A MALI ESTREMI..

BLACK-LIST

Questione vaccini, siamo arrivati al dunque.

Non c’è bisogno di spiegarvi ancora i motivi della contrarietà mia (personale) e dell’Associazione. È invece il caso di dirvi che pubblicheremo sul nostro sito la lista nera con i nomi dei senatori che si esprimeranno a favore del decreto “vergogna”, e chiederemo agli italiani di ricordarsi di loro alle prossime elezioni e di non votarli. A mali estremi..

La ragione è semplice: il decreto sulle vaccinazioni presenta una serie di criticità e di errori tali da rappresentare un enorme danno per la collettività, trasferendo 1 miliardo di euro dalle tasche dei cittadini a quelle delle case farmaceutiche. Un provvedimento che, nonostante l’innegabile importanza dei vaccini, ha poco a che vedere con la salute pubblica, e dietro il quale si cela l’ombra sospetta di conflitti di interesse già segnalati all’Autorità Anticorruzione.

Ecco perché lo faremo: per permettere ai cittadini di esercitare i propri diritti democratici nella piena consapevolezza dell’accaduto. L’approvazione del decreto sulle vaccinazioni lede i diritti non solo delle famiglie contrarie all’obbligo vaccinale, ma dell’intera collettività, e pertanto i Senatori favorevoli devono rispondere della loro scelta alle prossime tornate elettorali.

P.S. L’unica strada possibile per opporsi al decreto è quella legale. È per questo che stiamo lavorando senza sosta da settimane. Nei Paesi democratici funziona così: i risultati sperati si ottengono tramite ricorsi, petizioni, manifestazioni, ecc. Altrimenti si torna alla legge della giungla. Nessuno si azzardi a propormi soluzioni illegali o qualcosa del genere: ho passato la mia vita a contatto con la Legge, non ho intenzione di abbandonare questa strada.

CR

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *