato. Ripeto:

    Al numero 199123000 (a pagamento, per i nuovi concorrenti), chiamando dal cellulare, prima risulta occupato, poi la registrazione chiede di richiamare più tardi, poi dopo aver ascoltato tutta l’informativa e la musica sottofondo, e aver consumato il credito telefonico, sempre la registrazione avvisa che gli operatori sono tutti impegnati e addio telefonata e soldi!

  • anch’io l’ho sempre sostenuto perchè alla fine del gioco ci sono sempre pacchi migliori e io che pago il canone rai e che quest’anno è aumentato ,devo vedere certe cose oltretutto sono state vietate!mi associo al risarciemento!fatelo in tanti

  • Buongiorno, vorrei richiedere il risarcimento al giudice di pace, ma come faccio a dimostrare che ho visto delle puntate di affari tuoi??

    Grazie e arrivederci.

  • sono indignato non solo dobbiamo pagare il canone sopportiamo anche la publicità e ci prendono anche per i fondelli abolite il canone .

  • io e la mia famiglia abbiamo seguito “affari tuoi” sin dall’inizio, con la convinzione che fosse un programma serio e anche con un po’ di invidia verso chi beccava quei pacchi così carichi di soldi..paghiamo il canone rai da sempre e come tanti altri ci associamo al ricorso, attendiamo ulteriori informazioni! saluti

  • ho visto striscia la notizia e saputa la notizia sono rimasto deluso perchè lo ho sempre seguito, però ho pianto per 3 anni perchè vedevo la gente piangere adesso piango per tutti i soldi che ho dato alla rai.VERGOGNA .

  • …..ANCH’IO VOGLIO VOGLIO FARE RICORSO….ANZI SAREBBE MEGLIO NON PAGARE IL CANONE,VISTO LA TRISTEZZA DEI PROGRAMMI CHE CI DANNO!
    UNIAMOCI CONTRO LA RAI!!!!

  • Gentilissimo sig. Rienzi,
    sono una delle numerose persone che ho seguito la trasmissione dei pacchi trasmessa dalla Rai.
    E’ vergognoso che una azienda come la Rai, per ubbidienza al Dio Auditel usi il denaro degli abbonati e cioè il nostro proprio per prenderci in giro.
    Nel ringraziarla per averci illuminato vorrei sapere anch’io come fare per il risarcimento dei danni.
    Un cordialissimo saluto

    Maria Di Pietrantonio

  • Buon giorno,
    finalmente una bella notizia. Come molti telespettatori mi sento presa in giro.
    Dalle prime puntate di striscia la notizia, dove si evidenziava la malafede del programma, ho smesso di vederlo. Però, per diverso tempo, sono stata anch’io un’assidua telespettatrice. Giusto ieri mi è arrivata la bolletta per il pagamento del canone rai. Come dire: ” quella arriva sempre puntuale, ma la serietà dei dirigenti stenta a farsi vedere”
    Spero che questo provvedimento abbia una giusta fine. Mi auguro che chi si è preso la briga di pensare che tutte le persone che guardano la tv siano delle stupide, venga seriamente punito. Spero anche che i conduttori non pensino solo al mero guadagno ma che rifiutino di essere complici di queste cose.
    Vorrei sapere cortesemente come fare per partecipare al risarcimento.
    Grazie per il vs. aiuto

  • mi sono iscritto a questo forum proprio per dimostrare il mio sdegno nei confronti di una gestione rai e nello specifico di alcune trasmissioni cosi’ faziose e subdole.
    sono una persona che paga il canone rai volentieri cercando in cambio di poter avere un’ informazione vera e reale non influenzata da logiche secondarie o secondi fini , ma in questi anni ho riscontrato solo un allineamento del pensiero e delle notizie riportate su tutte le reti televisive pubbliche e private ( forse ad eccezione di rai3) non ultimo delle trasmissioni cosi’ dette d’intrattenimento tipo quella dei pacchi che traghetta le famiglie italiane dal periodo preserale alle trasmissioni di prima serata , quindi con un ascolto notevole in termini di share , venire a conoscenza che anche questa volta gli spettatori sono stati trattati come delle marionette mi fa’ salire non poco la pressione sanguignia e sono deciso a fare ricorso al giudice di pace come prospettato dal codacons.

  • Questo dimostra ancora una volta che i soldi del nostro ( abbonamento a non si sa che cosa) finiscano in mano a gente che ne’ dispone come gli pare, regalandoli ai soliti raccomandati senza che nessuno possa aprire bocca, i vertici della rai si vergognino di tutto cio’… Dott. Rienzi andate fino in fondo alla questione, anche per poter essere portavoce del cittadino, che francamente si e’ proprio rotto di tutte queste ingiustizie. cordiali saluti Angelo da Modena

  • Buongiorno e grazie per il vostro servizio sul gioco dei pacchi,vorrei sapere come procedere per il risarcimento visto che i miei genitori (abbonati rai da molti anni)seguono spesso la trasmissione affari tuoi e dopo il vostro servizio su striscia la notizia finalmente hanno capito e si sono sentiti presi in giro.Grazie e complimenti per il vostro lavoro(Leandro-Roma)

  • Buongiorno, che commentare??? dico solo che hanno anche il coraggio di chiederci il canone di ben 107,50 euro per cosa?? programmi fasulli!!! ottimo direi….eravamop tutti rapiti da questa dea bendata…la fortuna…il rischio, tutto inesistente. Da Paolo Bonolis a Max Giusti passando per Pupo tutti abbiamo visto il programma e credo che tutti debbano aver il coraggio di chiedere il risarcimento!! io mi unisco…come fare??

    Grazie è sempre utilissimo il vostro blog.

  • Sig. Carlo Rienzi siamo una famiglia della provincia di milano , vorremo chiedere risarcimento al giudice di pace perche ci siamo sentititi presi in giro dal programma affari tuoi ….Saluti
    Feola Ermanno

  • Egregio, condividiamo le opinioni precedenti ci sentiamo presi in giro e violentati da un sistema a senso unico qiale ala RAI, che oltretutto siamo OBBLIGATI a pagare anche se preferiamo sovente altre emittenti meno esose, cosa possiamo fare per staccarsi da questa SERVITU’

    Cordiali saluti

  • Salve io e la mia famiglia da un paio di anni seguiamo questo programma.
    Come gran parte degli italiani ci sentiamo ci sentiamo ingannati da questo.
    Cosa bisogna fare per avere diritto a rimborso?
    Colgo l occasione per porgervi cordiali saluti

  • anche io vorrei aggregarmi alla denuncia vrso la rai, ma non vedo nessun altro indirizzo se non lo scrivere qui, oltretutto ho consumati vari euro per tentare di poter partecipare alla rasmissione, inutile dire…………tempo e soldi per si

  • Egregio sig.Rienzi, sono estremamente indignato per ciò che ho sentito a Striscia la notizia, riguardo la trasmissione di Rai Uno, “AFFARI TUOI”. Essendo un assiduo telespettatore di tale programma, mi sento preso in giro e deluso dai risultati delle vostre scoperte… pertantanto le chiedo come poter essere risarcito dai brogli da voi messi in luce. La ringrazio, le faccio i complimenti per il lavoro che svolge e resto in attesa di suoi consigli.

  • Salve,
    io sono Niccolò 21 anni da Pistoia.
    Sono un ‘ex concorrente di giochi Rai, precisamente dell’Eredità, dove ho partecipato nell’anno 2006

    Vorrei anche io chiedere un risarcimento “Morale” a nome di tutti i concorrenti che hanno partecipato all’Eredità per il fatto che chi partecipava ad Affari Tuoi basava tutto sulla casualità (ehm casualità…)
    Mentre chi partecipava all’Eredità basava la sua vincita sulla conoscenza e sulla cultura..anche se è vero che li una dose di fortuna c’è..ma minima in confronto ad Affari Tuoi.

    Poi le vincite che si registrano all’Eredità sono sempre minori rispetto ad Affari Tuoi.

    Un’altro fatto all’Eredità difficilmente si piange (si piange quando in ballo ci sono montepremi altissimi, e quando si sa che la parola è stata indovinata), ad Affari Tuoi ogni volta sembra di essere in un lacrimatoio DOCG, con tante lacrime di Coccodrillo, ogni volta che l’infame fa offerte altissime dopo i primi pacchi aperti.
    Almeno, con Paolo Bonolis, c’è da riconoscerlo queste offerte erano rare, e pur se irregolare il gioco era sicuramente un piacere guardarlo se non altro per la presenza di Bonolis e per il fatto che non c’erano lacrime..

  • Buongiorno,vorrei chiedere il risarcimento al giudice di pace, ma come devo procedere? e come faccio a dimostrare di aver assistito praticamemente a tutte le puntate di Affari Tuoi?

  • buon giorno
    anche a casa mia si seguiva quella tramissione.
    per protesta si potrebbe non pagare il canone.
    oltre a farsi risarcire
    grazie
    Luigi
    Pozzobon

  • Caro Rienzi sono un abbonato rai seguo molto il programma inutile raccontare l’amarezza lasciata da questo genere di truffe………Visto e considerato che la RAI e’ puntualmente pronta a farsi pagare il canone ogni anno x prendersi gioco di milioni di abbonati,le chiedo come fare x richiedere un risarcimento danni alla TV di stato qualora sussistessero gli estremi x ottenerlo.Grrazie

  • salve, e’ veramente vergognoso che la rai illuda cosi’ la povera gente che oltre a pagare il canone viene presa in giro senza alcun ritegno, ancora una volta devo dare ragione a mia moglie che continuava a ripetermi che era tutto combinato, comunque anche io vorrei sapere come fare per richiedere il risarcimento alla rai

  • Buongiorno, vorrei richiedere il risarcimento al giudice di pace, come faccio a inoltrare la pratica. Se mi potete delucidare.
    Carlo sei forte. Ciao

  • Salve, vorrei far parte pure io della ”cordata anti-pacchi rai”!! è ora che gli vengano messi i bastoni fra le ruote a questi ………….BASTA FARCI PRENDERE IN GIRO!

  • Anch’io ho guardato questo programma una o due volte, e devo dire, che non mi é mai piaciuto particolarmente, e sono della stessa opinione di tutti quelli che hanno lasciato un commento qui. Ho saputo di questo sito tramite Striscia la notizia ( io lo chiamo “Strizza la notizia”), e vorrei partecipare anch’io a questo ricorso contro la rai, perché é veramente assurdo continuare a fare un programma giá proibito per motivi ben precisi, e lo spettatore và tutelato a tutti gli effetti, e non preso in giro!

    Saluti
    Monique Muckermann

  • Mi sento tradito dalla trasmissione AFFARI TUOI della Rai, con apprenzione seguivo il programma ed ero molto presente e “partecipavo” da casa ad indovinare. Ora chiedo i danni morali, vorrei proprio essere risarcito del danno morale e psicologico.

  • solo una cosa!!!!!!!!!!
    qualcuno si vuol decidere a non farci pagare più il canone rai!!!!!!?????????
    Più che una tassa è un “pizzo”, visto l’orrore dei programmi televisivi e lo sperpero di Nostro denaro.

  • I miei genitori seguono da anni il gioco e spesso quando ci sentiamo mi raccontano cos’è successo in puntata, cosa è stato vinto e che pacchi erano rimasti alla fine.. ieri dopo aver visto Striscia la Notizia sono rimasti veramente delusi, si sono sentiti presi in giro! Oltretutto dovrebbero risarcire anche tutti i soldi spesi in telefonarte per partecipare al programma e sentire sempre e la solita segreteria che invita a richiamare più tardi. Vorrebbero presentarsi anche loro davanti al giudice di pace per la richiesta del risarcimento alla Rai. Attendiamo informazioni su come fare. Grazie Barbara, Rita, Enzo (TO)

  • Ho partecipato 5 volte come pubblico, come posso chiedere risarcimento al giudice di pace e come posso dimostrare che sono stata lì come pubblico? Grazie

  • Da anni con la mia famiglia seguo il programma di “affari tuoi” ma visto tali rivelazioni è il caso di dire che ci hanno solo ingannati rubandotoci del tempo,è vergognoso!!!!
    vorrei avere maggiori informazioni circa il risarcimento,cosa fare?

  • Salve egregio sig. Carlo Rienzi, seguivo sempre il programma, ho desiderato partecipare, ho telefonato e mi sono iscritto (non sono mai stato chiamato!), desidero condividere e appoggiare la battaglia legale contro questa trasmissione. Mi faccia sapere.
    Cordiali saluti.

  • Buonasera, è da anni che vedo mia madre la sera davanti alla tv guardare questo programma.
    vorrei sapere come portare avanti questa causa contro la Spett. le RAI Spa che ogni anno ci chiede la bellezza di Eur 107.50 per il canone e ci truffa con questi assurdi ed inutili giochetti….
    Sono a disposizione per appoggiare questa battaglia, la ringrazio e la saluto cordialmente.

    Andrea – Milano

  • Visto che ormai la RAI è da molto tempo che prende in giro gli abbonati, e non solo con la trasmissione ” AFFARI TUOI” ma anche con molte altre, mi chiedo se sia possibile raccogliere molte firme per fare una petizione e chiedere che venga eliminato il canone TV, visto che ormai sembra più un tangente che un abbonamento, perchè gli abbonamenti si possono disdire quando si vuole al contrario di quello RAI.

  • Ciao a tutti, anche io concordo sull’abolire questo programma truffaldino e di essere risarciti!, penso che per fare ricorso si debba prima prendere un avvocato e dato che siamo in molti sarebbe meglio prenderne uno solo e al limite dividerci le spese qualora qualcosa andasse male, cosa ne pensate?, se volete questo è il mio contatto msn: omar73@email.it Ciao a tutti.

  • Gentile sig. Rienzi, La ringrazio per il suo operato che aiuta ad aprire gli occhi a qualcuno, con la storia dei pacchi ci sono caduto anch’io e mia moglie addirittura si commuoveva se qualcuno vinceva… sih. Aderiro’ senz’altro all’iniziativa del risarcimento e spero che le cose serviranno da lezione anche a qualcun’altro per il futuro. Arrivederci ed a risentirci

  • Buona sera, anche io come tanti altri ho guardato assiduamente Affari Tuoi, quindi vorrei chiedere il risarcimento.
    Come fare?

    Cordiali Saluti e grazie

  • Anche noi abbiamo sempre seguito le puntate di “Affari tuoi”….vorremmo partecipare al ricorso?Come possiamo fare?grazie

  • Buona sera!! Anch’io vorrei chiedere i danni alla trasmissione AFFARI TUOI!!
    Come tanti creduloni, anch’io ho tentato il provino ! Dopo tanti soldi di telefonate per poter fare il provino, riuscii a partecipare (al provino!!!!!!), persi una giornata per 5 minuti di provino inutile!! Chissà come scelgono!! mi associo al risarcimento!!

  • Caro Avv. Rienzi, chi ti scrive è un suo sostenitore; avendo avuto l’opportunità di vedere i suoi conttributi filmati a “STRISCIA LA NOTIZIA”,volevo ringraziare Lei e la trasmissione citata per aver smascherato questo inganno.
    Vorrei far parte delle persone che faranno causa per un giusto ed equo risarcimento nei confronti della RAI.
    Vorrei sapere se lei si occuperà di fornire assistenza legale oppure ogni telespettatore deve provvedere personalmente attraverso un legale di fiducia.
    La ringrazio per la Sua attenzione e mi raccomando…continui così!!!!!

    FORZA AVVOCATO!!!!

  • Buonasera, vorrei richiedere il risarcimento al giudice di pace, ma come faccio a dimostrare che ho visto delle puntate di affari tuoi??

    Grazie e arrivederci.

  • Egregio Rienzi Carlo,voglio ringraziarLa a nome mio e di mio marito per aver scoperto questa vera e propria truffa a danno dei italiani telespettatori del canale Rai 1.Io e la mia famiglia desideriamo appogiare la sua battaglia legale contro la Rai; noi abbiamo sempre pagato il canone Rai, ma a questo punto credo che sia più che giusto abbolire il canone Rai,almeno in questo modo si potranno fare i “affari loro” senza i soldi dei contribuenti.Come si può dimostrare al giudice di pace di aver visto “affari tuoi” per ottenere il risarcimento danni? Grazie per tutto che sta facendo per tutti i contribuenti e consumatori di questo paese, vi porgiamo i nostri più cari saluti

  • salve…..anche io sono un abbonata rai…e voglio sapere come posso fare causa e chiedere un risarcimento danni alla rai…!!!!! visto che pago il canone….e che poi ho sempre visto la trasmissione xchè la ritenovo vera….!!!!!
    fatemi sapere grazie

  • Salve sigr. Rienzi mi chiamo Gabriella , vi scrivo per dirle che sono felicissima del suo intervento e che ha aperto gli occhi a molte persone come mia madre abbonata Rai e che tutte le sere rimane incollata a vedere la trasmissione di affari tuoi.Volevo cortesemente sapere da voi come fare ad essere risarciti dai signori della Rai, che nonostante sanno di truffare gli abbonati Rai continuano ancora oggi a trasmettere la trasmissione. grazie e arrivedertci

  • Onestamente intuivo un bluff … non potete immaginare quante di quelle volte ho fatto discussione con mio padre perchè lui era convinto che affari tuoi era tutto nella piena legalità.

    Ora che la mia ragione e uscita a galla ,mio padre mi premierà? bho!

    Chiedo un risarcimento per tutti questi anni persi a vedere Affari tuoi con mio padre e famiglia !
    E poi dicono pagate il canone Rai ….già per vedere un =PACCO ! (!)

  • Ho perso diversi anni a vedere quel programma e ha discutere con mio padre perche’ lui era convinto che fosse tutto nella piena legalità!
    Adesso che la mia ragione e venuta a galla spero di essere risarcito dalla Rai e da mio padre che ora e rimasto deluso dalla mega notizia e dalla mia ragione.

    Un saluto da Vito Ginosa (Ta)

  • Buona sera! Avrei da chiederle come chiedere il risarcimento al giudice di pace.Ho partecipato anche alle selezioni circa 2 anni fa ( due volte) per poter far parte dei concorrenti alla trasmissione.Ovviamente non mi hanno più chiamato.La selezione s’era svolta a Firenze.Ho creduto in questa trasmissione e speravo tanto di essere richiamato,penso come anche le altre persone…mi sento uno stupido che ha perso il tempo e che si è fidato delle persone andando a fare dei provini.Mi sento usato .Per favore mi faccia sapere a chi mi devo rivolgere e/o cosa devo fare.Purtroppo io non ho nessuna documentazione che possa certificare la mia presenza perchè non mi hanno rilasciato niente ma penso che nei loro archivii dovrebbe essere qualche traccia.
    Grazie! Marco

  • Salve siamo rimasti sbalorditi da questo evento… in casa siamo in 5 persone e spesso vediamo “affari tuoi”.
    credo che sia giusto chiedere un risarcimento, se è possibile.
    come e cosa dobbiamo fare?
    grazie

    cordiali saluti
    michele

  • Salve,vi ho visto nella puntata di striscia…. ma allora e vero cio che dite… che il progamma affari tuoi non e in regola… io come la mia famiglia sono un telespettatore di affari tuoi… sono molisano…ed aggiungo che quanto usciva in sovraimpressione alla televisione che cercavano molisani io ho chiamato diverse volte… ho consumato un sacco do soldi non riuscendo nemmeno mai a prendere la linea… poi vengo a conoscenza tramite voi che e tuttoun bleaf.. non e giusto essere presi in giro cosi.. mi dica come dovrei comportarmi.. l saluto.

  • Vorrei sapere come fare ad ottenere il risarcimento,visto che oltre il fatto che ho seguito per anni la trasmissione di affari tuoi ho fatto anche alla selezione (per ben due volte)per poter partecipare come concorrente al programma.
    Come faccio a dimostrare tutto questo non avendo in mano niente di cartaceo?
    Grazie e arrivederci! Mraco

  • Buona sera sig. Rienzi
    In effetti mi sembra una vera e propria presa per … i fondelli. Se in effetti è vero ciò che dite, è allora anche vero che in tutti questi anni in cui ho visto Affari Tuoi ed ho provato gioia tutte le volte che un concorrente vinceva e mi sono rammaricato tutte le volte che ho visto perdere qualcuno, ….. vuol dire anche che in tutti questi anni ho perduto il mio tempo a seguire un qualche cosa che in fondo era solo una presa in giro.
    E se è vero che è così, mi sono perso per tutti questi anni altre cose che potevano essere per me più costruttive, come ad esempio Striscia la Notizia che seguo da poco, ma che invece sto apprezzando molto in quanto utile per conoscere e scoprire tanti inganni e malefatti che ci sono in giro.
    Se davvero c’è la possibilità di ricevere un risarcimento vorrei proprio sapere come fare, perchè proprio questo non me lo aspettavo da una Rai che ogni anno pretende da me un canone per programmi che io pago due volte perchè sono pure abbonato a SKY, … ma è normale tutto questo?
    Cordiali saluti
    Vincenzo da Erice (TP)

  • Bella storia!!!! Pacchi per tutti i gusti…a cominciare dai miei genitori che si accomodano in poltrona ogni sera per vedere questa trasmissione farlocca, la quale, ogni tanto, li fa pure litigare su cosa vince o perde il giocatore della puntata; e poi per il mio poco tempo libero sprecato assieme a loro davanti alla Tv!!! Davvero divertente…e pensare inoltre che mio padre dopo varie telefonate è riuscito pure a mettersi in contatto con l’operatore e quindi ad essere messo in lista d’ attesa per partecipare al gioco: questo, però, tantissimi mesi fa.
    A forza di aspettare non posso dirgli che arriverà alla pensione perchè c’è già.Vorrei quindi ricevere informazioni su come partecipare al ricorso. Grazie per l’attenzione. Arrivederci.

  • E’ veramente uno scandalo.
    Non sopporto più di essere pilotato e preso in giro da questo tipo di televisione.
    Anche io voglio aderire al ricorso, per piacere fatemi sapere come.
    Grazie e arrivederci

  • Ora basta!
    Non sopporto più di essere pilotato e preso in giro da questo tipo di televisione.
    Anche io voglio partecipare all’azione legale.
    Per piacere fatemi sapere come.
    Grazie

  • Salve, anch’io ho seguito spesso il programma, avrei voluto addirittura chiamare per partecipare…. comunque, essendo una beffa a tutti quei cittadini che pagano il canone (i miei genitori), come fare per chiedere il risarcimento?
    Saluti

    Cristian Gomiero

  • salve, ho sentito su striscia la notizia un intervento del sig. Carlo Rienzi sulla trasmissione “affari tuoi” e non sono rimasta affatto allibita, perché già da tempo supponevo che il programma fosse tutto una farsa, e lo si poteva capire da svariate cose, però mi divertivo a guardare il programma televisivo anche perché non avevo la certezza che fosse una truffa, ora che ne ho la certezza e so che posso denunciare “affari tuoi” per danni esistenziali, vorrei sapere:
    1) come posso fare a dimostrare che ho assistito a più spettacoli?
    2) come faccio a denunciare il fatto insieme ad altre migliaia di persone?
    3) come faccio a leggere le vostre risposte in quanto ho fatto caso che nn c’è ne è neanche una?
    grazie mille e arrivederci
    cordiali saluti

  • egregio sig. Carlo Rienzi,e’ da anni che paghiamo il canone rai per vedere questo scempio a carico delle famiglie italiane.Spero che questa sia la goccia che fa traboccare il vaso.grazie grazie grazie

  • caro Carlo fortunatamente di puntate” dei pacchi “ne ho viste pochissime,ma sono rimasto indignato che abbiano,usato i nostri soldi per qualcosa di illegale.mi associo al risarcimento .”la verità è sempre rivoluzzionaria”.
    grazie e arrivederci.

  • …bravi! bravi davvero quelli della RAI. E pensare che il 13 Febbraio 2008, tramite internet, avevo pure chiesto come partecipare al programma. Certo che mi associo al ricorso.
    Cosa devo fare?
    Grazie e saluti

  • salve,
    seguendo striscia la notizia sono venuta a conoscenza di fatti spiacevolissimi
    riguardanti la trasmissione affari tuoi che sin dalle sue primissime puntate
    con Paolo Bonolis seguivo insieme a mio padre (abbonato rai da sempre…credo da più di vent’anni) e sempre per il detto programma ho tentato
    più volte di mandare il mio nominativo affinchè venissi estratta per partecipare
    al programma stesso e tentare la fortuna….fortuna che in queto momento sociale così difficile se ne ha sempre bisogno…
    mi sento tradita dalla rai….la rai che vuole il canone per trasmettere programmi ed intrattenimenti di qualità a tutta la famiglia…la rai che promette montepremi da copovolgerti la vita….la rai che è la nostra rete nazionale…..
    vorrei avere delucidazioni e informazini su come avanzare la richiesta di un rimborso per danni ed inganni da parte della trasmissione affari tuoi o dalla rai stessa…
    come devo muovermi?
    mi sembra doveroso chiedere questo ad un ente mediatico che reputa altrettanto doveroso chiedere agli italiani il pagamento di un canone per essere soltanto che soggiogati e delusi dai loro imbrogli…..
    in attesa di avere una dritta sul giusto muoversi al riguardo
    le porgo i miei più distinti saluti
    Daniela

  • Sono un abbonato rai da una vita e con tutta la mia famiglia (4 componenti) ho seguiamo costantemente la trasmissione dei pacchi.
    A quanto pare l’abbiamo subito noi il pacco . vorrei poter avere notizie in merito al possibile ricorso contro la rai.

    Cordiali saluti
    michele

  • Se esiste una legge che risarcisce gli abbonati rai che hanno seguito in passato e tutt’oggi seguono, in maniera piu’ sporadica, la trasmissione “AFFARI TUOI” pur non potendolo dimostrare, vorrei sapere come fare, grazie

  • Salve, mi chiamo Linda e sono un’attenta e viglie spettatrice rai ma anche una sua ammiratrice, egregio Carlo Rienzo. Vivo in un paesino abruzzese. Anche io mi sono sentita truffata in quanto ho partecipato per ben due volte ai provini a roma, rimettendoci spese di viaggio, alloggio e altro (stanchezza, in quanto facevo facevo parte di quella famosa fila sotto la pioggia da loro tanto pubblicizzata , illusione…). Ho sperato tanto di essere richiamata ma nulla dopo che da allora sono passati anni. Adesso, da voi e dai servizi di striscia vengo a sapere che era tutto un falso, può immaginare la delusione. Come si fa a chiedere un rimborso? C’è un modo per proseguire concretamente questa denuncia? In ogni caso lascio qui con piacere la mia testimonianza. Grazie mille.

  • Ho partecipato ai provini per “Affari Tuoi” nel settembre 2007 a Trieste ma non sono stata scelta. A dire il vero non ho neanche mai visto una sola faccia di quelli che hanno partecipato con me quel giorno.
    Ora visto le ultime novità negative sulla trasmissione, vorrei come molti altri un risarcimento danni visto il dubbio lecito sul criterio di scelta dei partecipanti. Concludo dicendo che a comprova risulta esserci una cassetta registrata di 3 minuti con il mio provino presso gli archivi della trasmissione.
    Come potrei muovermi? Grazie e arrivederci.

  • Vorrei essere risarcita per tutte le ore perse davanti al televisore nonostante mio marito mi deridesse perchè per lui era una trasmissione pilotata. Aveva ragione a deridermi, allora a questo punto voglio essere risarcita sia per aver perso del tempo e sia per la presa in giro. Come si fà???
    E poi sarei molto curiosa di sapere con quale criterio vengono scelti i concorrenti? perchè non estraggono i nominativi fra gli abbonati RAI?
    Grazie e resto in attesa.

  • Visto che siamo abbonati RAI obbligatoriamente non possiamo lamentarci se con i nostri soldi fanno regali a chi pare loro,e non come le TV private che se non le vuoi guardare non paghi nulla, ma tanto visto anche come viene gestita la giustizia in italia questo sembra il meno,bisogna togliere il canone e vedere quali televisioni riescono a vivere. ABOLIAMO IL CANONE ho notato che il bollettino per pagare arriva sempre in tempo,si vede che le poste vanno meglio.

  • Ma perchè dobbiamo obbligatoriamente continuare a pagare una tassa sulle truffe? Il canone che paghiamo adesso perchè non viene risarcito? Sono indignato, offeso ed arrabbiatissimo perchè mi sento impotente e senza nessuna possibilità di difesa contro questo sopruso.

  • Ho seguito la sua intervista rilasciata a Striscia la Notizia in merito ad Affari Tuoi e ritengo giusto che la RAI sia condannata a risarcire i telespettatori che come me, sono costretti a pagare una “tangente” chiamata canone.
    Mi comunichi come posso fare tramite la sua associazione ad vere un risarcimento.
    Distinti Saluti

  • salve a tutti,anch’io come voi sono interessata alla richiesta di risarcimento.proporrei un’azione collettiva?che ne pensate?e soprattutto Lei Avvocato che ne pensa?
    cordiali saluti

  • Buon giorno sono un’abbonata RAI vorrei richiedere anche io il risarcimento per quanto riguarda la trasmissione affari tuoi. Come fare? Spero che non ci sia nulla da pagare vero?? Chiedo anche perchè se io pago l’abbonamento mi devono far vedere le pubblicità?? Dico!! Quello che loro incassano dalla pubblicità penso sia giusto fare uno sconto sulla tassa RAI!!! Fatemi sapere qualcosa a riguardo.
    Distinti saluti

  • buongiorno, ci si avvicina come ogni anno alla richiesta canone annuo € 104 , e gia su i canali rai la pubblicita si fa avanti, seguo e guardo ,cosi come buona parte di italiani ,sia prima che dopo la vs denuncia ,la trasmissine affari tuoi vorrei fare qualcosa ma cosa , come si puo fare ricorso al giudice di pace?, e come dimostro tutte le puntate che ho visto?
    qualsiasi cosa o azione da farsi io mi associo …ditemi come!
    grazie

  • bel colpo !!!!! gia’ e’ un furto il canone rai, in più ci prendono per il … …
    Vivo in un piaccolo paese dell’netroterra Ligure …Sarei lieto di partecipare alla VS causa con tutti i parenti e compaesani…….
    mi dica cosa devo fare,
    grazie mille…

  • buonasera….anche io come tutti gli italiani pago il canone rai..equivalente alla somma di 104€..Ritengo essere preso in giro dalla direzione Rai che come ogni sera ci fà vedere programmi al quanto “taroccati” come la trasmissione “Affari Tuoi”. Come cittadino italiano e come abbonato Rai esigo che tale azienda mi risarcisca per tutte quelle volte che ci hanno fatto vedere programmi completamente taroccati

  • buongiorno ho visto la sua intervista rilasciata a striscia la notizia e anche io
    insieme alla mia famiglia seguo tutti i giorni il programma “Affari tuoi” .
    Ho cercato anche a partecipere telefonando ma senza esito.
    vorrei anche io partecipare alla vs iniziativa per essere stato ingannato ed illuso .
    grazie

  • Egregio Sig. Rienzi, Mi ceda mi vergono di pagare il canone Rai, come si fa ad essere presi in giro (per i famosi pacchi) da parte dalla Rai? Mi faccia sapere qualcosa al riguardo.
    Dintinti saluti.

  • Caro Rienzi, noi italiani residenti all’estero, abbiamo visto quante volte la farsa della Rai con affari tuoi.
    Ma non solo siamo del tutto oggi pochi tutelati cittadini all’estero dall’Italia, l criptaggio delle tante trasmissioni TV .
    Che vergogna per la nostra immagine all’estero.
    Grazie cari amici di Rienzi

  • Mi fa piacere che qualcuno si dia da fare per lo sperpero di denaro da parte della RAI e dato che non ne hanno abbastanza hanno aumentato pure il canone per quest’anno. Non è mica ora di fare pulizia dei vertici in RAI? Vergogna………… Tanto di cappello a Mediaset e altre TV che senza canone sopravvivono alla grande

  • Salve,anch’io ho visto la trasmissione per anni e vorrei sapere cosa si dovrebbe fare per avere diritto ad un eventuale risarcimento per essere stato “ingannato”.
    Rimango in attesa di una sua cordiale risposta
    Grazie

  • sono sempre stato un abbonato rai e o sempre pagato il canone puntualmente desidero conoscere come fare a nn pagarlo piu visto ke la rai non riesce a fare un programma serio e senza improgli o seguito la trasmissione affari tuoi e mi sono sempre chiesto se effettivamente i concorrenti percepivano cio ke avevano vinto! come risarcimento chiedo l’esenzione del canone.
    cordiali saluti luciano fidanza 12-1-09

  • il ricorso al giudice di pace va fatto singolarmente o insieme al codacons? In ogni caso come si dimostra di aver assistito al programma?

  • E’ veramente vergognso quello che è successo,seguiamo il programma Affari Tuoi a volte sperando anche di poter partecipare e vincere…invece seguendo Striscia la Notizia,si viene a sapere che i partecipanti sono parenti di autori o di chiunque sia qualcuno all’interno all’interno del programma,per non parlare delle tante persone che non sono poi tanto sconosciuti allo schermo televisvo.Non è affatto giusto,ho seguito il programma per anni pensando che fosse tutto regolare…invece.Vorrei anche Io fare qualcosa ma cosa,come e cosa si puo fare?Comunque,qualsiasi cosa o azione da farsi io mi associo…ditemi come!Soprattutto perchè questi programmi li paghiamo noi con il canone…

  • è stato detto e ribadito fino all’ignoranza (gergo tipicamente modenese), ma in tutti i casi dico che i soldi con cui io pago il canone, che mi vengono estorti perchè se fosse x me non lo pagherei, potrebbero essere utilizzati per acquistare films e cartoni animati, almeno sapremmo che è finzione vera e non una falsa verita’ come tutto quello che ci vogliono rifilare. speriamo almeno che un qualche giudice di tribunale li condanni e li metta tutti ai lavori forzati. lo so’ è un utopia, una chimera. salve e scusate il disturbo.

  • ma scusa Carlo ma com’è che dopo la sentenza il gioco continua tranquilamente??? oltre al danno anche la beffa??? se ci sono delle regole devono essere rispettate e da TUTTI!!!!
    Continua così Carlo, sei uno dei pochi che cerca di tutelare ancora il cittadino cerca di essere il meno politicizzato possibile altrimenti vieni anche tu risucchiato dal sistema.

    grazie

    Alberto

  • sono un assiduo telespettatore ed appassionato di affari tuoi. per anni sono stato ingannato,e piu’ volte ho chiesto quale fosse il percorso per parteciparvi.
    Visto che abbiamo l’occasione,grazie a persone come Carlo Rienzi,di far valere i nostri diritti,chiedo come poter aprire nei loro confronti una causa legale.Non per avere un risarcimento quantificato in denaro,ma per far si,che questo non accada piu’.
    ciao onofrio

  • Buon giorno sono un’abbonato RAI vorrei richiedere anche io il risarcimento per quanto riguarda la trasmissione affari tuoi.Ci consorziamo tutti o lo facciamo singolamente? Ho un figlio avvocato disposto a contattare gli eventuali colleghi per l’azione.Fatemi sapere.
    Distinti saluti
    Mario

  • Salve a tutti io come tanti altri seguo,o per meglio dire seguivo, la trasmissione “affari tuoi” e finalmente grazie a voi in collaborazione con “striscia la notizia” sono venuto a conoscenza dell’ennesima beffa nei confronti di ignari cittadini,che in taluni casi esprimeva gioia nei confronti di vincite effettuate da persone bisognose anche con racconti estremi strappalacrime, Oggi che sono venuto a conoscenza di questa presa “in giro” nazional popolare ritengo di potermi accodare a tutti coloro che riterranno opportuno richiedere un risarcimento . GRAZIE a tutte le persone che lavoreranno al caso . DISTINTI SALUTI

  • Ho seguito Affari Tuoi fino a quando striscia li ha denunciati, cosi’ anche i miei genitori. Vorrei + informazioni per fare l’azione legale : come i tempi e i costi approssimativi visto che il giudice di pace risarcisce fino a 2500 euro a persona (se non sono cambiati nell’ ultimo anno) grazie

  • Sono molto dispiaciuto per come viene gestito il programma “Affari Tuoi”, con mia moglie lo seguo molto a discapito di altri programmi forse più interessanti e culturalmente migliori. E’ una vergogna che la TV di stato possa dare al suo pubblico certa “immondizia” ed è anche una vera e propria presa per i fondelli per quei poveri stupidi come me che ancora pagano il canone. Vorrei poter partecipare al ricorso e avrei piacere di sapere come fare, soprattutto come faccio a dimostrare le puntate che ho visto? Fatemi sapere, Grazie Vincenzo.

  • mi aggrego anchio alle persone che sono state ingannate come me
    nel sequire tutte le sere la trasmissione dei pacchi.
    Seva a buon fine vorrei lo sconto sull’abbonamento rai.
    Uno spettatore saluti Sergio

  • e vergognoso, e una vergogna la rai, e poi dobbiamo anche pagare il canone, almeno dopo sta truffa abolite il canone rai fate piu figura.
    ps per fare ricorso cosa si deve fare

  • Gentilissimo Sig. Rienzi,
    sono pienamente d’accordo con la Sig.ra Milena (11/1/2009)…raccogliamo le firme per un mega-risarcimento a “mamma Rai” ed intanto boicottiamo il pagamento del canone. Vediamo se la finiscono di sperperare in modo truffaldino il denaro di NOI onesti consumatori.
    NON AL CANONE RAI…E’ UNA TRUFFA LEGALIZZATA!!!
    Grazie.

  • Buongiorno,
    ho letto delle clamorose novità circa il divieto di trasmissione di “Affari Tuoi” e della possibilità di chiedere un risarcimento alla RAI da parte dei teleabbonati. Ma non trovo le modalità da seguire per richiedere il risarcimento. Mi aiuta? Grazie,
    Massimo Pastore – Livorno

  • Salve, sono Giovanni, abbonato rai, io seguo ogni sera la trasmissione AFFARI TUOI trasmessa sulla rai 1. Ora oltre a voler conoscere in che modo posso essere risarcito del PACCO ricevuto mi pongo una domanda che potrebbe far nascere un sospetto ad altri così come è nato a me, vengo e mi spiego, io volevo partecipare alla trasmissione ma a tutt’oggi fortunatamente non sono ancora riuscito a capire delle cose, del tipo: sono Pugliese, più precisamente di Taranto, dove ho casa di proprietà, ma per motivi di servizio vivo e risiedo nella provincia di Napoli regione Campania della quale mia moglie è originaria. Leggendo le modalità di richiesta di partecipazione alla trasmissione pubblicate sui siti della Rai e della Endemol si legge che per partecipare bisogna chiamare il numero A PAGAMENTO (ricordiamo che si tratta di servizio pubblico soggetto a canone che pago regolarmente) 199123000, ma seppur si chiama non sei sicuro di partecipare al casting in quanto se la tua regione, nel mio caso non si sa quale delle due, è satura di richieste di partecipazione non puoi prtecipare nemmeno ai casting. Ciò in parte mi sembra anche giusto poichè se i posti sono saturi sarrebbe illogico effettuare ulteriori casting, ma quello che mi chiedo è perchè per avere queste informazioni, nonostante regolarmente abbonato alla Rai, devo chiamare un numero a pagamento 199 e spendere di soldi quando si potrebbe utilizzare unnumero verde gratuito considerato che si tratta di servizio pubblico di Stato? E inoltre perchè il regolamento di partecipazione non viene pubblicato integralmente?
    Saluti Gianni

  • salve evevo già sentito piu’ volte da striscia che poteva essere una truffa, ma non ci volevo credere,i miei genitori e mio fratello lo guardano dalla prima volta che è andato in onda, non saltano una puntata,fino il2006 lo vedevo anche io,ma dopo mi sono sposata e si è iniziato avedere striscia.Mio fratello ha spedito anche una lettera per partecipare come concorrente, ha avuto anche il collocquio (provino),gli hanno detto che doveva portare anche una foto di famiglia, dopo il provino…”gli facciamo risapere”, invece non si sono fatti sentire.Comunque qui il risarcimento servirebbe doppio sia per la buona fede di vederlo tutti i giorni che per mio fratello che è stato escluso dal gioco,lui ci sperava veramente di essere preso e di vincere qualcosa visto che ha perso anche il lavoro.Come posso provare che i miei hanno visto tutte le puntate dalla prima edizione?Dopo tutta la spesa del canone rai come posso far in modo che possono essere risarciti?Poveri miei genitori,ci sono rimasti malissimo!

  • salve avevo da tempo intuito la truffa in casa siamo 3 persone e spesso vediamo affari tuoi cosa fare per chiedere un risarcimento?

    grazie

  • Egr dott. Renzi
    Io non sono un telespettatore del programma dei pacchi, ma sono un abbonato RAI e come tale mi sento truffato perchè obbligato a pagare per programmi che sono veramente satupidi e scadenti, l’unica delle 3 reti Rai che si salva è RAI 3 con dei bei programmi seri e ricchi di contenuti, quindi se c’e da fare una causa per riavetre decenni di anni di canone pagato per non vedere la RAI, dato che sono inguardabili, io sono pronto a farlo.
    E poi mi chiedo, come le altre reti vivono con gli spot perchè la rai la dobbiamo pagare? o pago per vedere la tv, quindi non devo avere spot che mi interrompono i programmi, o non la pago e accetto gli spot.
    Grazie a tutti, Massimo da Alessandria

  • Anche io e mia madre vorremmo partecipare attivamente all’azione legale contro la rai in quanto truffati.

    C’è qualcosa da sottoscrivere?

    Grazie

  • Egreggio sig. Rienzi sono lieto di sapere che ci sia una persona che si interessi della buona fede del singolo cittadino cosi spero che si possa vincere cuesta battaglia legale contro cuesti truffatori o per megliodire delinguenti televisivi che danneggiano le nostre vite cuotidiane facendoci credere cose non vere facendosi spese con i nostri risparmi e tempo prezzioso della nostra vita. Ora tocca a noi avere cio’ che ci aspetta. Pregasai fammi sapere cosa fare per ottenere il giusto risarcimento. GRAZIE

  • salve vorrei partecipare anche io all’azione legale contro affari tuo come si puo fare aspetto una vostra risposta
    distinti saluti

  • Salve, come posso aggregarmi per il risarcimento del programma “truffa”? Come mi devo comportare? aspetto notizie in merito GRAZIE 1000

  • Egregio Avvocato, ogni volta che la sento o la vedo per me è una profonda gioia, perchè lei è sempre dalla parte del più debole, che non ha mai voce in capitolo, e con lei invece si sente rappropriato dei propri diritti.Anch’io seguo il programma “Affari Tuoi”, e da semplici osservazioni e sospetti su come andavano a finire le cose per tenerti incollato sino all’ultimo, anch’io che per professione ho un certo fiuto investigativo, sospettavo qualcosa.Ora sarei grato se potessi partecipare anch’io ad un’eventuale azione legale risarcitoria di massa contro la RAI alla quale ogni anno verso il canone che con il mio stipendio di servitore dello stato, crea qualche problema economico, e vedere sperperati cosi i miei denari mi fà un poco in…..re!. Benvenga una Class Action contro la RAI.Aspetto una risposta.
    Lei è mitico.

  • vorrei sapere come posso fare per partecipare all’azione legale contro affari tuoi e vorrei sapere quanto potrei riuscire ad ottenere come risarcimento, grazie.

  • io mi ritengo offeso dalla rai e dalla endemol, ed esigo il risarcimento..in quanto come abbonato rai esigo di vedere della ottima televisione non solo e sempre scemenze e pataccate come il programma “AFFARI TUOI”

  • Egregio Sig. Rienzi, vorrei complimentarmi con lei e con gli autori di striscia, perchè siete stati gli unici a promuovere una battaglia legale nei confronti di questo programma spazzatura. Dall’inizio si notavano nel programma una serie di stranezze, e quest’anno gli autori hanno raggiunto l’apice, stanno proprio esagerando: pacchi sempre alti quasi tutte le sere, persone ben preparate davanti alle telecamere, quindi attori o attrici (pardon: modelle, visto che finora ‘per caso’ vi hanno partecipato solo donne di bella presenza), pianti disperati dei concorrenti davanti ad offerte di denaro altissime ecc.. Al di là di tutto il ‘caso’ e le ‘stranezze’ già denunciate dal codacons e striscia, i dubbi sulla veridicità di questo programma sorgono dal fatto di come possa la RAI regalare tutte le sere tanto denaro per una trasmissione così insignificante, scarsa e senza nessun tipo di difficoltà..E poi ci obbligano a pagare pure un canone con tanto incitamento (quasi a livello di estorsione) per un servizio che scarso è dir poco ed una tv del genere atta a prenderci solo in giro. BASTA AFFARI TUOI E BASTA CANONE RAI..Uniamoci tutti in questa battaglia legale..Facciamo valere i ns diritti. Di nuovo complimenti sig. Rienzi, continui così.
    Armando da Cosenza

  • egregio sign. Rienzi lei e proprio un grande……dobbiamo tutti in qualche modo farla pagare a quelli che ogni giorno ci prendono in giro in televisione….e nn e solo affari tuoi!!!!io spero che questo ricorso vada a buon fine e che non si fermi qui come molte altre cose intrapese da altri!!io non la conosco ma non metto in dubbio le sue capacita’ di far andare tutto come dovrebbe!!!non importa se ci danno 100 euro o 50 o 20….l importante e farglirli sborsare questi soldi…..perche se veramente dovranno pagare tutti gli abbonati, per loro saranno affari amari!!!come fare per il ricorso cmq?
    distinti saluti serafino

  • Aspettate tutti!
    Dove c’e’ il miraggio di qualche centesimo tutti a reclamarlo! E che diamine! Io sono stata concorrente ad “Affari tuoi”,ho firmato un regolamento per la messa in onda delle puntate,quindi ero a conoscenza dei miei “diritti” e “doveri”.Ho perso,alla fine mi sono portata il pacco dei fantomatici 500mila euro e uno di 10 euro,nessuno mi ha suggerito il numero,è stato tutto frutto della casualità,lo giuro! Non ho visto nè subito ingiustizie,se non quelle della jella!Nessuno mi ha impedito di dire alla fine “ok,cambio pacco” e portarmi a casa i 500mila bigliettoni!Sono stata sempre io a dire tengo il mio pacco e ho portato a casa 10 euro!!Certo ho vissuto per un po’ di tempo con un rammarico fortissimo che ha leso la mia psiche,ma con chi me la prendo se non con me stessa?Guardare “Affari tuoi” non lede nessuno dei telespettatori,casomai è la Rai a dover chiedere qualche euro in più per farci sognare quando ci immedesimiamo nel concorrente di turno che vince, perchè ci regala la possibilità di sognare!E non è poco credetemi…ci restano solo i sogniA questo punto il risarcimento lo chiederei a chi legifera perchè con il suo operato ci ruba i sogni tutti i giorni e ci ha ridotto con le pezze al sedere! Poi non parliamo del codacons di cui ho fatto parte…per ricevere un’informazione si doveva chiamare un bel 892 o un 899 non ricordo,costava 1,86 euro+ iva al minuto.Ricordo che mentre andava in onda la paternale sull’euro che aveva raddoppiato il costo della vita,quando si è passati dalla lira all’euro,il codacons chiedeva il costo della tessera direttamente dalla lira all’euro cioè da 10 mila lire a 10 euro(pagavo una quota collettiva)! In merito ai brogli di “Affari tuoi” magari è vero che all’inizio,quando il programma era in sperimentazione, hanno reclutato concorrenti con un passaparola fra gli addetti ai lavori,ma dopo è diventato un gioco pulito.L’ultima parola spetta poi ai telespettatori,con la sola arma vincente in loro possesso: il telecomando!

  • salve a tutti sono angelo….anchio ho visto questa trasmissione e molto spesso o partecipato anche allo stesso gioco via sms…quando dicevano che si poteva vincere anche da casa…come bisogna fare per essere indennizzati? grazie ancora a presto

  • Salve, sono una pensionata di 78 anni di Milano e mi sento gabbata da anni in quanto seguo la trasmissione “Affari tuoi” da molto tempo e in buona fede credevo nella veridicità del gioco. Spero, nel caso venga stabilita l’esistenza di un “raggiro”, di potermi rivalere sulla produzione della trasmissione.
    RingraziandoLa di avermi dato la possibilità di esprimere il mio dissenso, Le auguro un’ottima giornata e un buon lavoro.
    Edvige Casagrande

  • Salve, volevo anche io dare il mio disprezzo per questo modo di illudere la gente attraverso un sitle di vita che viene insegnato dalla tv che è del tutto sbagliato e nocivo.

    Se si viene trasmessa una cosa del genere per anni, la gente cresce con la mentalità che per cambiare le cose basta affidarsi al caso e non alle proprie capacità che sono alla base dell’evoluzione umana e civile di una società.
    Un’altra cosa che è davvero negativa è il fatto che si da a chi ha fortuna il fatto che sia un vincitore e il contrario di perdente a chi non sa affidarsi al caso.

    Quindi lo dico, non tanto per il rimborso del canone, ma per evitare di dare il messaggio sbagliato alle persone, e soprattutto ai piccoli che crescono che pensano che per avere tanti soldi, basta andare in TV e aprire dei pacchi.
    La nostra costituzione dice che la nostra società è fondata sul lavoro, e non sulla casualità di azzeccare qualcosa, quindi direi che sto programma sia anche anticostituzionale.

    E poi, personalmente, non posso vedere mia madre guardare sto programma con attenzione, dicendomi addirittura se vado a fare le selezioni per partecipare, assurdo, io sempre gli espongo il mio disprezzo per tale cosa, ma aimè, non riesco a farglielo capire, forse dopo una certa età, dopo avere fatto tanti sacrifici, come hanno fatto i miei genitori, ci si rassegna e la si da vinta alla casualità e non più alle proprie capacità, quindi questo evidenzia che il programma è per gli sfigati, i creduloni, e soprattutto, per il modello di italiano che non vuole lavorare e che vuole tutto senza sforzo.

    Rigrazio a tutti coloro che la pensano come, e questo blog che mi ha dato modo di esporre il mio pensioro.

  • caro avvocato anche io vorrei sapere come devo fare per chiedere il risarcimento per la trasmissione dei fatti tuoi,poi vi volevo dire che nella compilazione del modolo on line sul risarcimento per la depurazione,nel settore relativo a se c’è nel mio comune il depuratore o no,digitando no non mi consente la scelta,a me non risulta che ci sia un depuratore sul fiume sabato dove confluiscono le acque di fognatura,però voi sicuramente lo potete sapere.

  • Caro Rienzi,
    anch’io vorrei sapere come devo fare per chiedere il risarcimento per la trasmissione dei “Fatti Tuoi” (notizia presa dalla trasmissione STRISCIA LA NOTIZIA).
    Volevo QUINDI dare il mio contributo a questa giusta causa per una trasmissione illecita finanziata con soldi PUBBLICI!!!
    Basta con il trasmettere show televisivi che premiano solo al successo e al guadagno facile da raggiungere a tutti i costi; cio’ crea danni alla nostra futura generazione abiutuata nel credere solo in valori che non sono tali o ad illudere persone “ignoranti” o anziane (prendete i miei genitori che ogni sera sono li’ davanti alla televisione estasiati nel guardare questo programma) che credono nella casualità e non le capacità personali dell’individuo Siamo tanti: Decidiamo ora amici del nostro futuro che non è il domani ma ogni nostra più piccola azione svolta nel presente.
    Grazie a tutti e a Lei avvocato per il suo lavoro.

  • Caro Rienzi, innanzi tutto grazie per stare dalla parte di chi viene pesantemente preso per….i fondelli, usando un eufemismo, buona parte delle volte, è incredibile che in uno stato europeo nell’anno 2009…..a fare chiarezza e a far funzionare le cose “nell’affare pubblico” sia una volta una trasmissione di satira vedi Striscia, una volta una trasmissione comina vedi Jene e gente come lei che si presta….io sono sinceramente stanco di questo paese del, “faccio come mi pare”.
    Non so se riusciremo mai a farci “calcolare” per un risarcimento colettivo, credo sia abbastanza utopistico sperarlo, lecito ma utopistico, allora mi “prendero” un mio personale risarcimento…..non pagherò più il CANONE Rai e invito tutti a farlo, a non pagarlo, (ora saro punibile di istigazione al reato!!!!) .
    Se la Rai mi manda in onda programmi falsi e che non potrebbero essere trasmessi essendoci una chiara sentenza in merito….bhe non vedo perchè io debba essere obbligato a pagare anche una tassa a un ente che permette questo! Magari poi mi dirà il nome di un buon avvocato anche , grazie!
    Fabrizio

  • Caro Rienzi, complimenti per lo smascheramento di questi buffoni della RAi, come possiamo chiedere il risarcimento???
    Possiamo affidarci ad un Vs legale

  • Volevo complimentarvi con tutti voi per lo smascheramento dei famosi “Pacchi” e visto che sono per le cose giuste volevo sapere come o a chi chiedere il risarcimento per anni di presa per il c……
    sareste così gentili da farmi sapere cosa devo fare o con chi devo mettermi in comunicazione?
    un saluto

  • Salve Sign. Rienzi,le scrivo per chiederle come fare per richiedere il risarcimento per danno subito dalla trasmissione AFFARI TUOI,la ringrazio per l’aiuto e mi complimento per i lavori svolti.
    cordiali saluti Salvatore

  • salve signor Rienzi, le faccio i miei complimenti per aver il lavoro fatto sui “pacchi”in tutti i sensi.le scrivo per sapere come e cosa dovrei fare per chiedere il risarcimento danni subito.In attesa la ringrazio per la disponibilità.

  • Gent. Sign. Rienzi,
    le chiedo come richiedere il risarcimento per danno subito dalla trasmissione AFFARI TUOI.
    Grazie e cordiali saluti.

    Gianfranco Rasori

  • Vergogna !!! Lo spettacolo è proprio giunto in basso……..ma non è un format ? cosa ne pensa chi glielo ha venduto ? Comunque è sempre meglio non farsi troppe domande………e piuttosto guardarsi qualcosa di divertente su altri canali a quell’ora.

    Luca

  • Egregio avvocato,
    faccio parte di quella innumerevole schiera di telespettatori che si sentono defraudati della propria fede, forse perchè troppo ingenui. L’aver gioito per le vincite e provato rammarico per le perdite di pseudo concorrenti, dopo tanti anni lascia un bel po’ di amaro in bocca.
    Un risarcimento per il danno morale, in questo caso, sarebbe d’obbligo da parte della RAI.
    Cordialmente,
    Sig.ra Catalano Angela.

  • siamo stati tutti truffati inconsapvolmente…………e tutti quei ricchi premi!!!!!!!!!!!!ci hanno ingannati…..ed io che credevo alla casualità……….come mi faccio risarcire??????????aiutatemi………..

  • Egregio avvocato,
    anche io purtroppo faccio parte di quella innumerevole schiera di telespettatori che si sentono raggirati.
    Un risarcimento per il danno morale è d’obbligo da parte della RAI.
    Distinti saluti.

    Sig.ra Tarantino Luca

  • EGREGIO SIG. RIENZI ANCORA NESSUNA RISPOSTA DA APRTE SUA IN MERITO…IL FATTO è CHE QUESTA SERA MI SON RICORDATO DI QUANTO AVEVO SCRITTO VEDENDO STRISCIA E DEL FATTO CHE NON HO ANCORA AVUTO RISPOSTA. CONFIDO IN LEI SUL CASO AFFARI TUOI!!! (O SONO AFFARI MIEI?) MIRKO

  • PURTROPPO LA CONCORRENZA TELEVISIVA USA QUALSIASI ARMA PER ACCAPARRARSI SPETTATORI!!!!! QUANDO GLI ASCOLTI DI STRISCIA SI ABBASSANO SUBITO PRENDONO RIMEDI: FANNO ANCHE LORO I GIOCHI PER VINCERE SOLDI!!!!! OPPURE CERCANO CAVILLI O PEGGIO S’INVENTANO SCHELETRI NELL’ARMADIO ATTACCANDO AFFARI TUOI CON UN DUELLO ALL’ULTIMA TROVATA INTELLIGENTE E MESCHINAMENTE GENIALE!!!!!! TUTTO CIO’ PER ANNINTARE L’ALTRO CONCORRENTE. PERCHE’ TANTO ACCANIMENTO VERSO UN PROGRAMMA CHE TI FA’ SOGNARE E TI FA’ PARTECIPE NELLE SCELTE DEI PACCHI CHE DA CASA VEDIAMO E COMMENTIAMO COME UNA PARTITA DI PALLONE!!!! (IO AVREI PRESO QUELLO IO AVREI FATTO ENTRARE L’ALTRO) . IO HO FATTO 2 PROVINI UNO NEL 2004 E L’ALTRO NEL 2007 E COME IN UN SOGNO ASPETTO UNA CHIAMATA !!! MA NON PER QUESTO MI DISPERO . CONTINUERO’ A GUARDARLO SEMPRE PERCHE’ NULLA MI TOGLIE A DIFFERENZA DI ALTRI!!!!! UN PENSIERO A QUELLI DI STRISCIA: DAL PRIMO ANNO AVETE ATTACCATO AFFARI TUOI CON OGNI MEZZO VERGOGNOSO E RIDICOLO ADDIRITTURA RICORRENDO ANCHE AI PACCHI E ALLE VINCITE!!!! MA NON CI SIETE RIUSCITI PECCATO PER VOI AD AFFARI TUOI MALGRADO VOI E’ TUTTO VERO REALE E ATTESTATO DAL RESPONSABILE CONSUMATORI E CONTROLLATO DA UN NOTAIO VISIBILE E PREPARATO CON ESPERIENZA DECENNALE!!!!!! FORZA AFFARI TUOI NON PENSARE ALLE POLEMICHE FATTI LA TUA STRADA PULITA E SENZA MACCHIE!!!!!

  • Salve, vorrei sapere dove posso trovare il modulo per il risarcimento danni verso la rai/endemol.
    Grazie

  • OGGI SONO TRISTE IL MIO CUORE PIANGE!!!! SONO TRISTE PERCHE’IL MIO PENSIERO MI PORTA IN UNA REGIONE CHE IN QUESTO MOMENTO STA PIANGENDO CENTINAIA DI MORTI E MIGLIAIA DI FERITI E CENTO MILA SFOLLATI SENZA TETTO E ALL’AGGHIACCIO!!! SONO TRISTE PERCHE’ SONO FIGLIO E SO’ COSA SIGNIFICA PERDERE UN GENITORE!!! SONO PAPA’ E PADRE E MI SI SPEZZA IL CUORE PENSANDO A TUTTI I BAMBINI CHE NON CI SONO PIU’!!!! UN GRANDISSIMO MESSAGGIO DI CORDOGLIO VA’ A TUTTE LE PERSONE COINVOLTE NEL TERREMOTO IN ABRUZZO. CORAGGIO LA SICILIA SI ASSOCIA AL DOLORE DELLE FAMIGLIE COINVOLTE IN QUESTO ATROCE DRAMMA.

    GIUSEPPE MILITELLO____SCICLI____RAGUSA___SICILIA.

  • Cari italiani,ho partecipato ad affari tuoi regolarmente,è tutto come vedete,regolarissimo e si vince davvero!siete ridicoli,credete a striscia(che è un concorrente,stesso orario di affari tuoi riflettete)!!vi assicuro cari,che è tutto regolare,fin troppo

  • Questa sera ho assistito al programma ,mi sono sentita offesa dalla sig. che vi ha partecipato e dalle persone che scelgono al provino. Lasig. ha detto che i soldi non sono importanti . Allora perchè ha partecipato? Io ho fatto il provino per L’ ABRUZZO, non sono stata chiamata, sono terremotata ,e quando assisto a delle trasmissioni di contenuto così basso come quello di questa sera mi sento ferita. Mi ha umiliato il fatto che non si apprezzano i soldi,. Io ho perso la casa e….. Pertanto non è giusto far partecipare persone secondo il mio punto di vista che non lo meritano. Scusate il mio sfogo ma non potevo tacere. Grazie!

  • vorrei sapere per partecipare ad un concorso rai tipo affari tuoi o a quello di antonella clerici la prova del cuoco si deve essere a forza abbonati rai vorrei una risposta

  • vorrei fare una domanda per partecipare ad un concorso a premi rai tipo affari tuoi o quelo che sta facendo ora antonella clerici si deve essere abbonati rai per partecipare datemi una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *